Elette 1957-1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elette 1957-1958
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreFIP
FederazioneItalia FIP
Squadre12
Verdetti
CampioneOlimpia Milano
(11º titolo)
RetrocessioniGinnastica Roma
RipescaggiPall. Livorno
Non ammesse alla
stagione successiva
Pall. Pavia
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

Il campionato Elette 1957-1958 ha rappresentato la trentaseiesima edizione del massimo campionato italiano di pallacanestro.

Le squadre di massima serie rimangono 12 e si incontrano in un girone all'italiana con partite d'andata e ritorno. La prima in classifica vince lo scudetto e le ultime due retrocedono direttamente (quest'anno si è reso necessario uno spareggio salvezza fra le due squadre che hanno ottenuto lo stesso punteggio).

La Simmenthal Milano vince il suo undicesimo scudetto (secondo consecutivo) ed è ammessa ancora una volta alla Coppa dei Campioni. Al secondo posto si classifica ancora la Minganti Bologna, al terzo la Santipasta Bologna.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1957-1958 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Simmenthal Milano 43 22 21 1 1667 1195
2. Minganti Bologna 41 22 19 3 1589 1242
3. Santipasta Bologna 36 22 14 8 1281 1242
4. Moto Morini Bologna 34 22 12 10 1350 1289
5. Ignis Varese 34 22 12 10 1491 1432
6. Oransoda Cantù 34 22 12 10 1490 1524
7. Benelli Pesaro 32 22 10 12 1311 1402
8. Stella Azzurra Roma 30 22 8 14 1266 1385
9. Stock Trieste 30 22 8 14 1359 1406
Nuvola actions cancel.png 10. Pallacanestro Pavia 28 22 6 16 1071 1249
2uparrow.png 11. Pallacanestro Livorno 28 22 6 16 1200 1474
1downarrow red.svg 12. A.S. Roma 26 22 4 18 1160 1397

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati GR BP IV VB MB OC PL PP SB SM SR ST
A.S. Roma   48-62 68-64 51-66 48-70 60-71 59-52 64-46 43-47 51-76 41-56 66-71
Benelli Pesaro 66-62   71-64 55-68 57-45 61-54 58-61 42-40 44-66 69-77 61-44 69-49
Ignis Varese 72-51 92-82   70-78 67-64 80-81 67-50 68-39 61-45 82-78 72-57 70-71
Minganti Bologna 65-54 92-60 74-54   79-59 84-66 81-39 72-38 69-57 62-76 98-66 74-53
Moto Morini Bologna 64-42 56-57 67-64 50-64   87-62 61-34 69-51 52-58 58-82 57-53 83-60
Oransoda Cantù 64-50 68-58 64-74 67-89 69-63   70-52 64-56 72-59 56-78 84-71 79-74
Pallacanestro Livorno 45-58 49-64 73-72 48-54 70-61 71-79   77-60 56-67 59-77 56-54 84-69
Pallacanestro Pavia 49-45 74-48 35-59 57-56 41-48 60-67 62-48   0-2 49-66 56-45 60-55
Santipasta Bologna 75-57 74-72 71-65 43-70 61-73 67-55 69-49 54-46   62-63 84-67 72-58
Simmenthal Milano 96-43 83-50 81-47 66-58 64-52 84-69 108-43 70-35 75-50   79-45 59-51
Stella Azzurra Roma 61-51 66-56 58-62 52-61 48-50 80-78 49-44 64-56 44-59 48-68   69-60
Stock Trieste 59-48 70-49 74-75 61-75 58-61 66-51 75-40 66-64 51-39 56-61 52-68  

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Pesaro
18 maggio 1958
Pallacanestro Pavia42 – 36Pallacanestro Livorno

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: George Bon Salle, Galletti, Sandro Gamba, Giandomenico Ongaro, Enrico Pagani, Gianfranco Pieri, Sandro Riminucci, Romeo Romanutti, Gianfranco Sardagna, Cesare Volpato, Zappelli. Allenatore: Cesare Rubini.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket 1990. Modena, Panini, 1989.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]