Víctor Muñoz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Víctor Muñoz
Victor Munoz.jpg
Muñoz alla Sampdoria a fine anni ottanta
Dati biografici
Nome Víctor Muñoz Manrique
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 169 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1991 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1976-1981 Real Saragozza Real Saragozza 104 (11)
1981-1988 Barcellona Barcellona 224 (14)
1988-1990 Sampdoria Sampdoria 48 (2)
1990-1991 Real Saragozza Real Saragozza 4 (0)
1991 St. Mirren St. Mirren 18 (1)
Nazionale
1981-1988 Spagna Spagna 60 (3)
Carriera da allenatore
1995-1997 Maiorca Maiorca
1997-1998 CD Logrones CD Logroñés
1998-2000 Lleida Lleida
2000-2003 Villarreal Villarreal
2004-2006 Real Saragozza Real Saragozza
2006-2007 Panathinaikos Panathinaikos
2007-2008 Recreativo Huelva Recreativo Huelva
2008-2009 Getafe Getafe
2010-2011 Terek Groznyj Terek Groznyj
2011-2012 Neuchatel Xamax Neuchâtel Xamax
2012-2013 Sion Sion
2014- Real Saragozza Real Saragozza
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Francia 1984
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Víctor Muñoz Manrique (Saragozza, 15 marzo 1957) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista, tecnico del Real Saragozza.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Muñoz (a destra) al Barcellona, in contrasto sullo juventino Pacione, durante i quarti di finale della Coppa dei Campioni 1985-1986.

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la carriera nella squadra della sua città il Real Saragozza dove giocò fino al luglio 1981, anno in cui venne definitivamente ceduto al Barcellona. Lascia la Spagna per una breve parentesi nel club ligure della Sampdoria nel 1988. Due anni dopo fece ritorno nel club che lo lanciò calcisticamente, per poi chiudere la carriera nel 1991 con la squadra scozzese del St. Mirren.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Víctor, come era noto durante la sua carriera calcistica, giocò con la Spagna dal 1981 al 1988, collezionando 60 presenze e 3 reti. Prese parte ai campionati europei del 1984 in Francia e del 1988 giocato in Germania Prese parte anche alla spedizione della Spagna per la Coppa del Mondo 1986 dove tuttavia la nazionale iberica non riuscì ad andare oltre i quarti di finale.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Annunciato il ritiro dal calcio giocato, Muñoz intraprese la carriera di allenatore guidando diverse squadre spagnole come Maiorca, SD Logroñés, Villareal fino al ritorno al Real Saragozza, squadra in cui aveva militato da calciatore dal 1976 al 1981. Con il club Aragonese conquistò la Coppa del re e la Supercoppa di Spagna con conseguente qualificazione per la Coppa UEFA 2004-2005[1], nella quale raggiunse i sedicesimi di finale per poi essere eliminato dal club turco del Fenerbahçe.

Nel 2006 è stato l'allenatore del Panathinaikos[2], dopodiché tornare in Spagna nelle file del Recreativo Huelva[3] fino al febbraio 2008[4]. La stagione successiva diventa l'allenatore del Getafe[5] sostituito nell'aprile 2009 dall'ex centrocampista madrilegno Míchel.[6]

Dopo un periodo di inattività firma un contratto con il Terek Grozny[7], club che milita nella Prem'er-Liga, tuttavia l'avventura russa di Victor Muñoz è breve, infatti nel gennaio 2011 viene sostituito dall'olandese Ruud Gullit.[8] Il 13 dicembre 2012 firma con il Sion. Il 23 febbraio 2013, con la squadra al quarto posto in campionato a 9 punti dalla vetta, viene esonerato dopo la sconfitta esterna per 4-0 contro il Thun.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Real Saragozza: 1977-1978
Barcellona: 1981-1982
Sampdoria: 1989-1990
Barcellona: 1982-1983, 1987-1988
Barcellona: 1982-1983, 1985-1986
Barcellona: 1983
Barcellona: 1984-1985
Sampdoria: 1988-1989

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Real Saragozza: 2003-2004
Real Saragozza: 2004

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Zaragoza get more of Muñoz.
  2. ^ Muñoz to lead Panathinaikos bid.
  3. ^ Muñoz steps in at Recreativo.
  4. ^ Muñoz makes way at lowly Recre.
  5. ^ UFFICIALE: Getafe, Munoz il nuovo tecnico.
  6. ^ Nothing like the real thing for Míchel.
  7. ^ Ufficiale: Víctor Muñoz nuovo tecnico del Terek Grozny.
  8. ^ Ufficiale: UFFICIALE: Gullit firma con il Terek Grozny.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]