Coppa delle Coppe 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Coppe 1981-1982
Competizione Coppa delle Coppe UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 22ª
Organizzatore UEFA
Date 19 agosto 1981 - 12 maggio 1982
Partecipanti 33
Risultati
Vincitore Barcellona Barcellona
(2º titolo)
Secondo Standard Liegi Standard Liegi
Statistiche
Miglior marcatore URSS Ramaz Shengelia (6)
Belgio Eddy Voordeckers (6)[1]
Incontri disputati 63
Gol segnati 177 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1980-1981 1982-1983 Right arrow.svg

La Coppa delle Coppe 1981-1982 è stata la 22ª edizione della competizione calcistica europea Coppa delle Coppe UEFA. Venne vinta dal Barcellona nella finale disputata contro lo Standard Liegi.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Politecnica Timisoara Flag of Romania (1965-1989).png 2 - 5 Germania Est Lokomotive Lipsia 2 - 0 0 - 5

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Fram Islanda 2 - 5 Irlanda Dundalk 2 - 1 0 - 4
Ajax Paesi Bassi 1 - 6 Inghilterra Tottenham 1 - 3 0 - 3
SKA Rostov-sul-Don URSS 5 - 0 Turchia Ankaragücü 3 - 0 2 - 0
Eintracht Francoforte Germania Ovest 2 - 2(rig.) Grecia Paok Salonicco 2 - 0 0 - 2(dts)
Swansea City Galles 1 - 3 Germania Est Lokomotive Lipsia 0 - 1 1 - 2
Jeunesse Esch Lussemburgo 2 - 7 Jugoslavia Velež 1 - 1 1 - 6
Dukla Praga Cecoslovacchia 4 - 2 Scozia Rangers Glasgow 3 - 0 1 - 2
Barcellona Spagna 4 - 2 Bulgaria Trakia Plovdiv 4 - 1 0 - 1
Vålerenga Norvegia 3 - 6 Polonia Legia Varsavia 2 - 2 1 - 4
Losanna Svizzera 4 - 4(a) Svezia Kalmar 2 - 1 2 - 3
KTP Finlandia 0 - 5 Francia Bastia 0 - 0 0 - 5
Dinamo Tbilisi URSS 4 - 2 Austria Grazer 2 - 0 2 - 2
Enosis Neon Paralimni Cipro 1 - 8 Ungheria Vasas 1 - 0 0 - 8
Floriana Malta 1 - 12 Belgio Standard Liegi 1 - 3 0 - 9
Vejle BK Danimarca 2 - 4 Portogallo Porto 2 - 1 0 - 3
Ballymena United Irlanda del Nord 0 - 6 Italia Roma 0 - 2 0 - 4

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Dundalk Irlanda 1 - 2 Inghilterra Tottenham 1 - 1 0 - 1
SKA Rostov-sul-Don URSS 1 - 2 Germania Ovest Eintracht Francoforte 1 - 0 0 - 2
Lokomotive Lipsia Germania Est 2 - 2(rig.) Jugoslavia Velež 1 - 1 1 - 1(dts)
Dukla Praga Cecoslovacchia 1 - 4 Spagna Barcellona 1 - 0 0 - 4
Legia Varsavia Polonia 3 - 2 Svizzera Losanna 2 - 1 1 - 1
Bastia Francia 2 - 4 URSS Dinamo Tbilisi 1 - 1 1 - 3
Vasas Ungheria 1 - 4 Belgio Standard Liegi 0 - 2 1 - 2
Porto Portogallo 2 - 0 Italia Roma 2 - 0 0 - 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Tottenham Inghilterra 3 - 2 Germania Ovest Eintracht Francoforte 2 - 0 1 - 2
Lokomotive Lipsia Germania Est 2 - 4 Spagna Barcellona 0 - 3 2 - 1
Legia Varsavia Polonia 0 - 2 URSS Dinamo Tbilisi 0 - 1 0 - 1
Standard Liegi Belgio 4 - 2 Portogallo Porto 2 - 0 2 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Andata Ritorno
Tottenham Inghilterra 1 - 2 Spagna Barcellona 1 - 1 0 - 1
Dinamo Tbilisi URSS 0 - 2 Belgio Standard Liegi 0 - 1 0 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]


Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Barcellona
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Standard Liegi
Barcellona Barcellona
POR 1 Spagna Javier Urruticoechea
DIF 2 Spagna Gerardo Miranda
DIF 3 Spagna Migueli
DIF 6 Spagna José Ramón Alexanko
DIF 4 Spagna Manolo
CEN 5 Spagna Tente Sánchez
CEN 8 Spagna Josep Moratalla
CEN 10 Spagna Esteban Vigo
ATT 7 Danimarca Allan Simonsen
ATT 9 Spagna Quini
ATT 11 Spagna Francisco José Carrasco
Allenatore:
Germania Udo Lattek
Standard Liegi Standard Liegi
POR 1 Belgio Michel Preud'homme
DIF 2 Belgio Eric Gerets
DIF 4 Belgio Theo Poel
DIF 5 Belgio Walter Meeuws Red card.svg 90’
DIF 3 Belgio Gerard Plessers
CEN 6 Belgio Guy Vandersmissen
CEN 8 Belgio Jos Daerden
CEN 9 Paesi Bassi Arie Haan
CEN 11 Svizzera René Botteron
ATT 7 Paesi Bassi Simon Tahamata
ATT 11 Svezia Benny Wendt
Allenatore:
Belgio Raymond Goethals

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori
Coppa delle Coppe 1981-1982

600px Catalano azulgrana.png
Barcellona
2º titolo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cup Winners Cup Topscorers

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio