Rush: Beyond the Lighted Stage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rush: Beyond The Lighted Stage
Titolo originaleRush: Beyond The Lighted Stage
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneCanada
Anno2010
Durata107 min
Generedocumentario, biografico, musicale
RegiaSam Dunn, Scot McFadyen

Rush: Beyond The Lighted Stage è un film documentario del 2010 diretto da Sam Dunn e Scot McFadyen. Il film ripercorre la storia del gruppo rock canadese Rush, dagli esordi fino al 2008.

Il film fa il suo debutto al Tribeca Film Festival, dove vince il premio "Audience Award" del 2010[1]. Il film riceve la nomination quale "miglior lungometraggio musicale" alla 53esima edizione dei Grammy Awards[2]. Si aggiudica inoltre un Juno Awards nella categoria "miglior DVD musicale dell'anno" nell'edizione 2011[3]. Il documentario è stato distribuito in oltre 140 sale cinematografiche del Nord America nel giugno 2010 e trasmesso dal canale satellitare VH1 il 26 giugno 2010. La pubblicazione in DVD e Blu-ray risale invece al 29 giugno 2010, certificato dalla RIAA con doppio platino il 1º settembre 2010[4].

Il Film[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso interviste, immagini di repertorio, documenti storici audio e video, viene ricostruita la storia artistica ed umana del gruppo musicale Rush, partendo dall'infanzia dei suoi tre componenti Geddy Lee, Alex Lifeson e Neil Peart, fino agli esordi nel mondo dello spettacolo - con il batterista John Rutsey ancora presente nella formazione - e descrivendo in particolare le principali tappe della storia e della evoluzione musicale della band, dai primi anni settanta fino al 2008.

Il film è suddiviso in vari capitoli:

  • I. The Suburbs
  • II. Finding Our Way
  • III. The New Guy
  • IV. Assuming Control
  • V. Terminally Unhip
  • VI. Drinking The Milk Of Paradise
  • VII. Making Modern Music
  • VIII. The Gilden Cage
  • IX. New World Men
  • X. The Yoda Of Drums
  • XI. Ghost Rider
  • XII. The Return
  • XIII. Revenge Of The Nerds

Interviste[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti

Artista Gruppo
Geddy Lee Rush
Alex Lifeson Rush
Neil Peart Rush
Sebastian Bach Skid Row
Jack Black Tenacious D
Jimmy Chamberlin The Smashing Pumpkins
Les Claypool Primus
Tim Commerford Rage Against the Machine, Audioslave
Billy Corgan The Smashing Pumpkins
Kirk Hammett Metallica
Taylor Hawkins Foo Fighters
Jason McGerr Death Cab for Cutie
Kim Mitchell Kim Mitchell, Max Webster
Vinnie Paul Pantera
Mike Portnoy Dream Theater
Trent Reznor Nine Inch Nails
Gene Simmons Kiss
Zakk Wylde Ozzy Osbourne, Black Label Society
Danny Carey Tool
Mick Box Uriah Heep
Matt Stone DVDA

Altri

Nome Descrizione
Liam Birt tour manager
Terry Brown produttore Rush periodo 1975–1982
Peter Collins produttore Rush periodo 1985–1987 e 1993–1996
Ray Danniels manager del gruppo periodo 1973-presente
Vic Wilson manager del gruppo periodo 1973-1981
Donna Halper responsabile della emittente radiofonica WMMS
Rupert Hine produttore Rush periodo 1989–1991
Kelly Paris fan
Nick Raskulinecz produttore Rush periodo 2006–presente
John "J.D." Roberts giornalista musicale
Christopher Schneberger fan
Kevin Shirley ingegnere del suono periodo 1993
Freddie Gruber insegnante di batteria
Howard Ungerleider tecnico luci
Mary Weinrib madre di Geddy Lee
Melania Zivojinovich madre di Alex Lifeson
Betty Peart madre di Neil Peart
Glen Peart padre di Neil Peart

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Titolo brano Interprete
Limelight Rush
Nights, Winters, Years The Blue Jays
Bastille Day Rush
You Can't Fight It Rush
Magic People The Paupers
Fancy Dancer Rush
Need Some Love Rush
Garden Road Rush
Working Man Rush
Gypsy J.R. Flood
In the Mood Rush
Love Machine Uriah Heep
What You're Doing Rush
Let Me Go, Rock 'N Roll Kiss
Anthem Rush
Beneath, Between & Behind Rush
Fly By Night Rush
The Fountain of Lamneth (In the Valley) Rush
2112 (Overture) Rush
Something for Nothing Rush
Closer to the Heart Rush
Xanadu Rush
The Trees Rush
Cygnus X-1 Rush
La Villa Strangiato Rush
The Spirit of Radio Rush
Entre Nous Rush
Tom Sawyer Rush
Red Barchetta Rush
Digital Man Rush
Freewill Rush
Subdivisions Rush
Distant Early Warning Rush
Red Sector A Rush
Mystic Rhythms Rush
The Enemy Within Rush
Time Stand Still Rush
Show Don't Tell Rush
Animate Rush
Driven Rush
Secret Touch Rush
Vapor Trails Rush
YYZ Rush
One Little Victory Rush
Far Cry Rush

Il DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il DVD è composto da due dischi.

Il primo contiene la versione integrale del documentario, con sottotitoli anche in italiano.

Il secondo contiene un'ora e mezza di filmati rari inediti, scene non incluse nel film, ed inserti speciali:

  • Being Bullied and The Search for The First Gig
  • Reflections on the album Hemispheres
  • Presto and Roll The Bones Rap
  • The Rush Fashion
  • Hobbies on the Road
  • Rush Trekkies
  • Pre-Gig Warm-Up
  • Best I Can (filmato live inedito con il batterista originale John Rutsey, 1974)
  • Working Man (filmato live inedito con il batterista originale John Rutsey, 1974)
  • La Villa Strangiato - Pinkpop Festival nei Paesi Bassi, 1979
  • Between Sun and Moon - Hartford, CT (tratta dal primo show del 2002 dopo la pausa di 5 anni)
  • Dinner with Rush at a Hunting Lodge
  • Far Cry (live) - da Snakes & Arrows Live DVD
  • Entre Nous (live) – da Snakes & Arrows Live DVD
  • Bravado (live) - in precedenza disponibile solo sulla versione Blu-ray di R30
  • YYZ (live) - in precedenza disponibile solo sulla versione Blu-ray di R30

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]