Richard Møller Nielsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Møller Nielsen
Richard Møller Nielsen 2010-10-01.JPG
Nazionalità Danimarca Danimarca
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2003 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1955-1962 Odense 7 (0)
Nazionale
1958 Danimarca Danimarca U-21 5 (0)
1959-1961 Danimarca Danimarca 2 (0)
Carriera da allenatore
1962-1963 Brobyværk
1964-1967 Odense
1968-1969 Esbjerg
1969-1974 Svendborg
1974-1975 B 1909
1975-1985 Odense
1978-1989 Danimarca Danimarca U-21
1987-1990 Danimarca Danimarca Assistente
1990-1996 Danimarca Danimarca
1996-1999 Finlandia Finlandia
2000-2002 Israele Israele
2003 Kolding
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Svezia 1992
Transparent.png Confederations Cup
Oro Arabia Saudita 1995
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Ritirato 1989 - allenatore
Carriera
Squadre di club
1989 Danimarca Danimarca
 

Richard Møller Nielsen (Ølgod, 19 agosto 1937Odense, 13 febbraio 2014) è stato un allenatore di calcio e calciatore danese, di ruolo difensore.

Era il padre di Tommy Møller Nielsen.

È scomparso nel 2014 all'età di 76 anni a seguito di un tumore[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Militò nella squadra dell'Odense, ma fu costretto a smettere prematuramente a causa di un grave infortunio.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver allenato la Nazionale Under-21 e quella di calcio a 5 (che disputò la fase finale del FIFA Futsal World Championship 1989),[2] raggiunse poi il top della carriera negli anni novanta, guidando la Danimarca dal 1990 al 1996.

Nel 1992 la Nazionale scandinava vinse uno storico Campionato europeo, dopo essere stata ammessa alla fase finale all'ultimo momento, a causa della squalifica della Jugoslavia, dovuta a motivi bellici.

Dopo un avvio lento, i danesi eliminarono Inghilterra e Francia nella fase a gironi, Paesi Bassi in semifinale (dopo i rigori) e, in finale, la Germania (2-0, reti di Jensen e Vilfort).

Dopo la mancata qualificazione ad USA '94, Nielsen guidò la Nazionale anche a Euro '96, venendo eliminata nel Gruppo D da Portogallo e Croazia.

Abbandonata la panchina danese, allenò la Finlandia (1996-1999) e Israele (2000-2002).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Odense: 1977, 1982
Odense: 1982-1983

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Danimarca: 1992
Danimarca: 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È morto Richard Moller Nielsen Sportal.it
  2. ^ (EN) La Danimarca al mondiale 1989, Fifa.com. URL consultato il 17 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN307167010 · GND: (DE1047593033