The Trees

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Trees
Artista Rush
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1978
Durata 4:42
Album di provenienza Hemispheres
Genere Rock progressivo
Hard rock
Etichetta Mercury Records
Produttore Rush e Terry Brown
Rush - cronologia
Singolo precedente
(1977)
Singolo successivo
(1980)

The Trees è un brano dei Rush, pubblicato dall'etichetta discografica Mercury Records nel 1978 come lato A del primo singolo estratto dall'album Hemispheres. Presente su molte raccolte del gruppo, è stato proposto in molte occasioni nei concerti dal vivo. Sul live Exit...Stage Left il brano The Trees è introdotto dal pezzo strumentale acustico Broon's Bane. Nel lato B è presente Circumstances.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Per The Trees e Circumstances - e per un altro brano proveniente da Hemispheres - La Villa Strangiato - sono stati realizzati dei video promozionali che simulano una esibizione live[1][2][3].

The Trees

Il brano racconta la storia di un conflitto che avviene tra gli aceri e le querce di un bosco per avere i posti migliori e più esposti al sole. L'uguaglianza ottenuta li porta alla fine a esser tutti trattati alla stessa maniera quando vengono segati e tagliati[4]. Sebbene la canzone potrebbe avere riferimenti sociali o politici, in un'intervista pubblicata nel numero di aprile/maggio 1980 della rivista Modern Drummer il batterista e autore dei testi Neil Peart precisa di non aver pensato a nessun messaggio in particolare, ma solo di essersi ispirato a un cartone animato e di aver scritto una storia in cui gli alberi si comportano come esseri umani[5]. Il batterista ha inoltre dichiarato di esser particolarmente fiero delle liriche, semplici ma rappresentative della situazione che l'autore voleva raffigurare; il testo è stato composto in pochi minuti[4].

Il brano è stato eseguito dal vivo durante svariati tour, con l'esclusione di quelli tra Grace Under Pressure e Presto e nei tour degli anni duemiladieci. Oltre alla già citata versione di Exit...Stage Left, interpretazioni dal vivo del brano sono contenute nei live album Rush in Rio e Different Stages.

Il brano è presente nei videogiochi Rock Band 2 e Rock Band Unplugged.

Circumstances

Brano dove la voce di Lee raggiunge toni particolarmente alti, soprattutto durante il ritornello[6]; il testo fa riferimento alle esperienze giovanili di Neil Peart in Inghilterra[6].

Circumstances è stata proposta dal vivo solo durante il Tour of the Hemispheres (1978-79) e lo Snakes & Arrows Tour (2007); compare in versione live nell'album Snakes & Arrows Live.

Curiosamente il pezzo è stato incluso come facciata B anche del singolo successivo[7].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo pubblicato per il mercato statunitense contiene le seguenti tracce[8][9]:

  1. The Trees - 4:46 (Lee, Lifeson, Peart)
  2. Circumstances - 3:42 (Lee, Lifeson, Peart) (lato B)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

The Trees è stata interpretata da Mike Baker degli Shadow Gallery in Working Man, album di cover dei Rush del 1996[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Max Mobley, Rush FAQ: All That's Left to Know About Rock's Greatest Power Trio, 2014
  2. ^ [2] Scheda sul video di The Trees
  3. ^ [3] Scheda sul video di Circumstances
  4. ^ a b [4] The Trees su rush vault
  5. ^ (EN) The Trees by Rush Songfacts, Songfacts.com, 2 giugno 2004. URL consultato il 21 aprile 2017.
  6. ^ a b [5] Circumstances su rush vault
  7. ^ (EN) Circumstances, Discogs.
  8. ^ (EN) The Trees, Discogs.
  9. ^ Martin Popoff, Rush: The Illustrated History, Omnibus Press, 2013, p. 182. ISBN 978-17-83051-47-2
  10. ^ [6]The Trees cover

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock