Burton Richter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Burton Richter
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 1976

Burton Richter (New York, 22 marzo 1931Stanford, 18 luglio 2018) è stato un fisico statunitense, vincitore, insieme a Samuel Chao Chung Ting, del premio Nobel per la fisica nel 1976, per «il lavoro pionieristico nella scoperta di un nuovo tipo di particella elementare pesante».[1]

Nel 1975 Richter trascorse un anno al CERN, durante il quale lavoro all'esperimento ISR.[2]

Nel 2010 ha ricevuto il Premio Enrico Fermi dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti d'America.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Il premio Nobel per la fisica nel 1976, su nobelprize.org. URL consultato il 9 luglio 2008.
  2. ^ Burton Richter, su home.web.cern.ch.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN11315452 · ISNI (EN0000 0001 0797 0497 · LCCN (ENn85820992 · GND (DE1014194075 · BNF (FRcb16248453s (data) · J9U (ENHE987007333798905171 · CONOR.SI (SL201154915 · WorldCat Identities (ENlccn-n85820992