Caterpillar (Mina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caterpillar
Mina Caterpillar 1991.jpg
ArtistaMina
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 ottobre 1991
Durata40:29 (CD 1)
41:56 (CD 2)
Dischi2
Tracce19 (10 + 9)
GenereFolk
Pop
EtichettaPDU
Noten° catalogo PLD 7076 (LP)
Distribuzione EMI
Mina - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(1992)

« Io sono quello che ti spezza il cuore, quello che ti fa sognare, quello che ti accende e che ti spegne il sole... Sono l'amore... »

(Il genio del bene)

Caterpillar, pubblicato nel 1991, è un album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Commercializzato anche su disco in vinile nel formato di doppio LP (N° di catalogo PLD 7076) con copertina apribile.

Il brano Il genio del bene fu usato da Rete 4 come sigla della telenovela Vendetta di una donna, con Luisa Kuliok[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1 / CD 1

  1. Stardust – 3:54 (testo: Mitchell Parish – musica: Hoagy Carmichael)
  2. La casa del serpente – 6:10 (Ivano Fossati)
  3. Canto (Anche se sono stonato) – 3:13 (testo: Leo Chiosso – musica: Lelio Luttazzi)
  4. I'm a Fool To Care – 3:03 (Ted Daffan)
  5. Love Me, Please Love Me – 3:55 (testo: Michel Polnareff, Frank Gerald – musica: Michel Polnareff)
  6. Doodlin' – 4:36 (Horace Silver)
  7. California – 5:29 (Gianna Nannini)
  8. Lo shampoo – 3:39 (Giorgio Gaber)
  9. Love Me Tender – 4:03 (testo: Elvis Presley – musica: Vera Matson)
  10. Legata ad uno scoglio – 2:25 (testo: Leo Chiosso – musica: Lelio Luttazzi)

Disco 2 / CD 2

  1. Il corvo – 3:44 (Marco Luberti)
  2. Acquolina – 5:00 (testo: Samuele Cerri – musica: Roberto Costa)
  3. Lunarità – 5:05 (testo: Samuele Cerri – musica: Fabio Sinigaglia)
  4. Flamenco – 4:24 (testo: Giorgio Calabrese – musica: Massimiliano Pani, Massimo Bozzi)
  5. Traditore – 4:33 (Giorgio Faletti)
  6. Fermi – 4:49 (testo: Samuele Cerri – musica: Mauro Paoluzzi)
  7. Il genio del bene – 4:07 (Maurizio Morante)
  8. L'indifferenza – 4:55 (testo: Silvestro Longo – musica: Carlo Ambrosio)
  9. Amanti – 5:15 (testo: Gino De Nicola – musica: Gino De Nicola, Nicola Di Battista)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gherardo Gentili, L'ingombrante Mina, in TV Sorrisi e Canzoni, 3 novembre 1991, p. 102.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]