Drawn Together

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drawn Together
serie TV cartone
Drawn Together.png
Captain Hero, Toot e Wooldoor in una scena
Titolo orig. Drawn Together
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Dave Jeser, Matt Silverstein
Rete Comedy Central
1ª TV 27 ottobre 2004 – 14 novembre 2007
Episodi 36 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 20 min
Rete it. Comedy Central
1ª TV it. marzo 2005
Episodi it. 36 (completa)
Genere commedia, parodia, umoristico

Drawn Together è una sitcom animata statunitense creata da Dave Jeser e Matt Silverstein e andata in onda su Comedy Central dal 27 ottobre 2004. In Italia, la serie è stata trasmessa dal marzo 2005 sul canale satellitare Comedy Central.

Il programma è stato cancellato dal palinsesto di Comedy Central, in seguito alle numerose querele ricevute, all'alto costo produttivo del cartone e ai tempi di produzione di un singolo episodio, giudicati da Comedy Central troppo elevati. Tuttavia nell'aprile 2010 è stato realizzato un film, distribuito negli Stati Uniti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie riprende in modo umoristico lo stile dei reality televisivi. Nell'episodio pilota, i personaggi si incontrano e si conoscono per la prima volta. I partecipanti sono otto e durante il corso degli episodi scopriranno anche dei terribili segreti che circondano alcuni di loro.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'originalità della serie sta nell'essere "un reality show a cartoni animati", come dichiara la sequenza introduttiva. Drawn Together è intesa come una parodia sarcastica e pungente di tutti i reality show possibili (dal Grande Fratello a Survivor a tanti altri andati in onda solo in America), ma è anche un omaggio piuttosto inconsueto al mondo dell'animazione: infatti ciascuno degli otto partecipanti al programma, oltre a rappresentare un luogo comune dei tipici personaggi scelti nel casting di questo tipo di show, è la presa in giro di uno stereotipo o di una tipologia comune dei cartoni animati di tutti i tempi, dai serial muti degli anni 20 fino all'era di internet.

Il tutto è condito da un umorismo decisamente sopra le righe, molto simile a quello di un'altra popolare serie di Comedy Central, ovvero Happy Tree Friends. Anche qui le battute ruotano attorno a handicap, razzismo, perversioni sessuali, antisemitismo, terrorismo, aborto e via dicendo, con una particolare attenzione alle implicazioni sessuali (sembra che buona parte dei partecipanti sia bisex e abbia delle particolari preferenze sessuali) e alle gag corporali. Questa scelta può essere intesa come una presa in giro dei reality show in cui troppo spesso gli occupanti delle varie case si lasciano andare un po' troppo e rientra negli elementi tipici del genere satirico. Da notare inoltre i numerosi riferimenti più o meno sarcastici all'ebraismo, dovuto al fatto che entrambi i creatori della serie sono di fede ebraica e le parodie di celebri film, quasi una consuetudine per questo genere di programmi.

L'implicazione che quello in cui si svolge la serie sia il mondo dei personaggi animati (un po' come la Cartoonia di Chi ha incastrato Roger Rabbit) è resa ancora più chiara dai numerosi camei di personaggi di cartoni, fumetti e videogame, spesso rappresentati sotto una luce "diversa" dal solito (ovvero, problematici tanto quanto gli otto protagonisti).

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Capitan Hero Jess Harnell Raffaele Farina
Principessa Clara Tara Strong Emanuela Pacotto
Ling-Ling Abbey McBride Graziella Porta
Xandir Jack Plotnick Alessandro Rigotti
Foxxy Love Cree Summer Ilaria Bernardini (st. 1-2)

Maria Grazia Errigo (st. 3)

Spanky Ham Adam Carolla Giovanni Battezzato
Wooldoor Sockbat James Arnold Taylor Daniele Demma
Toot Braunstein Tara Strong Victoria Cabello (st. 2)

Lisa Mazzotti (st. 2-3)

Narratore Jim Ward Ivo De Palma
Matrigna Cattiva Alex Borstein Caterina Rochira
Bob Gianluca Iacono
Principe Azzurro Carlos Alazraqui Ivo De Palma
Capitan Bizzarro Jess Harnell Claudio Ridolfo
Svicolone Chris Edgerly Ivo De Palma
Ragazza di Xandir Cree Summer Cinzia Massironi
Lord Tasto Invio Gianluca Iacono
Bleh Sarah Silverman Cinzia Massironi
Padre di Ling-Ling Jess Harnell Stefano Albertini
Padre di Clara Johnathan Kimmel Antonio Paiola
Fattorino Hank Azaria Stefano Albertini
Bucky Bucks Chris Edgerly Marco Balzarotti
Il produttore Jim Ward
Speedy Gonzales Diego Sabre
Wilma Flintstone Graziella Porta
Verme Paolo De Santis
Sandro Luca Sandri
Alieno Bob Widmer Stefano Albertini
Dottore Nick Jameson Marco Balzarotti
Daphne Blake Elisabetta Spinelli
Ministro dell'educazione Tom Kenny Riccardo Rovatti
Re delle assicurazioni Enrico Bertorelli
Ragazza insolitamente flessibile Tara Strong Debora Magnaghi

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Drawn Together.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 7 2004 2005
Seconda stagione 15 2005-2006 2006
Terza stagione 14 2006-2007 2007

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Dischi Episodi Distribuzione USA Stati Uniti Distribuzione Italia Italia Note
1 2 7 4 ottobre 2005 Inedita Versione integrale non censurata
2 2 15 25 settembre 2007 Inedita Versione integrale non censurata
3 2 14 13 marzo 2008 Inedita Versione integrale non censurata

The Drawn Together Movie: The Movie![modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto del 2008 Dave Jeser e Matt Silverstein, i creatori della serie, hanno annunciato di essere al lavoro insieme a Comedy Central sul film di Drawn Together.

The Drawn Together Movie: The Movie! è stato pubblicato direct-to-video negli Stati Uniti il 20 aprile 2010.

Il film narra le avventure della gang che, dopo aver scoperto di essere stati cancellati, cercano di tornare in TV.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]