951 Gaspra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gaspra
(951 Gaspra)
lang=it
Scoperta30 luglio 1916
ScopritoreGrigorij Nikolaevič Neujmin
ClassificazioneFascia principale
FamigliaFlora
Classe spettraleS
Designazioni
alternative
1916 S45
Parametri orbitali
(all'epoca K074A)
Semiasse maggiore2,2094488 UA
Inclinazione
sull'eclittica
4,10252°
Eccentricità0,1740047
Longitudine del
nodo ascendente
253,21562°
Argom. del perielio129,48354°
Anomalia media173,16883°
Par. Tisserand (TJ)3,635 (calcolato)
Dati fisici
Diametro medio12,2 km
Periodo di rotazione7,042 ore
Dati osservativi
Magnitudine app.16,8
Magnitudine ass.11,46

951 Gaspra è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 12,2 km.

Storia delle osservazioni[modifica | modifica wikitesto]

Comparazione delle dimensioni di 951 Gaspra e i due satelliti di Marte, Deimos e Phobos

L'asteroide fu scoperto nel 1916. Il 29 ottobre 1991 venne raggiunto ed osservato dalla sonda Galileo nel suo viaggio di avvicinamento a Giove. Il suo nome fa riferimento ad una località balneare situata nel sud della Crimea, dove visse per parecchi anni lo scrittore russo Lev Tolstoj.

Parametri orbitali[modifica | modifica wikitesto]

Gaspra presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,2094488 UA e da un'eccentricità di 0,1740047, inclinata di 4,10252° rispetto all'eclittica.

Stanti i suoi parametri orbitali, è considerato un membro della famiglia Flora di asteroidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 950 Ahrensa      Successivo: 952 Caia


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare