Mina®

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mina®
Mina ® 1974.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 1974
Durata 40 min : 25 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 6005
Mina - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1974)

Mina®, pubblicato nel 1974, è un album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Uscito inizialmente in coppia con Baby Gate, e poi venduto anche singolarmente. Sulla sovracopertina c'è un montaggio dei due disegni utilizzati per le copertine. Le stampe originariamente inserite nel doppio non hanno diciture sulla costa dell'lp.

Il brano Nuur, di Osvaldo Miccichè e Ermanno Capelli, inizialmente avrebbe dovuto essere inciso dalla cantante in arabo. Infatti, proprio in tale lingua il titolo significa luce. Con questa originale canzone, Mina è stata la prima artista italiana ad affrontare la“world music”. Una delle sue migliori interpretazioni su un arrangiamento di etnia indo-araba, eseguito anche con strumenti orientali suonati da Osvaldo Miccichè: il Sitar, la Tampura, le Tabla e la Chitarra 12 corde di accompagnamento e solista all’unisono col Sitar.

L'unico singolo estratto dai due lp fu un promozionale per juke-box, privo di copertina e con etichetta bianca, con i brani Nuur e Mr Blue e la catalogazione P.A. JB 134

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Due o forse tre - 4:12 - (Andrea Lo Vecchio-Shel Shapiro)
  2. Tutto passerà vedrai - 3:50 - (Andrea Lo Vecchio-Shel Shapiro)
  3. Caravel - 3:00 - (Guido Bolzoni)
  4. Una musica va - 3:28 - (Mario Nobile-Guido Bolzoni)
  5. L'amore è un'altra cosa - 2:34 - (Andrea Lo Vecchio-Pino Presti)
  6. Penombra - 3:53 - (Giorgio Calabrese-Gianni Ferrio)
  7. Nuur - 4:28 - (Osvaldo Miccichè-Ermanno Capelli)
  8. Distanze - 4:39 - (Luigi Albertelli-Roberto Soffici)
  9. Mai prima - 4:09 - (Fabio Massimo Cantini-Franca Evangelisti)
  10. Solo lui - 4:26 - (Fabio Massimo Cantini-Franca Evangelisti)
  11. Trasparenze - 3:46 - (Giorgio Calabrese-Gianni Ferrio)

Arrangiamenti-direzione d'orchestra:

Tecnico del suono: Nuccio Rinaldis

Versioni Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Due o forse tre:
versione in spagnolo Dos o acaso tres, vedi Mina canta en español (Album spagnolo '75)
versione in francese Deux peut-être trois, vedi Mina (Album francese '76)
  • Tutto passerà vedrai:
versione in spagnolo Todo pasara veras, vedi Mina canta en español (Album spagnolo '75)
  • Caravel:
versione in francese La chiromancienne, vedi Mina (Album francese '76)
  • Nuur:
versione in francese Lumière, vedi Mina (Album francese '76)
la versione in spagnolo, con lo stesso titolo, incisa nel 1975 è rimasta inedita fino al 2011, inserita nel cd antologico in spagnolo Yo Soy
  • Distanze:
versione in spagnolo Distancias, vedi Mina canta en español (Album spagnolo '75)
versione in francese Ensemble, vedi Mina (Album francese '76)
  • Solo lui:
versione in francese: Rien que vous, vedi Mina (Album francese '76)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mina® - Discography at Discogs