952 Caia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caia
(952 Caia)
Stella madreSole
Scoperta27 ottobre 1916
ScopritoreGrigorij Nikolaevič Neujmin
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
1916 Σ61, 1916 US, 1908 EB, 1919 GB, 1921 RA, 1973 WH
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458600,5
27 aprile 2019)
Semiasse maggiore447500544 km
2,9913138 au
Perielio338526145 km
2,2628753 au
Afelio556474944 km
3,7197523 au
Periodo orbitale1889,69 giorni
(5,17 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
9,99088°
Eccentricità0,2435179
Longitudine del
nodo ascendente
18,42420°
Argom. del perielio356,43191°
Anomalia media311,87421°
Par. Tisserand (TJ)3,188 (calcolato)
Ultimo perielio30 ottobre 2014
Prossimo perielio2 gennaio 2020
Dati fisici
Diametro medio81,61 km
Periodo di rotazione7,51 ore
Albedo0,0554
Dati osservativi
Magnitudine ass.9,3

952 Caia è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 81,61 km. Scoperto nel 1916, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,9913138 au e da un'eccentricità di 0,2435179, inclinata di 9,99088° rispetto all'eclittica.

Il nome dell'asteroide è tratto da Quo vadis?, romanzo dello scrittore polacco Henryk Sienkiewicz.[1][2] Inizialmente, come altri asteroidi scoperti all'osservatorio di Simeiz durante la prima guerra mondiale, non poté essere comunicato subito all'Istituto Rechen dell'Università di Heidelberg e fu quindi identifcato per alcuni anni con una sigla contenente Σ, la lettera sigma dell'alfabeto greco.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frase di motivazione dell'attribuzione dal dizionario di Schmadel.
  2. ^ Sebbene nel dizionario Schmadel l'eponimo è identificato con un'eorina del romanzo, nessuna protagonista femminile porta tale nome. Il nome appare unicamente nella formula della promessa matrimoniale ("Where thou art, Caius, there am I, Caia", ovvero "Dove tu sarai, Caio, là io sarà, Caia") scambiata tra Ligia e Vinicio.
  3. ^ I dati di 952 Caia dal sito JPL.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 951 Gaspra      Successivo: 953 Painleva


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare