Serie A 1955-1956 (pallacanestro maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il campionato di Serie A di pallacanestro maschile 1955-1956 è stato il primo dalla riforma dei campionati, che hanno creato la Prima Serie delle Elette e declassato la Serie A a Seconda Serie. Le prime classificate di ciascun girone sono promosse nella Serie Elette e si disputeranno il titolo nazionale di Serie A in una serie al meglio delle due partite, retrocedono in Serie B le ultime due classificate di ogni girone

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1955-1956 Pt G V N P PtF PtS
1uparrow green.svg 1. Pallacanestro Cantù 25 14 12 1 1 905 739
2. CRAL Junghans Venezia 18 14 9 0 5 636 617
3. Pallacanestro Gallaratese 13 13 6 1 6 630 629
4. RIV Torino 12 14 6 0 8 740 813
5. Burro Giglio Reggio Emilia 12 14 6 0 8 742 698
6. Itala Montiglio Gradisca 12 14 6 0 8 702 705
1downarrow red.svg 7. Libertas Biella 10 14 5 0 9 721 823
1downarrow red.svg 8. Goriziana 8 13 4 0 10 697 749

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati CAN VEN GAL TOR REG GRA BIE GOR
Pallacanestro Cantù   64-46 36-37 79-55 67-53 54-40 76-55 72-60
CRAL Junghans Venezia 47-58   43-41 50-40 39-35 56-47 60-38 58-41
Pallacanestro Gallaratese 57-57 24-27   59-52 56-55 55-51 48-54 64-57
RIV Torino 68-83 53-40 54-48   53-50 58-49 56-49 66-47
Burro Giglio Reggio Emilia 47-49 51-37 37-50 65-48   70-47 59-43 76-54
Itala Montiglio Gradisca 61-72 33-30 46-33 63-34 53-46   61-32 55-56
Libertas Biella 56-67 46-50 60-58 72-53 47-55 71-53   56-52
Goriziana 57-71 46-53 - 59-50 55-43 38-43 75-42  

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1955-1956 Pt G V N P PtF PtS
1uparrow green.svg 1. Sport Vela Viareggio 25 14 12 1 1 883 724
2. Cestistica Civitavecchia 18 14 9 0 5 774 701
3. Cestistica Ravenna 15 13 6 3 4 701 670
4. Libertas Livorno 14 14 6 2 6 719 718
5. Polis. Marcacci Napoli 14 14 6 2 6 788 783
6. CUS Bari 13 14 6 1 7 705 727
1downarrow red.svg 7. Lazio Roma 10 13 4 2 7 677 701
1downarrow red.svg 8. Pallacanestro Napoli 1 14 0 1 13 593 816

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati VIA CIV RAV MNAP LIV BAR ROM PNAP
Sport Vela Viareggio   70-52 70-48 76-72 63-53 51-43 66-55 77-31
Cestistica Civitavecchia 73-64   44-41 65-41 73-38 67-50 55-39 63-46
Cestistica Ravenna 52-65 32-28   67-54 51-48 64-39 - 56-40
Polis. Marcacci Napoli 59-67 64-46 56-56   68-51 64-58 50-60 55-38
Libertas Livorno 58-58 56-49 42-54 47-41   36-36 45-28 74-34
CUS Bari 41-46 69-61 61-57 52-57 55-47   76-54 51-34
Lazio Roma 46-56 44-47 62-62 56-56 54-67 52-35   78-52
Pallacanestro Napoli 41-54 47-51 61-61 44-51 54-57 37-39 34-49  

Spareggio per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Cantù
4 marzo 1956
Pallacanestro Cantù 79 – 60 Sport Vela Viareggio

Viareggio
11 marzo 1956
Sport Vela Viareggio 89 – 61 Pallacanestro Cantù

Genova
18 marzo 1956
Sport Vela Viareggio 53 – 39 Pallacanestro Cantù

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione Sport Vela Viareggio: Luporini, Pieraccini, Lyssi, Soppelsa, Pieraccini, Dowty, Novani, Casaccia, Fiorani, Maffei. Coach: Giacomo Parodi

Formazione Pallacanestro Cantù: Cappelletti, Cernusoni, Marsan, Sala, Pozzi, Ronchetti, Rogato, Curcio, Pinto, Lietti, Marelli. Coach: Isidoro Marsan

  • La Libertas Biella, la Ginnastica Goriziana, la Lazio Pallacanestro e la Pallacanestro Napoli retrocedono in Serie B.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Il Corriere dello Sport edizione 1955-56

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro