Divisione Nazionale 1932 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato di Divisione Nazionale femminile FIP 1932 è stato il terzo organizzato in Italia.

È stato vinto dalla Società Sportiva Gioiosa di Milano, al primo titolo.

Sono stati consultati due quotidiani sportivi (che hanno pubblicato anche diversi comunicati ufficiali della F.I.P.) ed un almanacco del Basket, ma non sono stati sufficienti per poter stabilire se è effettivamente stato disputato un campionato che ha qualificato alla finalissima le due società di cui trascriviamo il risultato finale.

Il tabellino della finale è stato tratto dalla Gazzetta dello Sport che durante tutta la stagione ha pubblicato soltanto la presentazione della prima gara che la FIP aveva programmato per il 3 luglio 1932 ed in seguito unilateralmente deciso di far disputare la finale su gara unica sul campo della Pallacanestro Napoli spostandola alla domenica successiva.

La Pallacanestro Napoli nel 1932. Da sin.: Rosaria Imparato, Renata Borgström, V. Brun (all.), Isabella Panzini, Maria Colonna di Stignano, Egle Chiurazzi, Toy Carrara, Luisa Krebs.

La finale[modifica | modifica wikitesto]

10 luglio 1932 a Napoli: Gioiosa-Napoli 13-11 (9-8):
Gioiosa: Bruna Bertolini (5+2), Pierina Borsani (4+2), Olga Campanati, Cavallotti ?? (I), Cavallotti Pia (II) e Colorato. Allenatore: Egidio Ghirimoldi.
Napoli: Borgström, Carraro (6+2), Chiurazzi (1 nel s.t.), Colonna, Krebs, Imparato (2 nel p.t.) e Pansini. Allenatore: Vittorio Brun.
Arbitro: Jones di Roma.
Note: presente in tribuna S.A.R. il Principe di Savoia.

Verdetto[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Bruna Bertolini, Pierina Borsani, Olga Campanati, Cavallotti (I), Pia Cavallotti (II), Colorato. Allenatore: Egidio Ghirimoldi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket 1990. Modena, Panini, 1989.
Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro