Programma Chandrayaan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Programma Chandrayaan (चन्द्रयान in sanscrito Chandrayāna, letteralmente Veicolo Lunare[1][2] pronuncia[?·info]) è il programma spaziale indiano di esplorazione della Luna. Il programma comprende una serie di missioni a cura dell'Indian Space Research Organisation (ISRO) per mandare un orbiter, un lander e un rover sulla Luna.

Fasi del programma[modifica | modifica wikitesto]

Il programma include due fasi: un orbiter lanciato nel 2016 con un razzo PSLV e un lander con un rover da lanciare insieme con un razzo GSLV nel 2017.

Fase 1: orbiter[modifica | modifica wikitesto]

La prima fase si è conclusa con un lancio in orbita selenocentrica.

Chandrayaan-1, lanciato il 22 ottobre 2008 a bordo di un razzo PSLV-XL è stato un grosso successo per il programma spaziale indiano. La sonda Moon Impact Probe a bordo della navicella ha permesso di rivelare l'acqua sulla Luna al polo sud lunare.

Fase 2: lander e rover[modifica | modifica wikitesto]

La seconda fase includerà un lander e rover che verranno lanciati sulla Luna, dove è previsto che effettuino un soft-landing prima di procedere con l'esplorazione sulla superficie.

Chandrayaan-2 è una missione partita il 22 luglio 2019 a bordo di un razzo GSLV Mk III.

Fase 3: terza missione[modifica | modifica wikitesto]

L'ISRO ha in programma una terza missione, Chandrayaan 3, in collaborazione con l'agenzia spaziale giapponese.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Candra, Dizionario sanscrito-inglese.
  2. ^ Yaana, Dizionario sanscrito-inglese.
  3. ^ redazione, chandrayaan 3 confermata, in cosmo n. 1 novembre 2019.