Zond 8

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zond 8
Dati della missione
OperatoreAgenzia Spaziale Russa
NSSDC ID1970-088A
SCN04591
DestinazioneLuna
EsitoMissione terminata
VettoreProton
Lancio20 ottobre 1970 dal Cosmodromo di Baikonur
Luogo lancioBaikonur Cosmodrome Site 81/23

La Zond 8 è una sonda sovietica del Programma Zond. I suoi obiettivi consistevano nello studio della Luna e dello spazio circostante e nel testare i sistemi di bordo.

La missione[modifica | modifica wikitesto]

La sonda venne lanciata il 20 ottobre 1970 alle 19:55:39 UTC dal Cosmodromo di Baikonur attraverso un razzo Proton e venne inviata verso la Luna con un Tyazheliy Sputnik. Il 21 ottobre ottenne delle fotografie della Terra da una distanza di 64.480 km e trasmise immagini del volo per tre giorni. La sonda sorvolò la Luna il 24 ottobre a una distanza di 1110,4 km e ottenne fotografie su pellicola sia a colori che in bianco e nero della superficie lunare ottenendo anche misurazioni scientifiche durante il volo. In totale si ottennero 20 fotografie dell'intera Luna e 78 della sua superficie (17 delle quali mostravano la Terra sopra l'orizzonte lunare). La Zond 8 rientrò nell'atmosfera terrestre finendo nell'Oceano Indiano il 27 ottobre.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica