Scooby-Doo (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scooby-Doo
Scooby-Doo.jpg
Scooby in The Scooby-Doo Show
Universo Scooby-Doo
Lingua orig. Inglese
Autori
Studio Cartoon Network Studios
Editori
1ª app. 13 settembre 1969
1ª app. in Scooby Doo, dove sei tu?, nell'episodio what a night for a knight del 13/09/1969
Voci orig.
  • Don Messick (1969–1997)
  • Hadley Kay (1997)
  • Scott Innes (1998–2001, 2004)
  • Neil Fanning (2002-2004)
  • Frank Welker (2002-presente)
Voci italiane
Specie alano
Sesso Maschio
Professione investigatore
Affiliazione Mystery Inc.

« Scooby Dooby Dooooo! »

(Frase ricorrente di Scooby)

Scoobert "Scooby" Doo è un personaggio immaginario protagonista dell'omonimo franchise, Scooby-Doo, esordito con una prima serie televisiva d'animazione prodotta dalla Hanna-Barbera nel 1969 e alla quale ne sono seguita innumerevoli prodotte negli anni. Il nome del personaggio deriva dalla melodia del ritornello della canzone Strangers in the Night.[1] Oltre che nelle serie televisive è comparso in lungometraggi televisivi e cinematografici sia d'animazione che in live action; gli sono state dedicate varie serie a fumetti pubblicate negli Stati Uniti d'America e in altri paesi del mondo, romanzi per bambini basati sulla serie a cartoni animati e un vasto merchandising.

Caratteristiche del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio è un alano intelligente in grado di parlare e di camminare anche su due zampe; il suo proprietario, Shaggy, lo tratta come se fosse un essere umano e, come lui, è ha un carattere giocoso e simpatico, trasandato e perennemente affamato oltre che pauroso e codardo e alla vista di qualche avversario mostruoso viene preso dal panico dandosi alla fuga assieme a Shaggy nascondendosi negli spazi più improbabili o costruendo barricate con ciò che capita loro sotto mano. Solitamente porta un collare blu con una medaglietta con le sue iniziali[2]. Nel film del 2002 viene rivelato che ha sette anni.

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Scooby-Doo.

Parentele[modifica | modifica wikitesto]

In diverse puntate della serie televisiva sono stati mostrati alcuni componenti della famiglia Doo:

  • Scrappy-Doo: nipote di Scooby, uno dei protagonisti della serie
  • Bisnonno Scooby: il bisnonno di Scooby.
  • Nonno Scooby: il nonno di Scooby.
  • Dadà-Doo: il padre di Scooby.
  • Mamma-Doo: la madre di Scooby.
  • Yabba-Doo: fratello di Scooby. Un cane bianco col cappello da cowboy.
  • Ruby-Doo: sorella di Scooby e madre di Scrappy.
  • Skippy-Doo: fratello di Scooby. Un cane con gli occhiali estremamente intelligente.
  • Howdy-Doo: fratello di Scooby. Appassionato di riviste di gossip.
  • Horton-Doo: zio di Scooby. Appassionato di mostri e scienza.
  • Scooby Dum: cugino di Scooby. Un cane grigio con un cappello rosso e non molto sveglio.
  • Scooby Dee: cugina alla lontana di Scooby Doo. Una cagna bianca con molta raffinatezza.
  • Dooby-Doo: cugino di Scooby. Un cane cantante.
  • Whoopsy-Doo: cugino di Scooby. Un cane clown di proprietà dello zio di Shaggy; Gaggy Rogers.
  • Dixie-Doo: cugina di Scooby. Di proprietà di Betty Lou, la cugina di Shaggy proveniente dal sud.
  • Yankee-Doodle Doo: antenato di Scooby, pellegrino sbarcato a Plymouth nel 1620 assieme a McBaggy Rogers, antenato di Shaggy.
  • Nova: fidanzata di Scooby, abitato nel Crystal Cove.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

La prima voce di Scooby, sia nella serie che nei film d'animazione, è stata Don Messick, che lo ha doppiato dal 1969 fino al 1997, quando a seguito della sua morte gli subentrò brevemente Hadley Kay fino alla fine dell'anno. Successivamente fu Scott Innes, già doppiatore di Shaggy, a dare voce al personaggio dal 1998 al 2002, anno da cui la voce del personaggio è affidata a Frank Welker, storica voce di Freddy. Nella versione italiana a dargli la voce sono stati Sergio Gibello, Enzo Consoli, Pietro Ubaldi e Nanni Baldini.

Nel lungometraggio del 2002, Scooby-Doo, e nel suo sequel del 2004, Scooby-Doo 2 - Mostri scatenati, il personaggio venne realizzato in computer-grafica e doppiato dall'attore Neil Fanning mentre nei prequel del 2009, Scooby-Doo - Il mistero ha inizio, e del 2010, Scooby-Doo - La maledizione del mostro del lago, a prestare la voce al personaggio, sempre realizzato in CGI, è Frank Welker.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scooby Doo : Scooby History, su culture.com. URL consultato il 07 novembre 2017.
  2. ^ Tranne che nel film "Scooby Doo nel ciberspazio" (2001) dove porta un collare rosso e nell'episodio "Decoy for a dognapper" del 1969 dove porta un collare rosso con delle borchie argentate

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione