Coppa Italia Dilettanti (Fase Eccellenza) 1995-1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Dilettanti (Fase Eccellenza) 1995-1996
Competizione Coppa Italia Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore LND
Date dal marzo 1996
al maggio 1996
Luogo Italia Italia
Partecipanti 19
Risultati
Vincitore Fortis Juventus
(1º titolo)
Secondo Amaranto.svg Locri
Statistiche
Incontri disputati 33
Gol segnati 59 (1,79 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1994-1995 1996-1997 Right arrow.svg

La Fase Eccellenza della Coppa Italia Dilettanti 1995-96 è un trofeo di calcio il cui vincitore accede direttamente al Campionato Nazionale Dilettanti. Nel 1995-96 viene disputata la 5ª edizione. Nel caso in cui sia già stata promossa in D per la posizione in classifica nel suo campionato, accede alla Serie D la finalista perdente. Se anch'essa è stata già promossa in D, sarà promossa la migliore delle semifinaliste, e se anche la migliore semifinalista è già promossa, ha diritto alla Serie D l'altra semifinalista, e così via. Le squadre partecipanti sono le vincitrici delle fasi regionali delle coppe di Eccellenza e Promozione. Inoltre, la vincente disputa la finale per la Coppa Italia Dilettanti contro la vincente della Fase del C.N.D..

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Regione Squadra Città (provincia)
Piemonte e Valle d'Aosta Blu e Bianco2.png Alpignano Alpignano (TO)
Liguria Sanremese Sanremo (IM)
Lombardia Olginatese Olginate (LC)
Trentino-Alto Adige Rovereto Rovereto (TN)
Veneto Bianco Rosso diagonale2.png Ponte Salgareda Ponte di Piave (TV)
Friuli-Venezia Giulia Porcia Porcia (PN)
Emilia-Romagna Giallo e Rosso.svg Bo.Ca. Bologna
Toscana Fortis Juventus Borgo San Lorenzo (FI)
Umbria Bianco e Blu (Diagonale).svg San Sisto San Sisto di Perugia
Marche Bianco e Azzurro.svg Truentina Castel di Lama (AP)
Lazio Anziolavinio Anzio (RM)
Abruzzo 600px Bianco con banda Blu.png Celano Olimpia Celano (AQ)
Molise Bianco e Nero.svg Frenter Larino Larino (CB)
Campania Rosso e Grigio (Strisce).png Angri Angri (SA)
Puglia Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro Noicattaro (BA)
Basilicata Angelo Cristofaro Oppido Lucano (PZ)
Calabria Locri Locri (RC)
Sicilia Vittoria Vittoria (RG)
Sardegna Bianco e Verde.svg Atletico Sirio Cagliari
  • Porcia e Angelo Cristofaro militavano in Promozione e se avessero vinto la Fase Eccellenza della Coppa Italia Dilettanti 1995-96 non avrebbero potuto ottenere la promozione in Serie D.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra #1 Risultato Squadra #2
Sanremese 2 - 0 Olginatese
Olginatese 0 - 1 Blu e Bianco2.png Alpignano
Blu e Bianco2.png Alpignano 2 - 1 Sanremese
Squadra Pt G V N P RF RS DR
Blu e Bianco2.png Alpignano 6 2 2 0 0 3 1 +2
Sanremese 3 2 1 0 1 3 2 +1
Olginatese 0 2 0 0 2 0 3 -3

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra #1 Risultato Squadra #2
Rovereto 1 - 0 Bianco Rosso diagonale2.png Ponte Salgareda
Bianco Rosso diagonale2.png Ponte Salgareda 1 - 2 600px Bianco e Azzurro2.svg Porcia
600px Bianco e Azzurro2.svg Porcia 0 - 0 Rovereto
Squadra Pt G V N P RF RS DR
600px Bianco e Azzurro2.svg Porcia 4 2 1 1 0 2 1 +1
Rovereto 4 2 1 1 0 1 0 +1
Bianco Rosso diagonale2.png Ponte Salgareda 0 2 0 0 2 1 3 -2

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Giallo e Rosso.svg Bo.Ca. 1 - 4 Fortis Juventus 0 - 2 1 - 2

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bianco e Azzurro.svg Truentina 0 - 5 Bianco e Blu (Diagonale).svg San Sisto 0 - 2 0 - 3

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bianco e Verde.svg Atletico Sirio 1 - 2 Azzurro e Bianco.svg Anziolavinio 0 - 0 1 - 2

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Rosso e Grigio (Strisce).png Angri 1 - 1 600px Bianco con banda Blu.png Celano Olimpia 1 - 0 0 - 1 (5-4 dcr)

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra #1 Risultato Squadra #2
Angelo Cristofaro 0 - 1 Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro
Bianco e Nero.svg Frenter Larino 5 - 0 Angelo Cristofaro
Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro 2 - 1 Bianco e Nero.svg Frenter Larino
Squadra Pt G V N P RF RS DR
Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro 6 2 2 0 0 3 1 +2
Bianco e Nero.svg Frenter Larino 3 2 1 0 1 6 2 +4
Angelo Cristofaro 0 2 0 0 2 0 6 -6

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Vittoria 1 - 2 Locri 1 - 1 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
600px Bianco e Azzurro2.svg Porcia 0 - 2 Blu e Bianco2.png Alpignano 0 - 0 0 - 2
Fortis Juventus 1 - 0 Bianco e Blu (Diagonale).svg San Sisto 1 - 0 0 - 0
Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro 1 - 0 Azzurro e Bianco.svg Anziolavinio 1 - 0 0 - 0
Locri 5 - 3 Rosso e Grigio (Strisce).png Angri 2 - 2 3 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Blu e Bianco2.png Alpignano 1 - 4 Fortis Juventus 1 - 4 0 - 0
Locri 2 - 2 (gfc) Nero e Rosso (Strisce).svg Noicàttaro 0 - 1 2 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Fortis Juventus 1 - 0 Locri
  • FORTIS JUVENTUS: Cortesi, Giovannini, Nuti, Cerbai, F.Merendi, Landi, Pardini (76' Pinzani), R.Merendi, Nardi, Giannoni, Luzi (90' Nencioli). All. Tatini
  • LOCRI: Marino, Scarrano, Caridi, Viscomi, Silvano, Criaco, Bolognino, D.Favasuli, Telli (60' Sollazzo), Schirripa, Logatto (73' Giannino). All. Pedullà
  • MARCATORE: Luzi
  • ARBITRO: Testa di Torino

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Locri 0 - 0 Fortis Juventus
  • LOCRI: Rescigno, Criaco, Autolitano, Viscomi, Caridi, S.Favasuli, Bolognino, D.Favasuli (40' Pitasi), Chiera (50' Leotta), Schirripa, Logatto (65' Sollazzo). All. Pedullà
  • FORTIS JUVENTUS: Cortesi, Giovannini, F.Merendi, Cerbai, Giannazzi (70' Pinzani), Landi, Iori, R.Merendi, Nardi (50' Nencioli), Luzi, Nuti. All. Tatini
  • ARBITRO: Ferro di Frattamaggiore

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • UN ANNO NEL PALLONE - archivio 1995-96, presentazione 1996-97 di Carlo Fontanelli, Mariposa Editrice

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio