Leo Kadanoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premio Wolf Premio Wolf per la fisica 1980

Leo Philip Kadanoff (New York, 14 gennaio 1937Chicago, 26 ottobre 2015) è stato un fisico statunitense. È conosciuto per i suoi lavori in fisica statistica, in fisica della materia condensata e in teoria del caos.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kadanoff è cresciuto a New York. Ha studiato fisica all'Università di Harvard, dove ha ottenuto un dottorato. Dopo essere stato assegnista di ricerca presso il Niels Bohr Institute di Copenaghen, è entrato a far parte del dipartimento di fisica della University of Illinois nel 1965. Nel 1969 Kadanoff si trasferì alla Brown University. Nel 1978 divenne professore presso l'Università di Chicago.

Onorificenze e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982 Kadanoff fu eletto membro dell'American Academy of Arts and Sciences. [1]. Ha ottenuto la National Medal of Science nel 1999. [2] Nel 2007 è stato presidente della American Physical Society. Gli sono stati assegnati diversi premi per la fisica, tra cui il Premio Wolf nel 1980[3] e la Medaglia Isaac Newton nel 2011.[4]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) From order to chaos I, II – essays, critical, chaotic and otherwise, World Scientific, 1993, ISBN 981-02-1198-8, vol. 2, 1999, ISBN 981-02-3434-1
  • (EN) Statistical Physics – Statics, dynamics and renormalization, World Scientific, 2000, ISBN 981-02-3764-2
  • (EN) Application of Renormalization Group techniques to quarks and strings in Reviews of Modern Physics, 1977, pp. 267–296
  • (EN) con Gordon Baym, Quantum statistical mechanics, Benjamin, 1962.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9912398 · ISNI (EN0000 0001 1593 1404 · LCCN (ENn88072441 · BNF (FRcb12292627t (data)