Scooby-Doo e l'isola degli zombie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scooby-Doo e l'isola degli zombie
Titolo originale Scooby-Doo on Zombie Island
Paese di produzione USA
Anno 1998
Durata 74 min
Genere animazione
Regia Jim Stenstrum
Casa di produzione Warner Home Video, Hanna-Barbera
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Episodi
Seguito da Scooby-Doo e il fantasma della strega

Scooby-Doo e l'isola degli zombie (Scooby-Doo on Zombie Island) è un film del 1998 diretto da Jim Stenstrum.

Prodotto dalla Warner Home Video, è stato distribuito negli Stati Uniti d'America il 22 settembre 1998 e in Italia nel 2002. Il film narra le avventure di Scooby-Doo e la Mystery Inc. alle prese con una maledizione che riporta in vita i morti, e questa volta saranno zombie veri, scaturiti da un sortilegio.

È il primo film direct-to-video basato sulla serie omonima, anche se il tono è molto più cupo rispetto alla serie e ai film successivi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo molto tempo, la Misteri & Affini si riunisce per aiutare Daphne nel suo nuovo lavoro: conduttrice di un programma televisivo che si occupa di presunti casi di maledizioni. Il gruppo si dirige così in Louisiana, dove iniziano, come ai vecchi tempi, a dare la caccia alle presunte apparizioni; tutte, però, si rivelano essere complotti o uomini mascherati. Daphne è delusa e scoraggiata quando, a New Orleans, Scooby Doo e compagni incontrano una ragazza, Lena, che dice di vivere, insieme alla sua padrona Simòne, in un luogo pullulante di fenomeni paranormali: l'isola Mezzaluna, così chiamata perché un tempo vi era morto un famoso pirata conosciuto come Morgan Mezzaluna.

Ospiti nella casa dove Lena lavora come cuoca, i cinque amici presto si rendono conto con orrore che la palude circostante è popolata da zombie; alcuni sono ciò che resta dei cadaveri dei vecchi pirati sbarcati tempo addietro sull'isola al seguito di Morgan Mezzaluna (quindi anche lo zombie del loro capitano), altri soldati della Guerra di Secessione, mentre altri ancora erano ciò che resta di alcuni turisti misteriosamente scomparsi.

Dopo una serie di eventi, Scooby e compagni scopriranno la celata storia dell'isola: Lena e Simòne, più di due secoli prima, facevano parte di un gruppo di coloni adoranti il Dio Gatto giunti nell'atollo per sfuggire alla guerra e fare dell'isola la loro dimora, quando furono attaccati dai pirati di Morgan Mezzaluna, il quale era in cerca di un luogo dove seppellire il suo tesoro. I coloni vennero spinti dai pirati nelle acque della palude infestate dagli alligatori, mentre le due donne, rifugiatesi altrove, furono le uniche sopravvissute. Per vendetta le due donne decisero così di chiedere aiuto alla loro divinità, ed in seguito grazie al sortilegio ricevuto si trasformarono dunque in creature mostruose con fattezze feline e uccisero tutti i pirati di Morgan. Lena e Simòne poterono così vivere per sempre, a patto di assorbire forza vitale dagli esseri umani ad ogni prima luna piena d'autunno, cosa che hanno fatto negli ultimi due secoli in special modo dai turisti da tempo scomparsi in visita sull'isola. Gli zombie incontrati dalla banda nella palude erano quindi il susseguirsi di quasi tutte le vittime delle due creature, che cercavano di avvertire i nuovi arrivati affinché non facessero la loro stessa fine ma che durante ogni trasformazione perdevano qualunque forma di raziocinio divenendo bestie fameliche. Come se non bastasse (e come scopriranno terrorizzati Shaggy e Scooby) persino Jacques, il vecchio traghettatore, è un mostro come Lena e Simòne, avendo le due bisogno di qualcuno che facesse la spola tra l'isola e la terraferma, mentre Beau, il giardiniere della casa, si rivelerà essere un poliziotto giunto sull'isola per risolvere i vari casi di sparizione denunciati negli ultimi anni.

Quando tutto sembrerà perduto, però, il tempo concesso per l'assorbimento della forza vitale scadrà e le due donne e il traghettatore si trasformeranno in un mucchio d'ossa. Con la loro definitiva scomparsa le anime ritroveranno la pace e gli zombie giaceranno al suolo scheletrificati.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il film è stato dedicato alla memoria di Don Messick, voce storica di Scooby-Doo, deceduto un anno prima.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]