Napoli primo, secondo e terzo estratto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Napoli primo, secondo e terzo estratto
Napoli I II III estratto Mina 2003.jpg
ArtistaMina
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione2003
Dischi3
Tracce25
GenereFolk
Pop
EtichettaPDU/GSU. Distr. Sony
Mina - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2004)

Napoli primo, secondo e terzo estratto, pubblicato nel 2003, è una tripla raccolta della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Un box di 3 cd che contiene gli album Napoli del 1996, Napoli secondo estratto (pubblicato pochi mesi prima di questa raccolta) ed il singolo Napoli terzo estratto contenente Reginella e Malatia, disponibile solamente in questa edizione.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Napoli (Mina) e Napoli secondo estratto.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD Singolo - Napoli terzo estratto

  1. Reginella - 4:28 - (Libero Bovio-Gaetano Lama)
  2. Malatia - 3:13 - (Armando Romeo) - Nuova versione

CD 1 - vedi: Napoli (1996)

  1. Aggio perduto o suonno - 5:27
  2. Amaro è 'o bene - 3:12
  3. Quanno chiove - 3:33
  4. Passione - 3:28
  5. Je sto vicino a te - 5:58
  6. Nun è peccato - 4:55
  7. Voce 'e notte - 6:17
  8. Maruzzella - 3:29
  9. Core 'ngrato - 2:17 Testo
  10. Indifferentemente - 4:38

CD 2 - vedi: Napoli secondo estratto (2003)

  1. Tu ca nun chiagne! - 3:34
  2. 'O cielo c'e manna sti 'ccose - 5:42
  3. Te voglio bene assaje - 4:16
  4. Carmela - 2:12
  5. Napule e' - 5:09
  6. Maria mari'! - 3:08
  7. 'O sole mio - 3:12
  8. Canzona appassiunata - 3:34
  9. Era de maggio - 5:21
  10. Guapparia - 3:09
  11. I' te vurria vasa'! - 5:51
  12. Cu 'e mmane - 4:13
  13. 'O cuntrario 'e l'ammore - 3:44

Versioni Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Malatia:
versione del '58, vedi Mina canta Napoli
versione in francese '58 Toi tu sais que je t'aime, vedi Notre etoile

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Napoli (Mina) e Napoli secondo estratto.