Wayne Bridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wayne Bridge
WayneBridge.jpg
Dati biografici
Nome Wayne Michael Bridge
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 6 maggio 2014
Carriera
Giovanili

1996-1998
Olivers Battery
Southampton Southampton
Squadre di club1
1997-2003 Southampton Southampton 151 (2)
2003-2006 Chelsea Chelsea 48 (1)
2006 Fulham Fulham 12 (0)
2006-2009 Chelsea Chelsea 39 (0)
2009-2011 Manchester City Manchester City 42 (0)
2011 West Ham West Ham 15 (0)
2011-2012 Manchester City Manchester City 0 (0)
2012 Sunderland Sunderland 8 (0)
2012-2013 Brighton & Hove Brighton & Hove 24 (3)
2013-2014 Reading Reading 10 (0)
Nazionale
1999-2001
2002-2010
Inghilterra Inghilterra U-21
Inghilterra Inghilterra
9 (0)
36 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al gennaio 2012

Wayne Michael Bridge (Southampton, 5 agosto 1980) è un ex calciatore inglese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bridge ha cominciato la carriera professionistica nella squadra della sua città, il Southampton, nel 1997. Già dal 1999 giocava da titolare, e dopo la stagione 2000-2001 fu nominato "Southampton Player of the Year". In cinque anni ha totalizzato 173 presenze (di cui 151 in campionato) e due gol coi Saints.

Nel 2003 è stato ceduto al Chelsea in cambio di 7 milioni di sterline e di Graeme Le Saux. Coi Blues è stato fin dall'inizio titolare: uno dei migliori momenti della sua carriera è stato il gol (88' minuto) contro l'Arsenal nel quarto di finale di Champions League del 2004, che ha spedito il Chelsea in semifinale e ha interrotto una serie di 18 match consecutivi senza vittorie dei Blues contro i Gunners.

Nella stagione 2005-2006 Bridge ha perso il posto di terzino sinistro titolare, a favore dello spagnolo Asier del Horno: nel gennaio 2006 è andato in prestito al Fulham, guadagnandosi anche un posto per i Mondiali. Tornato al Chelsea, deve affrontare la concorrenza di Khalid Boulahrouz e di Ashley Cole. Il 3 gennaio 2009 il Manchester City ufficializza sul proprio sito il suo acquisto, e avrà la maglia numero 3.
Nella sessione invernale del 2011 del mercato passa in prestito al West Ham United.
Tornato in estate al City dopo 15 presenze con i londinesi, gioca solo la partita di Carling Cup vinta per 2-1 contro il Birmingham City il 21 settembre.
Il 31 gennaio 2012 viene nuovamente ceduto in prestito, questa volta al Sunderland[1]. Il 6 luglio 2012 firma con il Brighton.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2002 è stato convocato per i Mondiali 2002, dopo che in quell'anno era arrivata per lui la prima convocazione. Due anni dopo ha partecipato a Euro 2004 in Portogallo. Nel 2006 ha preso parte ai Mondiali in Germania, ma si è infortunato, tornando solo 3 mesi dopo, in un'amichevole con l'Argentina. Raramente titolare in nazionale, Bridge conta comunque 32 presenze e 1 gol coi Three Lions. Il 25 febbraio 2010 ha deciso di lasciare la nazionale inglese in seguito allo scandalo sessuale che lo ha visto coinvolto insieme a John Terry e alla sua ex compagna Vanessa Perroncel.[2]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 14 aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999 Inghilterra Southampton PL 23 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 24 0
1999-2000 PL 18 1 FACup+CdL 2+2 0 - - - - - - 22 1
2000-2001 PL 38 0 FACup+CdL 4+3 0 - - - - - - 45 0
2001-2002 PL 38 0 FACup+CdL 1+3 0 - - - - - - 42 0
2002-2003 PL 34 1 FACup+CdL 4+2 0 - - - - - - 40 1
Totale Southampton 151 2 22 0 - - - - 173 2
2003-2004 Inghilterra Chelsea PL 33 1 FACup+CdL 2+0 0 UCL 13[3] 2 - - - 48 3
2004-2005 PL 15 0 FACup+CdL 2+4 0 UCL 4 0 - - - 25 0
2005-gen. 2006 PL 0 0 FACup+CdL 1+1 0 UCL 0 0 CS 0 0 2 0
gen.-giu. 2006 Inghilterra Fulham PL 12 0 FACup+CdL - - - - - - - - 12 0
2006-2007 Inghilterra Chelsea PL 22 0 FACup+CdL 3+4 0+1 UCL 3 0 CS 1 0 33 1
2007-2008 PL 11 0 FACup+CdL 3+5 0 UCL 3 0 CS 0 0 22 0
2008-gen. 2009 PL 6 0 FACup+CdL 0+2 0 UCL 4 0 - - - 12 0
Totale Chelsea 87 1 27 1 27 2 1 0 142 4
gen.-giu. 2009 Inghilterra Manchester City PL 16 0 FACup+CdL - - CU 6 0 - - - 22 0
2009-2010 PL 23 0 FACup+CdL 2+3 0 - - - - - - 28 0
2010-gen. 2011 PL 3 0 FACup+CdL 0 0 UEL 4 0 - - - 7 0
gen.-giu. 2011 Inghilterra West Ham PL 15 0 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 18 0
2011-gen. 2012 Inghilterra Manchester City PL 0 0 FACup+CdL 0+1 0 UCL 0 0 CS 0 0 1 0
Totale Manchester City 42 0 6 0 10 0 0 0 58 0
gen.-giu. 2012 Inghilterra Sunderland PL 8 0 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 10 0
2012-2013 Inghilterra Brighton & Hove FLC 37+2[4] 3 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 42 3
2013-2014 Inghilterra Reading FLC 12 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 12 0
Totale carriera 364+2 6 63 1 37 2 1 0 467 9

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Chelsea: 2004-2005
Chelsea: 2005
Chelsea: 2006-2007
Chelsea: 2006-2007

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1] Tuttomercatoweb.com
  2. ^ Bridge Abbandona La Nazionale Per La Vicenda-Terry
  3. ^ 1 presenza nel Terzo turno preliminare.
  4. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]