Romeo Romanutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romeo Romanutti
Romanutti.jpg
Romanutti con la maglia della Ignis Varese
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ritirato 1961
Carriera
Giovanili
LN Trieste
Squadre di club
1947-1948 Ginn. Triestina
1949-1950 LN Trieste 26
1950-1958 Olimpia Milano 170
1958-1960 Varese
1960-1961 Pall. Vigevano
Nazionale
1948-1958 Italia Italia 51 (499)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Romeo Romanutti (Spalato, 6 agosto 192631 dicembre 2007[1]) è stato un cestista italiano.

Ha giocato per un decennio in Serie A e in Nazionale italiana, vincendo per due volte la classifica marcatori e per sei lo scudetto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nei club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la Lega Nazionale Trieste[2] e ha giocato una stagione con la Ginnastica Triestina nel 1947-48[3]. Nel 1949-50 è tornato alla Lega Nazionale Trieste e ha poi vestito la maglia della Borletti Milano dal 1950-51[4] al 1957-58.

Ha chiuso la sua carriera nella massima serie con un biennio alla Pallacanestro Varese[5]. Ha chiuso la carriera con la promozione della Pallacanestro Vigevano nella massima serie, nel 1960-61[3].

È stato per due volte il miglior marcatore della Serie A nel 1949-50 e nel 1955-56, segnando rispettivamente 378 con la maglia della Lega Nazionale Trieste[6] e 496 punti con la Borletti Milano[7], arrivando inoltre secondo (dietro al compagno di squadra Sergio Stefanini) nelle classifiche stagionali del 1951-52, 1952-53 e 1953-54[8].

In Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito in Nazionale il 9 gennaio 1948, in occasione della vittoria per 36-35 sulla Nazionale francese. In tutto, Romanutti ha vestito 51 volte la maglia italiana, segnando 499 punti[9]. Ha disputato l'ultima gara il 15 marzo 1958, nell'altra contro la Francia per 68-59[10]. Ha partecipato alle Olimpiadi di Londra 1948[11] e all'Europeo 1951, ma non ha potuto disputare il torneo olimpico di Helsinki 1952 per problemi lavorativi[3].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2009[3][6][12]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1947-1948 Italia Ginnastica Triestina Serie A
1949-1950 Italia Lega Nazionale Trieste Serie A 26 378
1950-1951 Italia Borletti Milano Serie A 19 194
1951-1952 Italia Borletti Milano Serie A 21 299
1952-1953 Italia Borletti Milano Serie A 22 430
1953-1954 Italia Borletti Milano Serie A 22 477
1954-1955 Italia Borletti Milano Serie A 22 422
1955-1956 Italia Borletti Milano Elette 21 490
1956-1957 Italia Simmenthal Milano Elette 22 383
1957-1958 Italia Simmenthal Milano Elette 21 187
1958-1959 Italia Ignis Varese Elette
1959-1960 Italia Ignis Varese Elette
1960-1961 Italia Pallacanestro Vigevano Serie A
Totale carriera

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpia Milano: 1950-1951, 1951-1952, 1952-1953, 1953-1954, 1956-1957, 1957-1958

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Addio Romanutti. «La Gazzetta dello Sport», 2 gennaio 2008.
  2. ^ La Lega Nazionale per lo Sport, LegaNazionale.Splinder.com, 29 settembre 2005.
  3. ^ a b c d Amici da ricordare - Romeo Romanutti. «Magliazzurra», 1-2008, p. 18.
  4. ^ Le formazioni del campionato italiano dal 1951 al 1955 su BATSweb.org.
  5. ^ Le formazioni del campionato italiano dal 1956 al 1960 su BATSweb.org.
  6. ^ a b Almanacco illustrato del basket 2009. Panini, Modena, 2008, p. 111.
  7. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Panini, Modena, 1989, p. 24.
  8. ^ Le classifiche del campionato italiano dal 1951 al 1955 su BATSweb.org.
  9. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Panini, Modena, 1989, p. 406.
  10. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Panini, Modena, 1989, p. 347.
  11. ^ (EN) Scheda su Sports-Reference.com
  12. ^ Scheda su OlimpiaMilano.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]