Serie A2 2013-2014 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A2 femminile FIP 2013-2014
Lega basket femminile.gif
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLegA Basket Femminile
FederazioneItalia FIP
Periodo13 ottobre 2013 —
11 maggio 2014
Squadre28
Verdetti
PromozioniGinn. Triestina
Vigarano
Min. Battipaglia
Dike Napoli
RipescaggiB.F. Biassono
Ants Viterbo
Non ammesse alla
stagione successiva
Libertas Udine
Starlight Valmadrera
Ancona Basket
Olympia Catania
Futura Brindisi
Ultimo aggiornamento dati: 21 luglio 2014
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

Il campionato di Serie A2 di pallacanestro femminile 2013-2014 fu il trentaquattresimo organizzato in Italia.
Si concluse con la promozione in Serie A1 di Calligaris Trieste, Vassalli 2G Vigarano e PB63Lady Battipaglia, mentre retrocedettero in Serie A3 Basket Biassono e Defensor Viterbo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alla stagione precedente il numero delle società è passato da 27 a 28. Le squadre sono state suddivise in due gironi, ognuno formato da due conference di 7 squadre a base geografica, con partite di andata e ritorno. Alla fine della Prima fase, le prime quattro classificate di ogni girone sono state ammesse alla poule promozione, mentre le ultime tre classificate di ogni girone hanno giocato la poule retrocessione.
Nella poule promozione le squadre hanno mantenuto i risultati già acquisiti nella stagione regolare. Le prime quattro classificate si sono qualificate per i play-off promozione. Le vincenti delle due finali saranno promosse in Serie A1, mentre le perdenti si affronteranno in uno spareggio.
Nella poule retrocessione le squadre hanno mantenuto i risultati già acquisiti nella stagione regolare. Le ultime due classificate si affrontano nei play-out, a meno che il distacco tra le due non superi i 6 punti; in tal caso, l'ultima classificata viene retrocessa direttamente in Serie A3.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Conference Nord-Ovest[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V P PtF PtS
Noatunloopsong.png 1. Paddy Power Sesto San Giovanni 24 12 12 0 772 579
2. Almo Nature Genova 18 12 9 3 756 663
3. Il Ponte Milano 16 12 8 4 743 654
4. Piramis Torino 14 12 7 5 766 686
5. Virtus Cagliari 8 12 4 8 625 657
6. Astro Cagliari 2 12 1 11 695 782
7. Basket Biassono 2 12 1 11 540 876
Legenda:
      Qualificate alla Poule Promozione
      Qualificate alla Poule Retrocessione
Noatunloopsong.png Qualificata alla Final Four di Coppa Italia di Serie A2 2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bia ACa VCa Gen Mil SSG Tor
Biassono –––– 70-67 44-60 44-66 32-86 51-70 39-69
Astro Cagliari 77-33 –––– 60-65 53-73 54-66 50-68 46-70
Virtus Cagliari 66-35 61-53 –––– 51-62 52-57 41-54 57-74
Genova 82-39 66-60 69-68 –––– 59-57 58-65 49-54
Milano 69-48 62-52 64-44 56-62 –––– 54-56 67-61
Sesto S.Giovanni 84-57 72-65 20-0 63-53 77-43 –––– 65-55
Torino 80-48 76-58 65-60 53-57 57-62 52-78 ––––

Conference Nord-Est[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V P PtF PtS
Noatunloopsong.png 1. Calligaris Trieste 18 12 9 3 817 636
2. Querciambiente Muggia 18 12 9 3 764 637
3. Delser Udine 16 12 8 4 695 619
4. Velco Vicenza 14 12 7 5 681 637
5. San Salvatore Selargius 12 12 6 6 701 678
6. Sea Logistic Valmadrera 4 12 2 10 544 748
7. Mercede Alghero 2 12 1 11 557 804

Legenda:

      Qualificate alla Poule Promozione
      Qualificate alla Poule Retrocessione
Noatunloopsong.png Qualificata alla Final Four di Coppa Italia di Serie A2 2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Alg Mug Sel Tri Udi Val Vic
Alghero –––– 48-79 42-63 62-74 53-62 58-46 41-71
Muggia 71-45 –––– 68-57 66-61 71-52 63-36 47-55
Selargius 69-39 74-51 –––– 53-55 47-73 61-53 58-53
Trieste 82-32 59-52 82-58 –––– 77-80 84-29 59-38
Udine 56-50 52-56 57-47 45-57 –––– 59-29 67-49
Valmadrera 54-44 47-84 47-57 62-60 39-52 –––– 50-60
Vicenza 77-43 51-56 58-57 59-67 44-40 66-52 ––––

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Conference Centro[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V P PtF PtS
Noatunloopsong.png 1. Vassalli 2G Vigarano 20 12 10 2 829 704
2. OMC Broni 16 12 8 4 794 709
3. Vesta Droptek Ancona 12 12 6 6 748 794
4. Meccanica Nova Bologna 12 12 6 6 741 752
5. PFF Group Ferrara 12 12 6 6 713 749
6. Tec-Mar Crema 6 12 3 9 718 773
7. Infa Fe.Ba. Civitanova Marche 6 12 3 9 794 856

Legenda:

      Qualificate alla Poule Promozione
      Qualificate alla Poule Retrocessione
Noatunloopsong.png Qualificata alla Final Four di Coppa Italia di Serie A2 2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Anc Bol Bro Civ Cre Fer Vig
Ancona –––– 53-65 55-65 68-62 72-65 79-60 70-75
Bologna 57-58 –––– 64-56 62-60 59-42 56-63 49-64
Broni 51-56 82-68 –––– 102-76 64-54 54-49 45-50
Civitanova Marche 69-65 60-70 64-73 –––– 66-63 53-65 80-85
Crema 74-68 83-69 55-67 79-73 –––– 50-54 58-63
Ferrara 63-66 54-60 52-75 62-55 61-59 –––– 76-69
Vigarano 88-38 77-62 66-60 58-73 61-39 73-54 ––––

Conference Centro-Sud[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V P PtF PtS
Noatunloopsong.png 1. Saces Mapei Napoli 16 12 8 4 722 655
2. PB63Lady Battipaglia 16 12 8 4 767 699
3. Gruppo L.P.A. Ariano Irpino 16 12 8 4 738 696
4. Olympia 68 Catania 12 12 6 6 773 774
5. Futura Brindisi 11[1] 12 7 5 746 721
6. Carpedil Salerno 6 12 3 9 675 748
7. Defensor Viterbo 4 12 2 10 646 774

Legenda:

      Qualificate alla Poule Promozione
      Qualificate alla Poule Retrocessione
Noatunloopsong.png Qualificata alla Final Four di Coppa Italia di Serie A2 2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Ari Bat Bri Cat Nap Sal Vit
Ariano Irpino –––– 49-44 76-59 67-55 62-67 52-58 59-50
Battipaglia 66-55 –––– 69-61 79-72 56-50 85-53 81-56
Brindisi 53-63 59-48 –––– 75-61 66-65 66-58 78-40
Catania 70-67 67-76 72-62 –––– 66-63 59-55 69-49
Napoli 63-66 63-49 58-38 62-54 –––– 59-45 54-49
Salerno 62-67 58-60 52-64 52-62 50-57 –––– 73-62
Viterbo 49-55 56-54 59-65 67-66 54-61 55-59 ––––

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Poule promozione[modifica | modifica wikitesto]

  • La classifica iniziale ha tenuto conto dei punti acquisiti dalle otto squadre negli scontri diretti della prima fase.
  • Le squadre che non si sono incontrate nella prima fase si sono incontrate tra di loro con gare di andata e ritorno.
  • Al termine della poule promozione si sono qualificate per i play-off promozione le prime 4 classificate.
Classifica Pt G V P PtF PtS
1. Paddy Power Sesto S.Giovanni 24 14 12 2 475 438
2. Almo Nature Genova 20 14 10 4 505 403
1uparrow green.svg 3. Calligaris Trieste 18 14 9 5 490 448
4. Piramis Torino 16 14 8 6 510 431
5. Velco Vicenza 10 14 5 9 440 493
6. Querciambiente Muggia 10 14 5 9 408 494
Nuvola actions cancel.png 7. Delser Udine 6 14 3 11 423 483
8. Il Ponte Milano 6[2] 14 4 10 428 489

Legenda:

      Qualificate ai Play-off Promozione
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
  SSG Gen Mil Tor Udi Tri Mug Vic
Sesto S. Giovanni –––– 63-53 77-43 65-55 64-48 61-78 61-44 49-47
Genova 58-65 –––– 59-57 49-54 70-56 59-62 60-39 64-55
Milano 54-56 56-62 –––– 67-61 56-68 44-81 45-52 60-69
Torino 52-78 53-57 57-62 –––– 54-48 66-60 61-55 76-50
Udine 58-65 47-67 49-55 49-52 –––– 45-57 52-56 67-49
Trieste 41-50 48-58 58-51 62-59 77-80 –––– 59-52 59-38
Muggia 56-66 50-59 58-69 54-73 71-52 66-61 –––– 47-55
Vicenza 66-59 46-68 54-48 53-69 44-40 59-67 51-56 ––––

Legenda:

in grassetto i risultati conseguiti nella Regular season

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le squadre si sono incontrate tra di loro con gare di andata e ritorno (10 giornate); la classifica iniziale ha tenuto conto dei punti acquisiti negli scontri diretti della prima fase.
  • In caso di parità in classifica, si è tenuto conto esclusivamente degli incontri della poule retrocessione.
Classifica Pt G V P PtF PtS
1. Virtus Cagliari 22 10 7 3 682 594
2. San Salvatore Selargius 22 10 7 3 720 615
3. Mercede Alghero 14 10 6 4 590 600
4. Astro Cagliari 12 10 5 5 621 601
Nuvola actions cancel.png 5. Sea Logistic Valmadrera 12 10 5 5 601 576
2uparrow.png 6. Basket Biassono 2 10 0 10 451 679

Legenda:

      Retrocessa
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
  VCa ACa Bia Sel Val Alg
Virtus Cagliari –––– 61-53 66-35 –––– –––– ––––
Astro Cagliari 60-65 –––– 77-33 –––– –––– ––––
Biassono 44-66 70-67 –––– –––– –––– ––––
Selargius –––– –––– –––– –––– 61-53 69-39
Valmadrera –––– –––– –––– 47-57 –––– 54-44
Alghero –––– –––– –––– 42-63 58-46 ––––

Legenda:

nella prima tabella i risultati acquisiti nella Regular season
  VCa ACa Bia Sel Val Alg
Virtus Cagliari –––– 65-71 65-47 65-75 57-51 73-49
Astro Cagliari 50-73 –––– 54-52 66-62 58-59 62-64
Biassono 59-65 45-76 –––– 49-73 51-64 28-61
Selargius 64-89 74-66 89-47 –––– 75-56 63-46
Valmadrera 65-59 49-61 67-28 59-75 –––– 65-43
Alghero 63-71 58-57 65-45 72-70 69-66 ––––

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Poule promozione[modifica | modifica wikitesto]

  • La classifica iniziale ha tenuto conto dei punti acquisiti dalle otto squadre negli scontri diretti della prima fase.
  • Le squadre che non si sono incontrate nella prima fase si sono incontrate tra di loro con gare di andata e ritorno.
  • Al termine della poule promozione si sono qualificate per i play-off promozione le prime 4 classificate.
Classifica Pt G V P PtF PtS
1uparrow green.svg 1. PB63Lady Battipaglia 22 14 11 3 618 561
1uparrow green.svg 2. Vassalli 2G Vigarano 18 14 9 5 528 529
Nuvola actions cancel.png 3. Olympia 68 Catania 18 14 9 5 622 531
4. Gruppo L.P.A. Ariano Irpino 18 14 9 5 465 435
1uparrow green.svg 5. Saces Mapei Napoli 14 14 7 7 518 468
6. OMC Broni 10 14 5 9 567 599
7. Meccanica Nova Bologna 6 14 3 11 446 571
Nuvola actions cancel.png 8. Vesta Droptek Ancona 6 14 3 11 454 524

Legenda:

      Qualificate ai Play-off Promozione
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
  Vig Bro Bol Anc Ari Bat Nap Cat
Vigarano –––– 66-60 77-62 88-38 62-43 56-57 60-59 86-68
Broni 45-50 –––– 82-68 51-56 51-45 86-77 63-73 95-98
Bologna 49-64 64-56 –––– 57-58 56-74 62-73 53-62 49-72
Ancona 70-75 55-65 53-65 –––– 57-60 59-62 38-79 59-64
Ariano Irpino 55-51 54-50 63-53 71-55 –––– 49-44 62-67 67-55
Battipaglia 95-92 102-70 83-70 69-66 66-55 –––– 56-50 79-72
Napoli 69-67 76-79 48-50 52-58 63-66 63-49 –––– 62-54
Catania 83-54 74-73 96-53 67-62 70-67 67-76 66-63 ––––

Legenda:

in grassetto i risultati conseguiti nella Regular season

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le squadre si sono incontrate tra di loro con gare di andata e ritorno (10 giornate); la classifica iniziale ha tenuto conto dei punti acquisiti negli scontri diretti della prima fase.
  • In caso di parità in classifica, si è tenuto conto esclusivamente degli incontri della poule retrocessione.
Classifica Pt G V P PtF PtS
Nuvola actions cancel.png 1. Futura Brindisi 20 10 6 4 575 548
2. PFF Group Ferrara 18 10 5 5 612 579
3. Tec-Mar Crema 14 10 6 4 635 594
4. Carpedil Salerno 14 10 5 5 640 657
5. Infa Fe.Ba. Civitanova Marche 12 10 5 5 636 638
2uparrow.png 6. Defensor Viterbo 6 10 3 7 551 633

Legenda:

      Qualificate ai Play-out Retrocessione
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
  Fer Civ Cre Bri Sal Vit
Ferrara –––– 62-55 61-59 –––– –––– ––––
Civitanova Marche 53-65 –––– 66-63 –––– –––– ––––
Crema 50-54 79-73 –––– –––– –––– ––––
Brindisi –––– –––– –––– –––– 66-58 78-40
Salerno –––– –––– –––– 52-64 –––– 73-62
Viterbo –––– –––– –––– 59-65 55-59 ––––

Legenda:

nella prima tabella i risultati acquisiti nella Regular season
  Fer Civ Cre Bri Sal Vit
Ferrara –––– 70-58 59-72 20-0 76-65 85-55
Civitanova Marche 66-61 –––– 70-63 52-60 63-62 66-50
Crema 67-58 69-72 –––– 51-59 76-55 41-48
Brindisi 58-64 71-66 63-67 –––– 58-47 71-53
Salerno 77-73 72-65 62-67 67-64 –––– 71-57
Viterbo 61-46 60-58 48-62 61-71 58-62 ––––

Terza fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Play-off promozione[modifica | modifica wikitesto]

  • Incontri al meglio delle tre gare: si qualifica la squadra che vince due incontri.
  • La squadra con il miglior piazzamento in classifica disputa il primo e il terzo incontro in casa.
  • La squadra che vince i play-off viene promossa in Serie A1.
  • La squadra perdente affronta un ulteriore spareggio promozione su gara di andata e ritorno con la perdente del play-off del Girone B per determinare la terza squadra promossa in Serie A1.
Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
        
1 Paddy Power Sesto San Giovanni 0
4 Piramis Torino 2
4 Piramis Torino 1
3 Calligaris Trieste 2
2 Almo Nature Genova 0
3 Calligaris Trieste 2
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Date: 13 aprile, 17 aprile, 24 aprile 2014

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Paddy Power Sesto San Giovanni 0 - 2 Piramis Torino 55 - 63 46 - 53
Almo Nature Genova 0 - 2 Calligaris Trieste 57 - 66 61 - 70
Finale[modifica | modifica wikitesto]

Date: 26 aprile, 30 aprile, 3 maggio 2014

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Calligaris Trieste 2 - 1 Piramis Torino 56 - 45 48 - 56 54 - 48

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Essendo superiore ai 6 punti il distacco al termine della poule fra Sea Logistic Valmadrera e Basket Biassono, i play-out non sono stati disputati.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Play-off promozione[modifica | modifica wikitesto]

  • Incontri al meglio delle tre gare: si qualifica la squadra che vince due incontri.
  • La squadra con il miglior piazzamento in classifica disputa il primo e il terzo incontro in casa.
  • La squadra che vince i play-off viene promossa in Serie A1.
  • La squadra perdente affronta un ulteriore spareggio promozione su gara di andata e ritorno con la perdente del play-off del Girone A per determinare la terza squadra promossa in Serie A1.
Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
        
1 PB63Lady Battipaglia 2
4 Gruppo L.P.A. Ariano Irpino 0
1 PB63Lady Battipaglia 0
2 Vassalli 2G Vigarano 2
2 Vassalli 2G Vigarano 2
3 Olympia 68 Catania 0
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Date: 13 aprile, 17 aprile, 24 aprile 2014

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
PB63Lady Battipaglia 2 - 0 Gruppo L.P.A. Ariano Irpino 55 - 49 68 - 51
Vassalli 2G Vigarano 2 - 0 Olympia 68 Catania 78 - 57 85 - 75
Finale[modifica | modifica wikitesto]

Date: 27 aprile, 30 aprile, 4 maggio 2014

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
PB63Lady Battipaglia 0 - 2 Vassalli 2G Vigarano 58 - 66 52 - 68

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

  • Incontri al meglio delle tre gare: si aggiudica la serie la squadra che vince due incontri.
  • La squadra con il miglior piazzamento in classifica disputa il primo e il terzo incontro in casa.
  • La squadra che vince il play-out mantiene il posto in Serie A2.
  • La squadra perdente retrocede in Serie A3.

Date: 27 aprile, 1º maggio, 4 maggio 2014

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3  
Infa Fe.Ba. Civitanova Marche 2 - 1 Defensor Viterbo 75 - 53 63 - 65 66 - 47

Spareggio promozione[modifica | modifica wikitesto]

  • Incontri di andata e ritorno con il punteggio cumulativo fra le due gare a determinare la vincente dello spareggio. In virtù di ciò, uno dei due incontri può terminare in parità.

Date: 8 maggio, 11 maggio 2014

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Piramis Torino 126 - 148 PB63Lady Battipaglia 65 - 80 61 - 68

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3 punti di penalizzazione per inadempienze finanziarie.
  2. ^ 2 punti di penalizzazione

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro