Vigarano Mainarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vigarano Mainarda
comune
Vigarano Mainarda – Stemma Vigarano Mainarda – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Ferrara-Stemma.png Ferrara
Amministrazione
Sindaco Barbara Paron dal 2011
Territorio
Coordinate 44°51′N 11°30′E / 44.85°N 11.5°E44.85; 11.5 (Vigarano Mainarda)Coordinate: 44°51′N 11°30′E / 44.85°N 11.5°E44.85; 11.5 (Vigarano Mainarda)
Altitudine 10 m s.l.m.
Superficie 42,02 km²
Abitanti 7 699[1] (31-12-2014)
Densità 183,22 ab./km²
Frazioni Borgo, Castello, Coronella (in parte), Diamantina, Madonna dei Boschi (in parte), Tortiola, Vigarano Pieve
Comuni confinanti Bondeno, Ferrara, Mirabello, Poggio Renatico
Altre informazioni
Cod. postale 44049
Prefisso 0532
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 038022
Cod. catastale L868
Targa FE
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 327 GG[2]
Nome abitanti vigaranesi
Patrono sant'Antonio di Padova (Vigarano Mainarda), santi Pietro e Paolo (Vigarano Pieve)
Giorno festivo 13 giugno (Vigarano Mainarda), 29 giugno (Vigarano Pieve)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Vigarano Mainarda
Vigarano Mainarda
Posizione del comune di Vigarano Mainarda nella provincia di Ferrara
Posizione del comune di Vigarano Mainarda nella provincia di Ferrara
Sito istituzionale

Vigarano Mainarda (Vigaràn Mainarda in dialetto ferrarese) è un comune italiano di 7.699 abitanti[1] della provincia di Ferrara, in Emilia-Romagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Vigarano deriverebbe dal nome di età romana di Vicus Varianus che indicava probabilmente i possedimenti di Varius. Doveva trovarsi nei pressi della via Æmilia Altinate che portava ad Este e ad Altino.

Il territorio è stato soggetto nei secoli alle alluvioni ed ai cambiamenti di corso del Po e del Reno, di cui sono evidenti tuttora le tracce, in forma di argini e vecchi alvei.

Nel medioevo l'insediamento principale era nella zona dell'attuale Vigarano Pieve, che si trovava sul corso principale del Po; nel XII secolo, con la rotta di Ficarolo, il Po spostò il corso principale verso Nord, abbandonando il territorio di Vigarano. La parte sud del territorio era in quei secoli tenuta dalla famiglia Mainardi, di origini forlivesi e di parte ghibellina, che aveva costruito una torre, chiamata torre della Mainarda, da cui derivò il nome che oggi individua il capoluogo. Il territorio restò soggetto a frequenti alluvioni del Reno, fino al XVIII secolo, quando il fiume fu inalveato nell'attuale corso.

Vigarano Mainarda fu colpita dai terremoti dell'Emilia del 2012, in particolare dalle scosse del 20 maggio che nel comune provocarono gravi danni alle strutture agricole ed industriali. Fu inoltre epicentro di una forte scossa di assestamento, di magnitudo 5.1, avvenuta il 29 maggio, successiva alla scossa principale di 5.9.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La società calcistica del paese, la Vigaranese Calcio, fu fondata nel 1960. Il simbolo della squadra è una cicogna blu. Nel 2003, dopo la promozione in Eccellenza, la società dichiarò fallimento e la prima squadra fu eliminata, lasciando spazio al settore giovanile.

Pallacanestro[modifica | modifica wikitesto]

La società di pallacanestro femminile, la Pallacanestro Vigarano, milita attualmente in serie A1.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[4] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 385 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Marocco Marocco 100 1,33%

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Vigarano è nota nell'ambito astronomico per aver dato il nome all'omonimo meteorite caduto nel 1910, e considerato il capostipite di una classe di condriti carbonacee note come "classe CV" (dove la "V" viene dal nome Vigarano)[5].


Persone legate a Vigarano Mainarda[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
4 agosto 1988 21 giugno 1993 Rossano Bellini Partito Comunista Italiano, Partito Democratico della Sinistra Sindaco [6]
21 giugno 1993 28 aprile 1997 Rossano Bellini Partito Democratico della Sinistra Sindaco [6]
28 aprile 1997 14 maggio 2001 Rossano Bellini L'Ulivo Sindaco [6]
14 maggio 2001 30 maggio 2006 Daniele Palombo lista civica Sindaco [6]
30 maggio 2006 16 maggio 2011 Daniele Palombo lista civica Sindaco [6]
16 maggio 2011 in carica Barbara Paron lista civica: progresso e solidarietà Sindaco [6]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Vigarano Mainarda è gemellato[7] con:

Comuni amici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2013.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28 dicembre 2012.
  4. ^ Statistiche demografiche ISTAT
  5. ^ [1] Meteoritical Bulletin Database
  6. ^ a b c d e f http://amministratori.interno.it/
  7. ^ Come da articolo Il padre di ET telefona da casa, estense.com. URL consultato l'11 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN128202229 · LCCN: (ENno2005070652 · GND: (DE4712803-3
Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia