Asteroide Aten

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La distribuzione degli asteroidi Aten in relazione alle orbite dei pianeti terrestri del sistema solare.
      Marte (M)
      Venere (V)
      Mercurio (H)
      Sole
      Asteroidi Aten
      Terra (E)

Gli asteroidi Aten sono un gruppo di asteroidi near-Earth caratterizzati da un'orbita con semiasse maggiore inferiore ad un'unità astronomica.[1] Il nome del gruppo deriva da quello dell'asteroide Aten, il primo oggetto di questo tipo ad essere scoperto; fu individuato il 7 gennaio 1976 da Eleanor Helin.

Parametri orbitali[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene il semiasse maggiore degli asteroidi Aten sia minore di una unità astronomica, quasi tutti i corpi di questo tipo conosciuti hanno un afelio situato al di là dell'orbita terrestre, ad una distanza dal Sole maggiore di 1 UA. Gli asteroidi Aten caratterizzati da un'orbita interamente compresa entro quella della Terra sono noti come asteroidi Apohele, e costituiscono a tutti gli effetti una sottoclasse degli asteroidi Aten. I soli asteroidi Apohele conosciuti a fine 2005 erano 163693 Atira e 2004 JG6.

Asteroidi celebri[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi Aten caratterizzati dai semiassi maggiori più corti sono:

  • 1999 KW4, con un semiasse maggiore pari a 0,642 UA; il suo perielio è tuttavia situato a sole 0,2 UA dal Sole, all'interno dell'orbita di Mercurio.
  • 2004 JG6, con un semiasse maggiore di 0,635 UA; il suo perielio si trova a 0,297 UA dal Sole, al di fuori dell'orbita di Mercurio ma all'interno di quella di Venere.

Un altro asteroide Aten particolarmente noto è Apofi, che nel 2004 fu inizialmente ritenuto pericoloso per la Terra, a causa di un possibile impatto nel 2029 o nel 2035-36. Le stime sulla sua reale possibilità di impatto sono divenute via via più accurate e attualmente il rischio di impatto è pressoché nullo. Si ritiene che il 13 aprile 2029 l'incontro ravvicinato con la Terra farà sì che Apofi passi dalla classe di asteroidi Aten a quella degli Apollo.

Prospetto[modifica | modifica wikitesto]

Segue un prospetto dei principali asteroidi appartenenti alla famiglia.

Nome Diametro
medio
Semiasse
maggiore
Inclinazione
orbitale
Eccentricità  Scoperta 
2062 Aten 1,1 km 0,790 UA 18,93° 0,183 1976
2100 Ra-Shalom 3,4 km 0,832 UA 15,8° 0,436 1978
2340 Hathor 0,3 km 0,844 UA 5,9° 0,45 1976
3362 Khufu 0,7 km 0,989 UA 9,9° 0,469 1984
3554 Amun 2,48 km 0,974 UA 23,4° 0,28 1986
3753 Cruithne 5 km 0,998 UA 19,8° 0,515 1986
5381 Sekhmet 1,0 km 0,947 UA 49° 0,296 1991
99942 Apofi 0,35 km 0,922 UA 3,331° 0,191 2004
136818 Selqet   0.938 UA 12,8° 0,346 1997
163693 Atira 2,0 km 0.741 UA 25,6° 0,322 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NEO Discovery Statistics, JPL. URL consultato il 10 agosto 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra
Pianeti nani CererePlutoidi: Plutone ( ) · Haumea ( ) · Makemake ( ) · Eris ( )
Raggruppamenti asteroidali VulcanoidiNEA (Apollo · Aten · Amor) • Fascia principale • Planetosecanti (Mercurio · Venere · Terra · Marte · Giove · Saturno · Urano · Nettuno) • Troiani (della Terra · di Marte · di Giove · di Nettuno) • CentauriTNO (Fascia di KuiperPlutini · Cubewani · Twotini – · Disco diffuso) • Gruppi e famiglie (Famiglie collisionali)
Classi spettrali Tholen: B · F · G · C · S · X · M · E · P · A · D · T · Q · R · VSMASS: C · B · S · A · Q · R · K · L · X · T · D · Ld · O · V
Altro Asteroidi principaliLista completaSatelliti asteroidaliAsteroidi binariFamiglie asteroidali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare