Luis Fernández (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luis Fernández
Luis Fernandez.jpg
Fernández nel 2009
Nazionalità Francia Francia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1978-1986Paris Saint-Germain225 (30)
1986-1989RC Parigi59 (3)
1989-1993Cannes93 (5)
Nazionale
1982-1992 Francia Francia 60 (6)
Carriera da allenatore
1992-1994 Cannes
1994-1996 Paris Saint-Germain
1996-2000 Athletic Bilbao
2000-2003 Paris Saint-Germain
2003-2004 Espanyol
2005 Al-Rayyan
2005-2006 Beitar Gerusalemme
2006-2007 Betis
2008-2009 Stade Reims
2010-2011 Israele Israele
2015-2016Guinea Guinea
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Messico 1986
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Francia 1984
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2016

Luis Miguel Fernández Toledo (Tarifa, 2 ottobre 1959) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese di origine spagnola, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Fernández tenta il tiro al PSG nel 1983, fermato dallo juventino Vignola, negli ottavi di Coppa delle Coppe.

Come calciatore ha militato a lungo nel Paris Saint-Germain (1978-1986), spendendo poi gli ultimi anni della carriera agonistica dapprima nel RC Paris (1986-1989) e infine nel Cannes (1989-1993). Ha collezionato 60 presenze e 6 reti in Nazionale, vincendo un titolo europeo nel 1984.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Da allenatore ha iniziato con due sue ex squadre quali Cannes e Paris Saint-Germain. Rimane l'unico allenatore ad avere portato il Paris Saint-Germain in semifinale di Coppa dei Campioni dopo aver eliminato il Barcellona nei quarti di finale. È anche l'unico allenatore francese ad avere vinto una coppa europea, ovvero la coppa delle coppe nel 1996. Successivamente ha guidato l'Athletic Club, nuovamente il Paris Saint-Germain, l'Espanyol, l'Al-Rayyan e il Beitar Gerusalemme. Nella stagione 2006-2007 ha allenato il Real Betis Siviglia, in Spagna, e si è dimesso ad una giornata dalla fine della stagione.

Il 1º maggio 2010 ha assunto l'incarico di Commissario tecnico della Nazionale israeliana. Il 27 dicembre 2011 è stato sollevato dall'incarico e sostituito da Eli Guttman a seguito della mancata qualificazione a Euro 2012.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Paris Saint-Germain: 1981-1982, 1982-1983
Paris Saint-Germain: 1985-1986

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1984

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1985

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Paris Saint-Germain: 1994-1995
Paris Saint-Germain: 1994-1995
Paris Saint-Germain: 1995
Paris Saint-Germain: 1995-1996
Paris Saint-Germain: 2001

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior allenatore della Division 1: 1994

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29636977 · ISNI (EN0000 0000 0180 9873 · BNF (FRcb124950784 (data) · WorldCat Identities (EN29636977