Tour of the Hemispheres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tour of the Hemispheres
Tour dei Rush
Album Hemispheres
Inizio Canada Kingston
14 ottobre 1978
Fine Paesi Bassi Geleen
4 giugno 1979
Tappe 1
Spettacoli 135
Cronologia dei tour dei Rush
A Farewell to Kings Tour
(1977-1978)
Permanent Waves Tour
(1979-1980)

Tour of the Hemispheres è il sesto tour ufficiale della band canadese Rush.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lungo ed impegnativo tour promozionale per l'album Hemispheres, composto da ben 135 date più 4 annullate, che si sviluppa ancora una volta tra Canada, Stati Uniti d'America ed Europa, con lo spettacolo conclusivo del tour tenuto al Pinkpop Festival, dove i Rush eseguono solo 10 brani.

I Rush si esibiscono esclusivamente come attrazione principale, in spazi più grandi rispetto al passato. Di volta in volta ad aprire gli show vi sono gruppi quali i Max Webster, gli Ambrosia gli April Wine, i Golden Earring, The Good Rats, gli Head East, i Molly Hatchet, Pat Travers, gli Starz, i Saxon, i Wild Horses, gli UFO, gli Streetheart.

Il tour si rivela essere ancora una volta un successo, tanto che, una volta terminato, la situazione finanziaria della band e del management risulta essere florida e sicura[1].

Durata approssimativa dello show: 100/110 minuti.

Anche per questo tour è stato reso disponibile il Tourbook[2], opuscolo contenente foto ed informazioni riguardanti la storia della band (curata da Geoff Barton), lo staff impegnato nella organizzazione del tour (a cura di Neil Peart), la discografia completa e brevi schede sui singoli componenti del gruppo.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Durante tutta la durata del tour i Rush propongono la stessa scaletta. Nelle sole date in Europa continentale i brani Something for Nothing e Cygnus X-1 vengono soppressi, mentre nelle date del Regno Unito viene omessa Circumstances[3].

  • Anthem
  • A Passage to Bangkok
  • By-Tor and the Snow Dog (abbreviata)
  • Xanadu
  • Something for Nothing (non eseguita a partire dal 18 maggio)
  • The Trees
  • Cygnus X-1 (non eseguita a partire dal 18 maggio)
  • Hemispheres
  • Closer To The Heart
  • Circumstances (non eseguita nelle date tra il 23 aprile ed il 15 maggio)
  • A Farewell to Kings
  • La Villa Strangiato
  • 2112 (abbreviata, senza Oracle: The Dream)
  • Working Man
  • Bastille Day
  • In The Mood
  • Assolo di batteria

Date[modifica | modifica wikitesto]

Calendario completo del tour[4]

Data Città Paese Luogo Note
14 ottobre 1978 Kingston Canada Kingston Memorial Center
15 ottobre 1978 Guelph Canada War Memorial Hall, University of Guelph
17 ottobre 1978 North Bay Canada North Bay Memorial Gardens
18 ottobre 1978 Sudbury Canada Sudbury Arena
20 ottobre 1978 Thunder Bay Canada Fort William Gardens
21 ottobre 1978 Winnipeg Canada Winnipeg Arena
22 ottobre 1978 Brandon Canada Keystone Centre
24 ottobre 1978 Regina Canada Regina Agridome
25 ottobre 1978 Saskatoon Canada Saskatoon Arena
27 ottobre 1978 Edmonton Canada Northlands Coliseum
28 ottobre 1978 Calgary Canada Calgary Corral
29 ottobre 1978 Lethbridge Canada Lethbridge Sportsplex
31 ottobre 1978 Kamloops Canada KXA Auditorium
2 novembre 1978 Nanaimo Canada Beban Park Arena
3 novembre 1978 Victoria Canada Victoria Memorial Arena
4 novembre 1978 Vancouver Canada Pacific Coliseum
6 novembre 1978 Portland Stati Uniti d'America Memorial Coliseum
7 novembre 1978 Seattle Stati Uniti d'America Seattle center Coliseum
8 novembre 1978 Spokane Stati Uniti d'America The Coliseum
10 novembre 1978 Sacramento Stati Uniti d'America Memorial Auditorium
11 novembre 1978 Reno Stati Uniti d'America Centennial Coliseum
13 novembre 1978 San Diego Stati Uniti d'America Sports Arena
14 novembre 1978 Long Beach Stati Uniti d'America Long Beach Arena
15 novembre 1978 Fresno Stati Uniti d'America Warnors Theatre
16 novembre 1978 Oakland Stati Uniti d'America Oakland Coliseum
18 novembre 1978 San Bernardino Stati Uniti d'America Swing Auditorium
19 novembre 1978 Phoenix Stati Uniti d'America Veterans Memorial Coliseum
20 novembre 1978 Tucson Stati Uniti d'America Community Center
30 novembre 1978 Indianapolis Stati Uniti d'America Market Square Arena
1º dicembre 1978 Dayton Stati Uniti d'America Hara Arena
2 dicembre 1978 Detroit Stati Uniti d'America Cobo Hall
3 dicembre 1978 Toledo Stati Uniti d'America Toledo Sport Arena
5 dicembre 1978 Davenport Stati Uniti d'America Palmer College
7 dicembre 1978 Milwaukee Stati Uniti d'America Milwaukee Arena
8 dicembre 1978 Green Bay Stati Uniti d'America Brown County Arena
9 dicembre 1978 Saint Paul Stati Uniti d'America Civic Center
10 dicembre 1978 Des Moines Stati Uniti d'America Veterans Memorial Auditorium
11 dicembre 1978 Kansas City Stati Uniti d'America Municipal Auditorium
13 dicembre 1978 St. Louis Stati Uniti d'America Checkerdome
14 dicembre 1978 Chicago Stati Uniti d'America International Amphitheatre
15 dicembre 1978 Chicago Stati Uniti d'America International Amphitheatre
16 dicembre 1978 Chicago Stati Uniti d'America International Amphitheatre
17 dicembre 1978 Madison Stati Uniti d'America Dane County Memorial Coliseum
19 dicembre 1978 London Canada London Gardens
20 dicembre 1978 Kitchener Canada Memorial Auditorium
21 dicembre 1978 Ottawa Canada Ottawa Civic Center
27 dicembre 1978 Montréal Canada The Forum
28 dicembre 1978 Toronto Canada Maple Leaf Gardens
29 dicembre 1978 Toronto Canada Maple Leaf Gardens
30 dicembre 1978 Peterborough Canada
31 dicembre 1978 Toronto Canada Maple Leaf Gardens
11 gennaio 1979 Boston Stati Uniti d'America Music Hall
12 gennaio 1979 Springfield Stati Uniti d'America Civic Center
13 gennaio 1979 New York Stati Uniti d'America The Palladium
14 gennaio 1979 New York Stati Uniti d'America The Palladium
16 gennaio 1979 Albany Stati Uniti d'America Palace Theatre
17 gennaio 1979 Passaic Stati Uniti d'America Capitol Theatre
19 gennaio 1979 Pittsburgh Stati Uniti d'America Pittsburgh Civic Arena
20 gennaio 1979 Baltimora Stati Uniti d'America Baltimore Civic Center
21 gennaio 1979 Filadelfia Stati Uniti d'America The Spectrum
23 gennaio 1979 Albany Stati Uniti d'America Palace Theatre
24 gennaio 1979 Buffalo Stati Uniti d'America War Memorial Auditorium
26 gennaio 1979 Cincinnati Stati Uniti d'America Riverfront Coliseum
27 gennaio 1979 Huntsville Stati Uniti d'America Von Braun Civic Center
28 gennaio 1979 Memphis Stati Uniti d'America Mid-South Coliseum
30 gennaio 1979 Louisville Stati Uniti d'America Louisville Gardens
31 gennaio 1979 Bloomington Stati Uniti d'America I.U.A. Auditorium
1º febbraio 1979 Columbus Stati Uniti d'America St. John's Arena
2 febbraio 1979 Saginaw Stati Uniti d'America Wendler Arena
3 febbraio 1979 Richfield Stati Uniti d'America Richfield Coliseum
15 febbraio 1979 Columbia Stati Uniti d'America Township Auditorium
17 febbraio 1979 Fayetteville Stati Uniti d'America Cumberland County Memorial Arena
? febbraio 1979 Asheville Stati Uniti d'America Civic Center
20 febbraio 1979 Knoxville Stati Uniti d'America Civic Coliseum
22 febbraio 1979 Little Rock Stati Uniti d'America Barton Coliseum
23 febbraio 1979 Shreveport Stati Uniti d'America Hirsch Memorial Coliseum
24 febbraio 1979 Oklahoma City Stati Uniti d'America Fairgrounds Pavilion
25 febbraio 1979 Austin Stati Uniti d'America Austin Municipal Auditorium
27 febbraio 1979 Corpus Christi Stati Uniti d'America Coliseum
1º marzo 1979 Houston Stati Uniti d'America Sam Houston Coliseum
2 marzo 1979 Dallas Stati Uniti d'America Dallas Convention Center
3 marzo 1979 San Antonio Stati Uniti d'America Convention Center Arena
4 marzo 1979 Beaumont Stati Uniti d'America Civic Center
6 marzo 1979 New Orleans Stati Uniti d'America Municipal Auditorium
8 marzo 1979 Mobile Stati Uniti d'America Expo Hall
9 marzo 1979 Jacksonville Stati Uniti d'America Civic Auditorium
10 marzo 1979 Hollywood Stati Uniti d'America Hollywood Sportatorium
11 marzo 1979 Tampa Stati Uniti d'America Curtis Hixon Hall
13 marzo 1979 Birmingham Stati Uniti d'America Boutwell Auditorium
15 marzo 1979 Chattanooga Stati Uniti d'America Memorial Auditorium
16 marzo 1979 Nashville Stati Uniti d'America Municipal Auditorium
17 marzo 1979 Johnson City Stati Uniti d'America Freedom Hall Civic Center
18 marzo 1979 Wheeling Stati Uniti d'America Wheeling Civic Center
27 marzo 1979 Salt Lake City Stati Uniti d'America Salt Palace Center
28 marzo 1979 Denver Stati Uniti d'America Auditorium Arena
29 marzo 1979 Lincoln Stati Uniti d'America Pershing Memorial Auditorium
30 marzo 1979 Topeka Stati Uniti d'America Municipal Auditorium
3 aprile 1979 Poughkeepsie Stati Uniti d'America Poughkeepsie Civic Center
4 aprile 1979 Rochester Stati Uniti d'America War Memorial
6 aprile 1979 Uniondale Stati Uniti d'America Nassau Coliseum
7 aprile 1979 New Haven Stati Uniti d'America Veterans Coliseum
8 aprile 1979 Providence Stati Uniti d'America Civic Center
10 aprile 1979 Salem Stati Uniti d'America Salem Civic Center
11 aprile 1979 Hampton Stati Uniti d'America Hampton Coliseum
13 aprile 1979 Atlanta Stati Uniti d'America Fox Theatre
14 aprile 1979 Greensboro Stati Uniti d'America Greensboro Coliseum
15 aprile 1979 Providence Stati Uniti d'America Civic Center
23 aprile 1979 Newcastle Inghilterra City Hall
24 aprile 1979 Newcastle Inghilterra City Hall
25 aprile 1979 Glasgow Scozia The Apollo
26 aprile 1979 Glasgow Scozia The Apollo
28 aprile 1979 Edimburgo Scozia The Odeon
29 aprile 1979 Manchester Inghilterra The Apollo
30 aprile 1979 Manchester Inghilterra The Apollo
1º maggio 1979 Liverpool Inghilterra Liverpool Empire
2 maggio 1979 Liverpool Inghilterra Liverpool Empire
4 maggio 1979 Londra Inghilterra Hammersmith Odeon
5 maggio 1979 Londra Inghilterra Hammersmith Odeon
6 maggio 1979 Londra Inghilterra Hammersmith Odeon
7 maggio 1979 Londra Inghilterra Hammersmith Odeon
9 maggio 1979 Coventry Inghilterra Coventry Theatre
10 maggio 1979 Birmingham Inghilterra The Odeon
11 maggio 1979 Birmingham Inghilterra The Odeon
13 maggio 1979 Southampton Inghilterra Southampton Gaumont
14 maggio 1979 Bristol Inghilterra Colston Hall
15 maggio 1979 Bristol Inghilterra Colston Hall
17 maggio 1979 Parigi Francia cancellata per incendio
18 maggio 1979 Poperinge-Maekeblijde Belgio Nr Kortrijt
23 maggio 1979 Göteborg Svezia Concert House
24 maggio 1979 Oslo Norvegia Chateau Neuf
25 maggio 1979 Stoccolma Svezia Tivoli Gardens
27 maggio 1979 Erlangen Germania Stadthalle
28 maggio 1979 Offenbach Germania Stadthalle
29 maggio 1979 Amburgo Germania Musikhalle
31 maggio 1979 Mannheim Germania Rosengarten cancellata per infortunio di Lifeson
1º giugno 1979 Zurigo Svizzera Volkhaus cancellata per infortunio di Lifeson
2 giugno 1979 Monaco di Baviera Germania Circus Krone cancellata per infortunio di Lifeson
4 giugno 1979 Geleen Paesi Bassi Pinkpop Festival scaletta ridotta
con The Police, Elvis Costello, Peter Tosh, Dire Straits, Average White Band, Massada

Documentazione[modifica | modifica wikitesto]

Riguardo al Tour of the Hemispheres sono reperibili le seguenti testimonianze audio, audiovisive e cartacee:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jon Collins, Rush, Tsunami Edizioni, 2009, p. 88. ISBN 978-88-96131-03-9
  2. ^ Hemispheres Tourbook Archiviato il 7 giugno 2015 in Internet Archive.
  3. ^ Hemispheres Tour setlist Archiviato il 21 novembre 2009 in Internet Archive.
  4. ^ Hemispheres Tour tourdates Archiviato il 21 novembre 2009 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]