Divisione Nazionale A 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divisione Nazionale A FIP
2012-2013
Divisione Nazionale A.jpg
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLNP
FederazioneItalia FIP
Periodo30 settembre 2012
7 giugno 2013
Squadre18
Verdetti
CampionePMS Torino
(1º titolo)
PromozioniPMS Torino
RetrocessioniLatina Basket
San Severo
Perugia Basket
Primavera Mirandola
AbbandoniEagles Bologna [1]
Non ammesse alla
stagione successiva
Lago Maggiore
Pall. Firenze
Ultimo aggiornamento dati: 7 giugno 2013
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Divisione Nazionale A 2012-2013 è stata la seconda stagione del massimo livello dilettantistico del Campionato italiano di pallacanestro, dopo il cambio di denominazione dei campionati dilettantistici avvenuta nell'estate 2011.

Il campionato era in precedenza noto come Serie A Dilettanti, ed ancora prima come Serie B d'Eccellenza.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Al campionato di Divisione Nazionale A 2012-2013 prendono parte 18 squadre, in un girone unico. Le squadre si incontrano tra di loro con gare di andata e ritorno. Inizialmente le squadre iscritte erano 20 ma la rinuncia di Rieti e l'esclusione della Eagles Bologna prima dell'11ª giornata[1] costringono al riposo due squadre, a partire dal 12º turno di campionato.

  • Le squadre classificate dal 1º al 4º posto accederanno ai play-off;
  • Le squadre classificate dal 5º al 10º posto non effettueranno ulteriori incontri;
  • Le squadre classificate dall'11º al 18º posto accederanno ai play-out.

Promozioni e retrocessioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La squadra vincente i play-off viene promossa nel nuovo campionato di Divisione Nazionale A Gold; le tre perdenti ai play-off accedono alla Divisione Nazionale A Silver.
  • Le squadre classificate dal 5º al 10º posto in stagione regolare vengono ammesse in DNA Silver.
  • Le squadre classificate dall'11º al 18º posto disputano i play-out: le quattro vincenti vengono ammesse in DNA Silver, le perdenti retrocedono.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica stagione regolare PT G V P PF PS Dif
Scudetto.svg 1uparrow green.svg 1. Manital Torino 52 34 26 8 2554 2314 240
2. Bawer Matera 44 34 22 12 2497 2469 28
3. Moncada Solar Agrigento 40 34 20 14 2419 2373 46
4. Assigeco Casalpusterlengo 40 34 20 14 2543 2353 190
Coccarda Coppa Italia.svgNuvola actions cancel.png 5. SBS Castelletto 38 34 19 15 2636 2578 58
6. Paffoni Omegna 38 34 19 15 2374 2288 86
7. ArcAnthea Lucca 38 34 19 15 2498 2486 12
8. Co.Mark Treviglio 36 34 18 16 2566 2496 70
Nuvola actions cancel.png 9. Brandini/Claag Firenze 34 34 17 17 2556 2477 79
10. Viola Reggio Calabria 34 34 17 17 2510 2546 -36
11. Basket Recanati 32 34 16 18 2445 2465 -20
12. Mobyt Ferrara 32 34 16 18 2495 2493 2
13. Liomatic Group Bari 32 34 16 18 2370 2422 -52
2uparrow.png 14. Dinamica-DWB Mirandola 30 34 15 19 2477 2533 -56
15. BLS Chieti 30 34 15 19 2466 2515 -49
1downarrow red.png 16. Benacquista Assicurazioni Latina 24 34 12 22 2457 2577 -120
1downarrow red.png 17. EnoAgrimm San Severo 22 34 11 23 2406 2647 -241
1downarrow red.png 18. Liomatic Perugia 16 34 8 26 2224 2461 -237
Nuvola actions cancel.png Eagles Bologna[1] - - - - - - -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima giornata
30 sett. 2012 20 gen. 2013
67-82 Reggio C.-Agrigento 66-65
75-68 Recanati-Castelletto 87-94
88-96 Mirandola-Ferrara 80-74
66-69 Chieti-Lucca 86-73
65-66 San Severo-Bari 53-67
74-79 Latina-Treviglio 67-98
78-70 Matera-Omegna 44-61
74-61 Torino-Perugia 57-56
72-70 Bologna-Casalpusterlengo[2]
Riposano: Firenze e Casalpusterlengo
Seconda giornata
7 ott. 2012 27 gen. 2013
81-76 Treviglio-Recanati 69-77
90-82 Firenze-Bologna[2]
65-77 Perugia-San Severo 79-84
66-60 Lucca-Latina 62-68
89-72 Castelletto-Chieti 80-85
76-82 Omegna-Reggio Calabria 77-73
75-69 Casalpusterlengo-Torino 59-72
81-74 Bari-Matera 63-75
83-76 Agrigento-Mirandola 63-71
Riposano: Ferrara e Firenze
Terza giornata
10 ott. 2012 30 gen. 2013
77-63 Bologna-Recanati[2]
89-75 Mirandola-Reggio C. 67-76
80-81 Chieti-Treviglio 76-92
83-99 San Severo-Casalpusterlengo 63-69
69-66 Latina-Agrigento 80-72
75-69 Matera-Lucca 78-93
81-71 Torino-Castelletto 74-60
79-66 Firenze-Ferrara 62-73
58-65 Perugia-Bari 63-70
Riposano: Omegna e Recanati
Quarta giornata
14 ott. 2012 3 feb. 2013
77-65 Treviglio-Mirandola 62-75
81-58 Ferrara-San Severo 85-86
83-81 Lucca-Torino 69-77
61-71 Reggio Calabria-Matera 77-69
67-58 Castelletto-Latina 89-95
59-58 Omegna-Firenze 81-72
70-67 Bari-Bologna[2]
71-53 Agrigento-Perugia 87-80
69-81 Recanati-Chieti 69-71
Riposano: Casalpusterlengo e Bari
Quinta giornata
21 ott. 2012 10 feb. 2013
63-58 Perugia-Casalpusterlengo 62-84
74-61 Bologna-Omegna[2]
75-69 Chieti-Mirandola 56-80
84-78 San Severo-Reggio C. 56-66
78-82 Latina-Recanati 74-93
70-51 Matera-Castelletto 84-91
92-71 Torino-Agrigento 70-64
84-66 Firenze-Lucca 83-73
74-72 Ferrara-Bari 92-79
Riposano: Treviglio e Omegna
Sesta giornata
28 ott. 2012 17 feb. 2013
73-64 Treviglio-Perugia 76-79
96-56 Lucca-San Severo 72-67
58-69 Reggio C.-Bologna[2]
87-79 Castelletto-Firenze 68-79
80-73 Omegna-Latina 79-88
80-69 Casalpusterlengo-Ferrara 79-71
59-71 Mirandola-Matera 87-91
68-80 Bari-Torino 74-75
65-56 Agrigento-Chieti 90-83
Riposano: Recanati e Reggio Calabria
Settima giornata
1º nov. 2012 24 feb. 2013
83-94 Firenze-Treviglio 75-86
52-86 Perugia-Castelletto 72-79
91-76 Bologna-Agrigento[2]
84-66 Chieti-Reggio Calabria 76-80
69-66 San Severo-Omegna 57-84
88-77 Latina-Casalpusterlengo 67-75
74-59 Matera-Recanati 82-71
82-62 Torino-Mirandola 73-83
73-75 Ferrara-Lucca 52-63
Riposano: Bari e Agrigento
Ottava giornata
4 nov. 2012 3 mar. 2013
56-71 Reggio Calabria-Torino 59-80
84-59 Castelletto-Bologna[2]
76-67 Omegna-Casalpusterlengo 71-87
79-69 Recanati-San Severo 71-54
59-56 Mirandola-Perugia 63-69
86-68 Chieti-Matera 60-69
74-82 Latina-Firenze 81-86
89-81 Agrigento-Bari 77-63
73-65 Treviglio-Ferrara 70-71
Riposano: Lucca e Castelletto
Nona giornata
11 nov. 2012 6 mar. 2013
85-72 Firenze-Mirandola 97-84
70-65 Perugia-Chieti 86-77
75-80 Bologna-Latina[2]
76-78 Casalpusterlengo-Agrigento 72-79
70-78 San Severo-Castelletto 79-100
65-47 Bari-Lucca 62-64
82-66 Matera-Treviglio 71-111
90-70 Torino-Omegna 67-59
63-70 Ferrara-Recanati 64-73
Riposano: Reggio Calabria e Latina
Decima giornata
18 nov. 2012 10 mar. 2013
64-67 Treviglio-Torino 78-88
80-74 Lucca-Casalpusterlengo 63-73
68-75 Reggio C.-Perugia 79-67
76-70 Castelletto-Ferrara 72-76
66-61 Omegna-Bari 60-63
72-76 Recanati-Firenze 67-66
76-81 Mirandola-Bologna[2]
55-62 Latina-Matera 85-88
81-70 Agrigento-S. Severo 80-81
Riposano: Chieti e Mirandola
Undicesima giornata
21 nov. 2012 24 mar. 2013
74-62 Ferrara-Omegna 65-59
Bologna-Perugia[2]
83-53 Casalpusterlengo-Treviglio 67-71
71-77 Recanati-Lucca 82-85
70-54 San Severo-Latina 71-73
65-71 Bari-Mirandola 71-82
57-48 Matera-Agrigento 69-74
77-61 Torino-Chieti 79-85
88-65 Firenze-Reggio C. 72-74
Riposano: Castelletto e Perugia
Dodicesima giornata
25 nov. 2012 27 mar. 2013
84-88 Treviglio-Castelletto 71-75
64-57 Perugia-Recanati 55-62
Lucca-Bologna[2]
79-76 Reggio Calabria-Bari 73-75
46-59 Mirandola-Casalpusterlengo 49-72
65-62 Chieti-Ferrara 55-72
74-64 Matera-Firenze 89-83
53-61 Agrigento-Omegna 52-67
78-75 Torino-San Severo 58-67
Riposano: Latina e Lucca
Tredicesima giornata
2 dic. 2012 7 apr. 2013
66-83 Ferrara-Latina 84-96
Bologna-Torino[2]
71-65 Castelletto-Lucca 83-87
66-63 Omegna-Mirandola 75-58
65-77 Casalpusterlengo-Reggio C. 91-87
62-69 Recanati-Agrigento 56-65
69-58 San Severo-Chieti 69-92
85-82 Bari-Treviglio 66-78
84-71 Firenze-Perugia 69-62
Riposano: Matera e Torino
Quattordicesima giornata
9 dic. 2012 14 apr. 2013
80-75 Lucca-Omegna 48-54
81-69 Reggio Calabria-Recanati 57-60
100-88 Mirandola-San Severo 81-74
88-71 Chieti-Latina 68-74
59-57 Bari-Casalpusterlengo 55-88
68-77 Matera-Ferrara 93-91
80-60 Agrigento-Castelletto 59-82
79-72 Torino-Firenze 41-71
Treviglio-Bologna[2]
Riposano: Perugia e Treviglio
Quindicesima giornata
16 dic. 2012 21 apr. 2013
67-51 Treviglio-Lucca 83-94
76-65 Ferrara-Agrigento 59-70
84-74 Castelletto-Reggio C. 69-77
70-62 Omegna-Perugia 82-50
76-67 Casalpusterlengo-Matera 81-68
90-62 Recanati-Bari 82-78
San Severo-Bologna[2]
77-64 Latina-Mirandola 57-63
72-76 Firenze-Chieti 75-67
Riposano: Torino e San Severo
Sedicesima giornata
23 dic. 2012 25 apr. 2013
75-67 Reggio Calabria-Latina 91-83
78-82 Omegna-Castelletto 70-67
76-54 Casalpusterlengo-Recanati 76-86
79-86 Mirandola-Lucca 80-79
73-66 San Severo-Firenze 72-94
79-62 Bari-Chieti 71-57
73-70 Agrigento-Treviglio 60-65
79-63 Torino-Ferrara 68-76
66-73 Perugia-Matera 58-62
Riposa: Bologna
Diciassettesima giornata
30 dic. 2012 28 apr. 2013
87-74 Treviglio-Reggio C. 53-71
Ferrara-Bologna[2]
83-86 Lucca-Agrigento 66-71
66-75 Castelletto-Mirandola 87-86
77-69 Recanati-Omegna 64-68
69-63 Chieti-Casalpusterlengo 69-60
75-79 Latina-Perugia 66-55
81-69 Matera-Torino 56-78
66-71 Firenze-Bari 73-63
Riposano: San Severo e Ferrara
Diciottesima giornata
6 gen. 2013 5 mag. 2013
67-76 Perugia-Ferrara 70-86
Bologna-Chieti[2]
86-76 Reggio Calabria-Lucca 83-89
71-40 Omegna-Treviglio 54-65
78-54 Casalpusterlengo-Firenze 86-75
88-79 Mirandola-Recanati 63-70
76-80 San Severo-Matera 72-84
86-76 Bari-Castelletto 69-78
86-68 Torino-Latina 75-63
Riposano: Agrigento e Chieti
Diciannovesima giornata
13 gen. 2013 12 mag. 2013
83-64 Treviglio-S. Severo 84-85
75-81 Ferrara-Reggio C. 78-77
61-50 Lucca-Perugia 86-85
81-79 Castelletto-Casalpusterlengo 81-82
70-74 Recanati-Torino 64-93
90-92 Chieti-Omegna 69-65
55-70 Latina-Bari 61-69
Matera-Bologna[2]
72-64 Firenze-Agrigento 62-69
Riposano: Mirandola e Matera


Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Date: 19 maggio, 21 maggio, 24 maggio, 26 maggio, 29 maggio.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Basket Recanati 3 - 0 Liomatic Perugia 70 - 61 77 - 68 67 - 63
Mobyt Ferrara 3 - 1 EnoAgrimm San Severo 75 - 61 71 - 60 66 - 76 76-74
Liomatic Group Bari 3 - 1 Benacquista Assicurazioni Latina 59 - 73 71 - 69 58 - 55 68-53
Dinamica-DWB Mirandola 2 - 3 BLS Chieti 77 - 62 70 - 63 65 - 80 63-88 79 - 85

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finali
                                 
   Manital Torino 81 77 76  
 Assigeco Casalpusterlengo 76 66 71  
   Manital Torino 75 70 71    
   Bawer Matera 66 61 68    
 Bawer Matera 85 58 82 72 62
   Moncada Solar Agrigento 77 60 57 78 56  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Date: 19 maggio, 21 maggio, 24 maggio, 26 maggio, 29 maggio.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Manital Torino 3-0 Assigeco Casalpusterlengo 81 - 76 77 - 66 76 - 71
Bawer Matera 3-2 Moncada Solar Agrigento 85 - 77 58 - 60 82 - 57 72-78 62-56

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Date: 2 giugno, 4 giugno, 7 giugno.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Manital Torino 3-0 Bawer Matera 75 - 66 70 - 61 71 - 68

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Eagles esclusi dal campionato per i premi Nas, il Resto del Carlino, 21 novembre 2012. URL consultato il 3 dicembre 2012.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Tutte le partite già disputate dalla Eagles Bologna vengono annullate; quelle non disputate vengono cancellate.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro