Mazzini canta Battisti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mazzini canta Battisti
Mazzini canta Battisti 1994.jpg
ArtistaMina
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione13 maggio 1994
Durata55:43
Dischi1
Tracce15
GenereFolk
Pop
EtichettaPDU
Notedistribuzione EMI
Mina - cronologia
Album precedente
(1994)
Album successivo
(1994)

Mazzini canta Battisti, pubblicato nel 1994, è una raccolta della cantante italiana Mina. Distribuito anche su vinile.

Nel 2012, questa raccolta è stata rimossa dalla discografia sul sito ufficiale minamazzini.com.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Giocando sulla suggestione risorgimentale, e sui cognomi della cantante "Mazzini" e dell'autore "Battisti", Mina presenta il secondo album dedicato al grande Lucio Battisti. Contrariamente a Minacantalucio inciso di sana pianta, Mazzini canta Battisti è una raccolta di brani provenienti da altri album, e contiene solamente due inediti incisi per l'occasione, Perché no e Il leone e la gallina.

La traccia numero 12 è presente sotto forma di medley, mentre nel disco originale (Mina Live '78) i brani appaiono separati.

Per la prima volta in tutta la sua carriera discografica Mina appare con il cognome in copertina.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Perché no (Inedito) – 5:12 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  2. Nessun dolore (Tratta da Rane supreme, 1987) – 4:16 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  3. Io e te da soli (Tratta da Del mio meglio, 1971) – 4:37 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  4. Amor mio (Tratta da Mina, 1971) – 4:49 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  5. La mente torna (Tratta da Del mio meglio n. 2, 1973) – 4:26 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  6. Eppur mi son scordato di te (Tratta da Finalmente ho conosciuto il conte Dracula..., 1985) – 3:34 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  7. Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi... (Tratta da Uiallalla, 1989) – 3:13 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  8. Il leone e la gallina (Inedito) – 3:52 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  9. E penso a te (Tratta da Dalla Bussola, 1972) – 3:26 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti; edizioni musicali Acqua azzurra)
  10. Insieme (Tratta da ...quando tu mi spiavi in cima a un batticuore..., 1970) – 4:12 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  11. Acqua azzurra, acqua chiara (Tratta da Catene, 1984) – 4:13 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)
  12. Emozioni / Ancora tu / Si, viaggiare / I giardini di marzo (Tratte da Mina Live '78, 1978) – 9:33 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrangiamenti-direzione d'orchestra:

Tecnico del suono: Nuccio Rinaldis