Serie B d'Eccellenza 2007-2008 (pallacanestro maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie B d'Eccellenza maschile FIP 2007-2008
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLNP
FederazioneItalia FIP
Periodosettembre 2007
giugno 2008
Squadre28  (in 2 gironi)
Verdetti
CampioneReyer Venezia
(1º titolo)
PromozioniReyer Venezia
N.B. Brindisi
RetrocessioniAsti
G.S. Riva
Gragnano Basket
Silver P. Torres
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

Il campionato di Serie B d'Eccellenza maschile di pallacanestro maschile 2007-2008 è stato organizzato in Italia e rappresenta il terzo campionato italiano.

Le ventotto squadre sono state suddivise in due gironi all'italiana su base geografica, con partite di andata e ritorno. La vittoria vale 2 punti, la sconfitta 0. Al termine della stagione regolare, le prime otto squadre di ogni girone parteciperanno ai play-off per la promozione in LegaDue, le squadre classificatesi tra il 9º e il 14º posto ai play-out per la retrocessione in Serie B Dilettanti.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2007-2008 Pt G V P GF GS
Scudetto.svg1uparrow green.svg 1. Umana Venezia 38 26 19 7 2021 1895
2. Assigeco Casalpusterlengo 36 26 18 8 2015 1903
3. VemSistemi Forlì 32 26 16 10 2161 2035
4. Sil Lumezzane 32 26 16 10 2080 2036
5. Nobili SBS Castelletto 30 26 15 11 1917 1901
6. Intertrasport Treviglio 28 26 14 12 1926 1905
7. MiroRadici Finance Vigevano 28 26 14 12 2037 1982
8. Santini Fidenza 28 26 14 12 2032 1991
9. Paffoni Omegna 24 26 12 14 2061 2018
10. PentaGruppo Ozzano 22 26 11 15 1983 2069
11. Tirreno Power Vado 18 26 9 17 1899 2044
1downarrow red.svg 12. Tubosider Asti 18 26 9 17 1962 2065
1downarrow red.svg 13. Garda Cartiere Riva del Garda 16 26 8 18 1927 2061
14. Sati Trading Modena 14 26 7 19 1871 1987

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2007-2008 Pt G V P GF GS
1uparrow green.svg 1. Pref. Pugliesi Brindisi 40 26 20 6 1990 1790
2. Banca Nuova Trapani 36 26 18 8 2128 1956
Coccarda Coppa Italia.svg 3. Consum.it Siena 36 26 18 8 2142 1943
4. Edilcost Osimo 34 26 17 9 2032 1926
5. Benacquista Ass. Latina 32 26 16 10 1933 1862
6. Bawer Matera 28 26 14 12 2069 2130
7. Igea Sant'Antimo 28 26 14 12 1840 1825
8. Bartoli Fossombrone 24 26 12 14 1940 1988
9. Mach 20 Potenza 24 26 12 14 2057 1966
10. FMC Ferentino 24 26 12 14 1918 1966
Nuvola actions cancel.png 11. Confcommercio Patti 22 26 11 15 1803 1884
12. Everlast Firenze 16 26 8 18 2007 2112
The death.svg 13. Original Marines Gragnano 14 26 7 19 1878 2107
1downarrow red.svg 14. Silver Porto Torres 6 26 3 23 1881 2163

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

  • Si disputano al meglio delle tre gare con prima gara in casa della squadra peggio classificata e successive in casa della squadra meglio classificata nella stagione regolare.

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

  • Si disputano al meglio delle cinque gare con prime due gare ed eventuale quinta in casa della squadra meglio classificata nella stagione regolare.

GIRONE A

  Quarti di finale Semifinali Ammesse alla Fase Finale
                                               
  1  Reyer Venezia 68 66  
8  Fulgor Fidenza 61 60  
  1  Reyer Venezia 87 73 77 85 77  
  4  Lumezzane 59 78 65 87 59  
4  Lumezzane 74 77 78
  5  Lago Maggiore 79 68 76  
    1  Reyer Venezia          
  6  Treviglio          
  3  Fulgor L. Forlì 75 85  
6  Treviglio 84 86  
  6  Treviglio 80 89 68 74
  2  Casalpusterlengo 75 92 54 64  
2  Casalpusterlengo 74 73 82
  7  Pall. Vigevano 71 75 68  


  • GIRONE B
  Quarti di finale Semifinali Ammesse alla Fase Finale
                                               
  1  N.B. Brindisi 91 74  
8  Fossombrone 88 71  
  1  N.B. Brindisi 70 79 67 58 92  
  5  A.B. Latina 62 69 74 68 87  
4  Robur Osimo 66 83
  5  A.B. Latina 70 84  
    1  N.B. Brindisi          
  2  Trapani          
  3  Virtus Siena 78 92  
6  Olimpia Matera 73 79  
  3  Virtus Siena 62 76 71  
  2  Trapani 74 79 77    
2  Trapani 80 72
  7  Sant’Antimo 75 69  


Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

  • Le due squadre qualificate col miglior piazzamento nei gironi A e B giocano una prima finale: chi vince sale in Legadue ed è Campione d'Italia Dilettanti.
  • La finalista che esce sconfitta ha comunque una seconda possibilità di promozione, disputando una nuova serie contro la vincitrice della semifinale giocata tra le due peggio classificate.
  • La gara di andata viene giocata in casa della squadra con peggiore classifica nella stagione regolare (o minore numero di vittorie nella stagione regolare in caso di pari classifica). Sono previsti tempi supplementari nella sola gara di ritorno e solo in caso di parità di quoziente canestri (totale punti segnati diviso totale punti subiti nei due incontri).
  Finale 1 e Semifinale 2 Finale 2 Promosse
                                           
1A  Reyer Venezia 74 72        
1B  N.B. Brindisi 53 63               1uparrow green.svg  Reyer Venezia Scudetto.svg Campione d'Italia Dil.
    P F1  N.B. Brindisi 76 79         1uparrow green.svg  N.B. Brindisi
  V SF2  Trapani 79 74        
6A  Treviglio 83 70      
2B  Trapani 69 107        

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

  • Sono ammesse ai play-out le squadre classificate dal 9º al 12º posto di ognuno dei due gironi della fase di qualificazione.

Girone A

  Play-out Salve
                                 
  9  Fulgor Omegna 76 74 78      
12  Asti 74 75 73      
   Fulgor Omegna
   S.C. Gira
10  S.C. Gira 75 80      
  11  Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Riviera Vado 70 79        

Girone B

  Play-out Salve
                                 
  9  Potenza 90 76 87      
12  Firenze Basket 84 83 71      
   Potenza
   Basket Ferentino
10  Basket Ferentino 80 107 89    
  11  Patti 88 60 71      

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

  • Partecipano le squadre perdenti al Primo Turno e le squadre classificate al 13º e 14º posto nella stagione regolare.
  • Le formazioni che perdono tre partite retrocedono nel Campionato Italiano Dilettanti serie B.

Girone A

  Play-out Salve
                                 
  1downarrow red.svg  Asti 81 60 76 62    
14  Modena 84 86 70 77    
   Modena
   Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Riviera Vado
11  Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Riviera Vado 64 84 70 76 86
  1downarrow red.svg  G.S. Riva 73 58 58 85 81  

Girone B

  Play-out Salve
                                 
  12  Firenze Basket 96 79 62 86    
1downarrow red.svg  Silver P. Torres 88 68 74 78    
   Firenze Basket
   Patti
11  Patti 67 90 73    
  1downarrow red.svg  Gragnano Basket 66 80 63      

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Paolo Alberti, Manuel Carrizo, Alberto Causin, Massimo Farioli, Michele Ferri, Edoardo Persico, Roberto Prandin, Rodolfo Rombaldoni, Mauro Sartori, Davide Tisato. Allenatore: Eugenio Dalmasson.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro