Orbiter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il software, vedi Orbiter (simulatore).
Il modulo orbitante dell'Apollo: il CSM.

L'orbiter,[1] o satellite orbitale[2] o anche modulo orbitante[3] è un veicolo spaziale che orbita attorno ad un pianeta o ad un satellite naturale senza atterrarvi sopra, ma studiando la superficie del corpo celeste da distanza. Sono solitamente chiamati orbiter anche le parti di navicelle spaziali che rimangono in orbita mentre un lander, o modulo d'atterraggio si sgancia per scendere sulla superficie di oggetto celeste (pianeti, satelliti naturali, comete o asteroidi).[4][5]

Moduli orbitanti famosi[modifica | modifica wikitesto]

Il modulo orbitante più famoso è senz'altro lo Space Shuttle Orbiter, cioè la navicella vera e propria senza il serbatoio esterno e i razzi ausiliari. Rimane infatti in orbita per tutta la durata della missione e contiene al suo interno, oltre all'equipaggio, il carico utile (satelliti, telescopi spaziali, sonde, ecc.).[6] Anche il Modulo di Comando e Servizio (CSM) della navicella Apollo era un modulo orbitante: rimaneva in orbita lunare, mentre il Modulo Lunare (LM o Lem) scendeva verso la Luna, svolgeva la missione e tornava verso il CSM.

La sonda spaziale Cassini è un orbiter: sganciò il modulo d'atterraggio Huygens che atterrò sulla luna di Saturno, Titano.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orbiter, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ WordReference.com, Traduzione italiana di "orbiter" dal dizionario in linea WordReference.com, su wordreference.com.
  3. ^ Banca dati Terminologica Europea - IATE, Traduzione italiana di orbiter, su iate.europa.eu.
  4. ^ ExoMars, il Trace Gas Orbiter è pronto all’azione, INAF.
  5. ^ a b Cassini, Agenzia spaziale italiana.
  6. ^ Nasa, la storia del programma Space Shuttle, tg24.sky.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica