Raymond Davis Jr.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Raymond Davis Jr. (Washington, 14 ottobre 1914New York, 31 maggio 2006) è stato un chimico e fisico statunitense.

È famoso per essere stato l'ideatore dell'esperimento di Homestake, nella omonima miniera di Dakota del Sud, che tra gli anni settanta e gli anni novanta portò all'individuazione dei neutrini solari.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Davis è nato a Washington, dove suo padre era un fotografo per il National Bureau of Standards.

Si è laureato in chimica all'Università del Maryland nel 1938. Ha anche ricevuto il Ph.D in chimica fisica a Yale nel 1942.

Nel 2002, insieme a Riccardo Giacconi e Masatoshi Koshiba, ha ricevuto il premio Nobel per la fisica "per i contributi pionieristici all'astrofisica, e in particolare per l'individuazione dei neutrini cosmici".

Nel 2003 ha ricevuto il Premio Enrico Fermi dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti d'America.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23614817 · ISNI (EN0000 0000 6742 8029 · LCCN (ENn86025746 · GND (DE1100354646 · WorldCat Identities (ENlccn-n86025746