Imperial College London

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°29′53.91″N 0°10′36.78″W / 51.498308°N 0.176882°W51.498308; -0.176882

Imperial College London
Imperial College London crest.svg
Stato Regno Unito Regno Unito
Città Londra
Motto Scientia imperii decus et tutamen
Fondazione 8 luglio 1907
Tipo Pubblica
Rettore Sir Keith O'Nions
Studenti 13 410
Dipendenti ca 8 000
Colori {
Affiliazioni Gruppo Russell
IDEA League
Association of MBAs
ACU
LERU
European Quality Improvement System
Oak Ridge Associated Universities
Golden Triangle
Sito web www.imperial.ac.uk
 

L'Imperial College London (ufficialmente The Imperial College of Science, Technology and Medicine come chiamato nel regio decreto istitutivo) è una prestigiosa università britannica con sede a Londra, specializzata in scienza, tecnologia, medicina ed economia.

Imperial College viene regolarmente classificato tra le migliori università nel Regno Unito e al mondo, superando in alcuni casi anche Oxford e Cambridge. In particolare, nell'ultimo Research Assment Exrecise (RAE) condotto nel 2008 e utilizzato per la destinazione dei fondi sulla ricerca, Imperial si è classificato primo tra le università del Regno Unito per la qualità della ricerca in cinque discipline: matematica pura, epidemiologia e salute pubblica, ingegneria chimica, ingegneria civile, e ingegneria meccanica, aeronautica e manufatturiera.[1]

Il College faceva in precedenza parte dell'Università di Londra, ma è diventato indipendente l'8 luglio 2007, nel centesimo anniversario della fondazione.[2]

Campus[modifica | modifica sorgente]

Il campus principale dell'Imperial College si trova a South Kensington, al confine tra il Royal Borough of Kensington and Chelsea e la City of Westminster. È situato in un'area con un'alta concentrazione di istituti accademici e culturali, tra cui il Natural History Museum, lo Science Museum, il Victoria and Albert Museum, il Royal College of Art, il Royal College of Music, la Royal Geographic Society e la Royal Albert Hall. Il college ha altri due campus, a Silwood Park e a Wye.

L'Imperial College NHS Trust, un foundation trust facente parte del sistema sanitario britannico, opera vari ospedali in tutta Londra, tra cui il St. Mary's Hospital, il Charing Cross Hospital, il Northwick Park Hospital, il St. Mark's Hospital e l'Hammersmith Hospital. Un certo numero di lezioni sono tenute al loro interno.

Tra i progetti di rinnovo recenti vi è la costruzione dell'Imperial College Business School e del centro sportivo Ethos, il cui uso è gratuito per tutti gli studenti.[3]

Ammissione[modifica | modifica sorgente]

Imperial College è tra le università più selettive del Regno Unito.[4]

Il tasso di ammissione per gli studenti universitari nel 2007 è stato del 15,3%[5], mentre per i master di specializzazione è stato del 19,5%.[5]

Reputazione accademica[modifica | modifica sorgente]

Pur essendo un'università puramente scientifica, Imperial mantiene una posizione alta nelle classifiche generali, ed è ai primi posti nelle classifiche di scienza, ingegneria e medicina.

Imperial è al quinto posto nella classifica delle migliori università al mondo Times Higher Education-QS World University Rankings del 2009[6] e ventiseiesimo nel Shanghai Jiao Tong Academic Ranking of World Universities del 2008.[7]

È una delle sole tre università del paese ad aver raggiunto la seconda posizione nelle classifiche di tutti i maggiori quotidiani britannici, superando secondo il Times nel 1999 e 2000 l'Università di Oxford. Secondo l'ultimo Research Assessment Exercise, una classifica per la valutazione della qualità della ricerca nelle università britanniche, cinque corsi sono i migliori nel Regno Unito in termini di ricerca a livello internazionale: Pure Mathematics, Epidemiology and Public Health, Chemical Engineering, Civil Engineering e Mechanical, Aeronautical and Manufacturing Engineering.[8]

Ad Imperial hanno lavorato 15 premi Nobel, due medaglisti Fields, ed oltre 6000 accademici tra cui 66 fellows della Royal Society, 71 fellows della Royal Academy of Engineering e 62 fellows dell'Academy of Medical Sciences.

Alloggio[modifica | modifica sorgente]

Imperial College possiede e gestisce oltre trenta dormitori nel centro di Londra e ad Ealing, Ascot e Wye. Sono disponibili oltre 3000 stanze, e un posto è garantito a tutti gli studenti del primo anno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ UK Research Assessment Exercise RAE 2008
  2. ^ Imperial College Leaves University of London. University of London, 4 luglio 2007
  3. ^ Sport Imperial: Ethos
  4. ^ Alexandra Frean .Imperial College ditches A levels and sets its own entrance exam. «The Times», 4 giugno 2008.
  5. ^ a b Statistics Pocket Guide 2007-08. Imperial College London, 2008.
  6. ^ THES - QS World University Rankings 2009. URL consultato il 17 marzo 2010.
  7. ^ Academic Ranking of World Universities by Shanghai Jiao Tong University 2008
  8. ^ Alexandra Frean. Imperial College ditches A levels and sets its own entrance exam. «The Times», 4 giugno 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]