Raymond Davis Jr.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raymond Davis Jr.
Premio Wolf Premio Wolf per la fisica 2000
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 2002
Premio Enrico Fermi Award 2003

Raymond Davis Jr. (Washington, 14 ottobre 1914New York, 31 maggio 2006) è stato un chimico e fisico statunitense.

È famoso per essere stato l'ideatore dell'esperimento di Homestake, nella omonima miniera di Dakota del Sud, che tra gli anni settanta e gli anni novanta portò all'individuazione dei neutrini solari.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Davis è nato a Washington, dove suo padre era un fotografo per il National Bureau of Standards.

Si è laureato in chimica all'Università del Maryland nel 1938. Ha anche ricevuto il Ph.D in chimica fisica a Yale nel 1942.

Nel 2002, insieme a Riccardo Giacconi e Masatoshi Koshiba, ha ricevuto il premio Nobel per la fisica "per i contributi pionieristici all'astrofisica, e in particolare per l'individuazione dei neutrini cosmici".

Nel 2003 ha ricevuto il Premio Enrico Fermi dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti d'America.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23614817 · ISNI (EN0000 0000 6742 8029 · LCCN (ENn86025746 · GND (DE1100354646 · WorldCat Identities (ENlccn-n86025746