Scooby-Doo! e il Festival dei vampiri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scooby-Doo e il festival dei Vampiri
Titolo originale Scooby-Doo! Music Of The Vampire
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 75 min
Genere animazione, fantastico, giallo, musicale
Regia David Block
Casa di produzione Warner Bros. Animation
Musiche Andy Sturmer
Doppiatori originali
Episodi
Preceduto da Scooby-Doo e la leggenda del Fantosauro Seguito da Scooby Doo ed il mistero del circo

Scooby-Doo e il festival dei vampiri (Scooby-Doo! Music of The Vampire) è un film di animazione del 2012, diretto da David Block, basato sui personaggi di Scooby-Doo.

Prodotto dalla Warner Bros. Animation, è stato distribuito negli Stati Uniti il 13 marzo 2012, mentre in Italia è andato in onda in Prima Tv su Boomerang il 15 aprile 2016.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante un caso nelle fogne, dopo aver fermato un gigantesco uomo-insetto,Velma vede il resto della gang stressato per via di tutti i casi risolti ultimamente e decide di organizzare una vacanza per lasciarli rilassare. Il loro radar per i misteri, però, pare non volergli dare tregua, infatti al loro arrivo a Petit Chauve Sourie Ville, una cittadina della Louisiana, patria del celebre cacciatore di vampiri Abraham Van Helsing, dove si sta tenedo un festival tutto dedicato ai vampiri, Lord Valdronya, un "succhiasangue" millenario viene involontariamente svegliato dal suo lungo sonno. La gang dovrà impedire al mostro di catturare Daphne per farla diventare sua moglie, così da completare la maledizione e, allo stesso tempo, vedersela con un gruppo di attori molto supestiziosi, dei manifestatori insistenti che cercano di far chiudere il festival, uno scrittore sull'orlo del fallimento e una direttrice scontrosa che cercano tutti di approfittarsi della situazione. Ma non tutto è come sembra e un colpo di scena attende la scooby gang.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]