Solar Orbiter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Solar Orbiter (SOLO)
Dati della missione
OperatoreESA, NASA
DestinazioneSole
VettoreAtlas V
Lanciofebbraio 2020[1] (previsto)
Luogo lancioJohn F. Kennedy Space Center
Sito ufficiale
Missioni correlate
Missione precedenteMissione successiva
Euclid

Solar Orbiter (chiamato anche SOLO) è un satellite per l'osservazione del Sole attualmente in sviluppo presso l'Agenzia Spaziale Europea.[2] Il lancio, salvo ulteriori slittamenti è previsto per febbraio 2020 da Cape Canaveral a bordo di un veicolo fornito dalla NASA.[3]

Il satellite permetterà osservazioni ravvicinate della superficie del Sole, riuscendo anche a fotografare le regioni polari, non osservabili dalla Terra. La distanza dalla quale saranno effettuate le osservazioni sarà circa di 0,21 unità astronomiche (cioè pari a circa un quinto della distanza Terra-Sole, e 45 raggi solari). Si pensa che le immagini ottenibili saranno dieci volte più definite rispetto a quelle ottenibili al giorno d'oggi.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ lancio.
  2. ^ Solar orbiter summary, su sci.esa.int. URL consultato il marzo 2013.
  3. ^ Solar Orbiter mission, su esa.int, 20 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica