Prem'er-Liha 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prem'er-Liha 2014-2015
Competizione Prem'er-Liha
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore FFU
Date dal 25 luglio 2014
al 30 maggio 2015
Luogo Ucraina Ucraina
Partecipanti 14
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Dinamo Kiev
(14º titolo)
Retrocessioni Illičivec'
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Alex Teixeira (17)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Prem'er-Liha 2014-2015 è stata la 24ª edizione del massimo campionato di calcio ucraino. La stagione è iniziata il 25 luglio 2014 ed è terminata il 30 maggio 2015. Il 17 maggio grazie alla vittoria per 1-0 sul Dnipro la Dinamo Kiev ha vinto il suo 14º scudetto, il primo dopo cinque anni di dominio dello Shakhtar Donetsk[1][2].

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente lo Šachtar Donec'k aveva proposto l'introduzione di un nuovo formato che prevedeva un girone all'italiana seguito da una fase play-off in cui le squadre avrebbero dovuto essere divise in tre gruppi rispettivamente di 4 (posizioni 1-4), 4 (posizioni 5-8) e 6 (posizioni 9-14) team, mantenendo i punti guadagnati nel girone regolare. I primi due gruppi avrebbero dovuto essere anch'essi dei gioni all'italiana, mentre nell'ultimo le squadre si sarebbero affrontate solamente una volta.[3]

Il 22 luglio 2014 la proposta è stata bocciata, mantenendo il formato utilizzato nell'anno precedente. Le 14 squadre partecipanti si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate.

La squadra campione di Ucraina e la seconda classificata si qualificano rispettivamente per la fase a gironi e per il terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2015-2016. La terza e la quarta classificata si qualificano per il terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2015-2016.

L'ultima qualificata retrocede e viene rimpiazzata dalla squadra vincitrice della Perša Liha.[4]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione 2013-2014
Čornomorec' dettagli Odessa Stadio Čornomorec' 5º posto in Prem'er-Liha
Dinamo Kiev dettagli Kiev NSC Olimpijs'kyj 4º posto in Prem'er-Liha
Dnipro dettagli Dnipropetrovsk Dnipro Arena 2º posto in Prem'er-Liha
Hoverla dettagli Užhorod Stadio Avanhard 12º posto in Prem'er-Liha
Illičivec' dettagli Mariupol' Stadio Meteor[5] 10º posto in Prem'er-Liha
Karpaty dettagli Leopoli Stadio Ucraina 11º posto in Prem'er-Liha
Metalist dettagli Charkiv Stadio Metalist 3º posto in Prem'er-Liha
Metalurh Donec'k dettagli Donec'k Arena Lviv[6] (Leopoli)
Obolon' Arena[7] (Kiev)
6º posto in Prem'er-Liha
Metalurh Zaporižžja dettagli Zaporižžja Slavutyč-Arena 14º posto in Prem'er-Liha
Olimpik Donec'k dettagli Donec'k Stadio Bannikov[8] (Kiev) 1º posto in Perša Liha
Šachtar dettagli Donec'k Arena Lviv[9] (Leopoli)
Stadio Bannikov[10] (Kiev)
Campione d'Ucraina
Volyn' dettagli Luc'k Stadio Avanhard (Luc'k) 13º posto in Prem'er-Liha
Vorskla dettagli Poltava Stadio Vorskla 8º posto in Prem'er-Liha
Zorja dettagli Luhans'k Slavutyč-Arena[11] (Zaporižžja) 7º posto in Prem'er-Liha
Sedi dei club nella Prem'er Liha 2014-2015.
Le squadre in corsivo giocano le proprie partite casalinghe in altre città a causa dei conflitti negli Oblast' di Donec'k e Luhans'k

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore In carica dal
Čornomorec' Ucraina Roman Hryhorčuk 16 novembre 2010
Dinamo Kiev Ucraina Serhij Rebrov 18 maggio 2014
Dnipro Ucraina Myron Markevyč 26 maggio 2014
Hoverla Ucraina Vyacheslav Hroznyi 18 giugno 2013
Illičivec' Ucraina Mykola Pavlov 29 maggio 2012
Karpaty Croazia Igor Jovićević (Interim) 18 giugno 2014
Metalist Ucraina Ihor Rakhayev 24 febbraio 2014
Metalurh Donec'k Ucraina Volodymyr Pyatenko 16 giugno 2014
Metalurh Zaporižžja Ucraina Oleh Taran 28 ottobre 2013
Olimpik Donec'k Ucraina Roman Sanzhar 17 aprile 2013
Šachtar Romania Mircea Lucescu 17 maggio 2004
Volyn' Ucraina Vitaliy Kvartsyanyi 7 maggio 2013
Vorskla Ucraina Vasyl Sachko 22 giugno 2014
Zorja Ucraina Yuriy Vernydub 28 novembre 2011

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Ucraina Coppacampioni.png 1. Dinamo Kiev 66 26 20 6 0 65 12 +53
Coppacampioni.png 2. Šachtar 56 26 17 5 4 71 21 +50
Coppauefa.png 3. Dnipro 54 26 16 6 4 47 17 +30
Coppauefa.png 4. Zorja 45 26 13 6 7 40 31 +9
Coppauefa.png[12] 5. Vorskla 42 26 11 9 6 35 22 +13
6. Metalist 35 25 8 11 6 35 33 +2
7. Volyn' 34 26 9 7 10 38 44 -6
The death.svg 8. Metalurh Donec'k[13] 28 26 6 10 10 27 38 -11
9. Metalurh Zaporižžja 26 26 6 8 12 20 40 -20
10. Olimpik Donec'k 26 26 7 5 14 24 64 -40
11. Čornomorec' 20 25 3 11 11 15 31 -16
12. Hoverla 19 26 3 10 13 22 47 -25
13. Karpaty[14][15] 15 26 5 9 12 22 31 -9
1downarrow red.svg 14. Illičivec' 14 26 3 5 18 25 55 -30

Legenda:
      Campione di Ucraina e ammessa alla UEFA Champions League 2015-2016
      Ammessa alla UEFA Champions League 2015-2016
      Ammesse alla UEFA Europa League 2015-2016
      Retrocessa in Perša Liha 2015-2016

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
* Differenza reti generale
* Gol segnati in generale
* Punti negli scontri diretti
* Differenza reti negli scontri diretti
* Gol segnati negli scontri diretti
* Punteggio fair play

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Futbol'nyj Klub Dynamo Kyïv 2014-2015.
Titolari
1 Ucraina Oleksandr Šovkovs'kyj (18 presenze)
2 Brasile Danilo Silva (25)
6 Austria Aleksandar Dragović (24)
24 Croazia Domagoj Vida (20)
90 Marocco Younès Belhanda (24) Francia
17 Ucraina Serhij Rybalka (22)
16 Ucraina Serhij Sydorčuk (22)
20 Ucraina Oleh Husjev (17)
7 Paesi Bassi Jeremain Lens (21)
10 Ucraina Andrij Jarmolenko (26)
22 Ucraina Artem Kravec' (24)

Riserve: Miguel Veloso (14), Jevhen Chačeridi (13), Łukasz Teodorczyk (13), Vitalij Bujal's'kij (11), Vitorino Antunes (8), Dieumerci Mbokani (8), Oleksandr Rybka (8), Jevhen Makarenko (7), Denys Harmaš (6), Vladyslav Kalytvyncev (6), Mykyta Burda (4)

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Kiev Futbol'nyj Klub DNipro Futbol'nyj Klub Šachtar

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (14ª)
26 lug. 4-0 Čornomorec'-Olimpik 1-2 29 nov.
27 lug. 1-0 Dinamo-Vorskla 3-0
2-2 Hoverla-Karpaty 0-1
26 lug. 1-2 Illičivec'-Volyn' 1-3
25 lug. 0-2 Metalurh Donec'k-Dnipro 1-1
26 lug. 2-0 Šachtar-Metalurh Zaporižžja 4-0
1-2 Zorja-Metalist 2-4
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (15ª)
4 ago. 3-3 Illičivec'-Čornomorec' 0-0 28 feb.
3 ago. 0-1 Karpaty-Metalurh Donec'k 1-1
2 ago. 1-2 Metalist-Dinamo Kiev 0-3
2-1 Metalurh Zaporižžja-Hoverla 1-0
3 ago. 1-0 Olimpik-Zorja 1-5
2 ago. 0-1 Volyn-Dnipro 0-5
1 ago. 1-2 Vorskla-Šachtar 0-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (16ª)
11 ago. 1-0 Čornomorec'-Volyn' 1-1 7 mar.
9 ago. 0-0 Dinamo Kiev-Olimpik 1-0
10 ago. 4-0 Dnipro-Karpaty 1-0
8 ago. 0-0 Hoverla-Vorskla 0-2
9 ago. 0-0 Metalurh Donec'k-Metalurh Zaporižžja 1-0
1-0 Šachtar-Metalist 2-2
11 ago. 1-0 Zorja-Illičivec' 1-2
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (17ª)
16 ago. 0-0 Čornomorec'-Zorja 0-1 14 mar.
17 ago. 0-4 Illičivec'-Dinamo Kiev 0-5
16 ago. 1-0 Metalist-Hoverla 2-2
15 ago. 0-1 Metalurh Zaporižžja-Dnipro 0-1
0-5 Olimpik-Šachtar 0-6
17 ago. 0-2 Volyn'-Karpaty 2-0
16 ago. 2-1 Vorskla-Metalurh Donec'k 1-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (18ª)
30 ago. 2-0 Dinamo Kiev-Čornomorec' 2-0 21 mar.
31 ago. 1-1 Dnipro-Vorskla 3-1
30 ago. 0-1 Hoverla-Olimpik 2-1
31 ago. 1-2 Karpaty-Metalurh Zaporižžja 1-2
1-1 Metalurh Donec'k-Metalist 0-1
29 ago. 3-0 Šachtar-Illičivec' 6-2
31 ago. 1-2 Zorja-Volyn' 2-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (19ª)
13 set. 0-3 Čornomorec'-Šachtar 0-5 11 apr.
14 ago. 2-2 Illičivec'-Hoverla 1-2
13 set. 2-5 Metalist-Dnipro 0-0
3-2 Olimpik-Metalurh Donec'k 2-4
14 ago. 3-0 Volyn'-Metalurh Zaporižžja 1-1
2-0 Vorskla-Karpaty 0-0
13 set. 2-2 Zorja-Dinamo Kiev 2-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (20ª)
22 set. 5-0 Dnipro-Olimpik 5-0 18 apr.
4-1 Dinamo Kiev-Volyn' 3-1
21 set. 0-0 Hoverla-Čornomorec' 1-1
3-3 Karpaty-Metalist 0-0
20 set. 3-0 Metalurh Donec'k-Illičivec' 1-1
0-3 Metalurh Zaporižžja-Vorskla 0-5
21 set. 0-1 Šachtar-Zorja 4-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (21ª)
4 ott. 2-2 Čornomorec'-Metalurh Donec'k 0-1 25 apr.
5 ott. 1-0 Dinamo Kiev-Šachtar 0-0
0-1 Illičivec'-Dnipro 0-1
1-1 Metalist-Metalurh Zaporižžja 0-0
4 ott. 1-0 Olimpik-Karpaty 1-4
3 ott. 2-2 Volyn'-Vorskla 0-2
4 ott. 2-1 Zorja-Hoverla 2-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (22ª)
18 ott. 2-1 Dnipro-Čornomorec' 3-0 2 mag.
0-4 Hoverla-Dinamo Kiev 0-6
1-0 Karpaty-Illičivec' 0-1
0-0 Metalurh Donec'k-Zorja 2-4
2-2 Metalurh Zaporižžja-Olimpik 0-0
6-2 Šachtar-Volyn' 0-0
0-0 Vorskla-Metalist 2-0
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (23ª)
25 ott. 0-0 Čornomorec'-Karpaty 0-2 9 mag.
3-0 Dinamo Kiev-Metalurh Donec'k 6-0
1-2 Illičivec'-Metalurh Zaporižžja 0-2
1-1 Olimpik-Vorskla 1-3
4-1 Šachtar-Hoverla 7-3
0-3 Volyn'-Metalist 3-3
2-1 Zorja-Dnipro 2-0


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (24ª)
1 nov. 0-3 Dnipro-Dinamo Kiev 0-1 16 mag.
0-0 Hoverla-Volyn' 2-4
1-2 Karpaty-Zorja 1-1
0-0 Metalist-Olimpik 1-2
2-1 Metalurh Donec'k-Šachtar 0-2
0-0 Metalurh Zaporižžja-Čornomorec' 0-0
0-0 Vorskla-Illičivec' 2-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (25ª)
8 nov. 1-0 Čornomorec'-Vorskla 0-2 23 mag.
0-0 Dinamo Kiev-Karpaty 1-0
1-0 Hoverla-Metalurh Donec'k 0-0
1-3 Illičivec'-Metalist 1-3
0-0 Šachtar-Dnipro 2-3
4-0 Volyn'-Olimpik 3-1
3-0 Zorja-Metalurh Zaporižžja 1-0


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (26ª)
22 nov. 1-1 Dnipro-Hoverla 0-0 30 mag.
0-2 Karpaty-Šachtar 2-2
0-0 Čornomorec'-Metalist -[16][17]
1-2 Metalurh Donec'k-Volyn' 1-1
2-4 Metalurh Zaporižžja-Dinamo Kiev 2-2
3-2 Olimpik-Illičivec' 1-4
2-0 Vorskla-Zorja 1-1

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 22 settembre 2014.

Leggendo per riga si avranno i risultati casalinghi della squadra indicata in prima colonna, mentre leggendo per colonna si avranno i risultati in trasferta della squadra in prima riga.

ČOR DIK DNI HOV ILL KAR MET MDO MZA OLD ŠAC VOL VOR ZOR
Čornomorec' 4-0 0-2 1-0 0-0
Dinamo Kiev 2-0 0-0 4-1 1-0
Dnipro 4-0 5-0
Hoverla 0-0 2-2 0-1 1-2
Illičivec' 3-3 1-4 2-2 1-2
Karpaty 3-3 0-1 1-2
Metalist 1-2 2-5 1-0
Metalurh Donec'k 0-2 3-0 1-1
Metalurh Zaporižžja 0-1 2-1 0-3
Olimpik Donec'k 3-2 0-5 1-0
Šachtar 1-0 2-0 0-1
Volyn' 0-1 0-2 3-0
Vorskla 2-0 2-1 1-2
Zorja 2-2 1-2

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Classifica in Divenire[modifica | modifica wikitesto]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª
 
Čornomorec' 3 4 7 8 8 8 9
Dinamo Kiev 3 6 7 10 13 14 17
Dnipro 3 6 9 12 13 16 19
Hoverla 1 1 2 2 2 3 4
Illičivec' 0 1 1 1 1 2 2
Karpaty -2 -2 -2 1 1 1 2
Metalist 3 3 3 6 7 7 8
Metalurh Donec'k 0 3 4 4 5 5 8
Metalurh Zaporižžja 0 3 4 4 7 7 7
Olimpik Donec'k 0 3 4 4 7 10 10
Šachtar 3 6 9 12 15 18 18
Volyn' 3 3 3 3 6 9 9
Vorskla 0 0 1 4 5 8 11
Zorja 0 0 3 4 4 5 8

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 12 maggio 2015[18]

Gol Rigori Giocatore Squadra
14 4 Romania Eric Bicfalvi Volyn'
14 3 Ucraina Andrij Jarmolenko Dinamo Kiev
14 0 Ucraina Artem Kravec' Dinamo Kiev
12 1 Ucraina Alex Teixeira Šachtar
12 2 Croazia Nikola Kalinić Dnipro
11 0 Ucraina Oleksandr Hladkyj Šachtar
9 2 Serbia Đorđe Lazić Metalurh Donec'k
9 1 Brasile Luiz Adriano Šachtar

Partite[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornati al 22 settembre 2014[20][21]

  • Partita con più reti: Metalist-Dnipro 2-5 (7)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Olimpik-Šachtar 0-5 e Dnipro-Olimpik 5-0 (5)
  • Partita con più ammoniti: Vorskla-Šachtar e Vorskla-Metalurh Donec'k (9)
  • Partita con più espulsi: Vorskla-Šachtar e Vorskla-Metalurh Donec'k (2)
  • Giornata con maggior numero di gol: 6ª giornata (27)
  • Giornata con minor numero di gol: 3ª giornata (9)
  • Partita con più spettatori: Čornomorec'-Šachtar (25 182)
  • Partita con meno spettatori: Illičivec'-Hoverla (300)
  • Totale spettatori e (media partita): 371 194 (7 575)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dinamo Kiev è campione d'Ucraina, ansa.it, 18 maggio 2015.
  2. ^ Calcio - Ucraina, 14º titolo alla Dinamo Kiev, it.eurosport.yahoo.com, 17 maggio 2015.
  3. ^ Формат і календар наступного Чемпіонату ПЛ, fpl.ua. URL consultato il 29 settembre 2014.
  4. ^ (RU) Чемпионат Украины пройдет в старом формате – официально [Il campionato Ucraino si disputerà con il vecchio formato], su segodnya.ua, 22 luglio 2014. URL consultato il 22 luglio 2014.
  5. ^ Utilizzato come stadio di casa nella 6ª giornata di campionato.
  6. ^ Utilizzato come stadio di casa nella 1ª giornata di campionato.
  7. ^ Utilizzato come stadio di casa nella 3ª giornata di campionato.
  8. ^ Utilizzato per le partite casalinghe in luogo dell'Olimpik Sports Complex.
  9. ^ Utilizzato per gli incontri casalinghi in luogo della Donbas' Arena.
  10. ^ Utilizzato come stadio di casa nella 5ª giornata di campionato.
  11. ^ Utilizzato per gli incontri casalinghi in luogo dello stadio Avanhard (Luhans'k).
  12. ^ Poiché la Dinamo Kiev, squadra vincitrice della coppa nazionale, si è qualificato alle coppe europee tramite il campionato, il suo posto in Europa League viene preso dalla 5ª in classifica
  13. ^ Al termine della stagione si fonde con lo Stal Dniprodzerzhynsk, prendendo la denominazione di quest'ultima.
  14. ^ Nove punti di penalizzazione per decisione della Federazione Calcistica dell'Ucraina.
  15. ^ (EN) Premier League Championship. Сезон 2014/2015, fpl.ua. URL consultato l'11 marzo 2015.
  16. ^ Non disputata per delibera del Ministero degli Affari interni ucraino
  17. ^ (UK) Матч «Чорноморець» – «Металіст» не відбудеться, FFU, 29 maggio 2015.
  18. ^ Marcatori Prem'er-Liha 2014-2015, fpl.ua. URL consultato il 24 marzo 2015.
  19. ^ Assist Prem'er Liha 2014-2015, soccerway.com. URL consultato il 24 marzo 2015.
  20. ^ Ukrainian Premier Liga 2014-2015, transfermarkt.co.uk. URL consultato il 29 settembre 2014.
  21. ^ Statistiche Prem'er-Liha 2014-2015, fpl.ua. URL consultato il 29 settembre 2014.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio