Mystic Rhythms

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mystic Rhythms
ArtistaRush
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1985
Durata6:08
Album di provenienzaPower Windows
GenereRock elettronico
Rock progressivo
EtichettaMercury Records
ProduttorePeter Collins e Rush
Rush - cronologia
Singolo precedente
(1985)
Singolo successivo
(1987)

Mystic Rhythms è un brano del gruppo canadese Rush, pubblicato dall'etichetta discografica Mercury Records nel 1985 come singolo discografico, secondo estratto dall'album Power Windows. Nella facciata B è presente Emotion Detector, proveniente dallo stesso album.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Mystic Rhythms

Brano piuttosto anomalo per i Rush, che musicalmente cerca di catturare sensazioni difficili da descrivere con le parole: le tastiere infatti richiamano sonorità orientali, mentre le percussioni elettroniche di Peart producono sonorità esotiche, affini a ritmi africani[1]. Nel testo si fa riferimento all'astrologia e in particolare alla notizia che Ronald Reagan avrebbe rivisto alcuni piani di viaggio in funzione delle rivelazioni fatte da una mistica che la moglie del presidente consultava con regolarità[1].

Per il brano è stato realizzato un videoclip, diretto da Gerald Casale dei Devo[2]. Il pezzo è stato utilizzato come sigla d'apertura del programma della NBC 1986[3].

Mystic Rhythms è stata proposta in concerto durante il Power Windows Tour, il Counterparts Tour, il tour del trentennale, e è documentata negli album dal vivo A Show of Hands e R30: 30th Anniversary World Tour.

Emotion Detector

L'unico pezzo da Power Windows a non esser stato mai proposto in sede live[4], Emotion Detector parla di sogni infranti e illusioni[4]. Secondo Lifeson la realizzazione del brano è stata particolarmente sofferta, dato che la canzone non riusciva a suonare come nelle intenzioni del gruppo. In particolare fu riscritto completamente l'assolo di chitarra[5].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo pubblicato per il mercato statunitense contiene le seguenti tracce[6][7]:

  1. Mystic Rhythms - 6:08 (Lee, Lifeson, Peart)
  2. Emotion Detector - 5:10 (Lee, Lifeson, Peart) (lato B)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b [1] Mystic Rhythms su rush vault
  2. ^ [2] Scheda sul video di Mystic Rhythms
  3. ^ (EN) Rush - A Show of Hands, su 2112.net, 7 maggio 2008. URL consultato il 10 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2008).
  4. ^ a b [3] Emotion Detector su rush vault
  5. ^ (EN) Emotion Detector by Rush Songfacts, Songfacts.com, 2 giugno 2004. URL consultato l'11 agosto 2017.
  6. ^ (EN) Mystic Rhythms, Discogs.
  7. ^ Martin Popoff, Rush: The Illustrated History, Omnibus Press, 2013, p. 182. ISBN 978-17-83051-47-2

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]