Luke Ward

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luke Ward
Luke Ward.png
Luke Ward nell'episodio Una casa sicura
UniversoThe O.C.
Lingua orig.Inglese
AutoreJosh Schwartz
1ª app. inOrange County
Ultima app. inDistanti
Interpretato daChris Carmack
Voce italianaNiseem Onorato
SpecieUmano
SessoMaschio
Data di nascita1988
Professionestudente

Luke Ward è un personaggio della serie televisiva The O.C., interpretato da Chris Carmack. In Italia è doppiato da Niseem Onorato.

Luke è il più grande dei tre figli di Carson e Meredith Ward che sono, oltre a Luke, Brad ed Eric (che ricompariranno nella quarta stagione, al fianco di Kaitlin Cooper, la sorellina di Marissa, interpretata da Willa Holland).

Stagione 1[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie, Luke è uno studente ricco, spocchioso e popolare di Newport, che non ha molta tolleranza per gli stranieri, da quel che si vede nel corso del conflitto con un altro personaggio, Ryan Atwood (proveniente da Chino), nel primo episodio. Comunque, dopo poco tempo Luke torna sui suoi passi, e diventa un buon amico di Ryan.

Luke era stato il ragazzo di Marissa Cooper fin dal quinto anno delle elementari. Comunque, quando Marissa si lega sentimentalmente a Ryan e Luke la tradisce con una delle sue migliori amiche, la loro relazione termina. Luke, una volta popolare, vede la sua reputazione crollare quando si diffonde la notizia dell'omosessualità del padre, e sarà in questa circostanza che diventerà amico di Ryan. Luke arriva addirittura a diventare l'amante della madre di Marissa, Julie Cooper. In seguito la faccenda viene scoperta da Marissa. Luke si deprime e decide di lasciare Newport per Portland, per vivere con suo padre, dopo il divorzio dei genitori. Prima, però, vorrebbe chiarire con Marissa per spiegarle che lui si è innamorato di Julie, non si stava solo divertendo. Tuttavia, dopo averla vista accettare la proposta di matrimonio di Caleb Nicol, si ubriaca e si schianta con la sua auto, finendo in ospedale. Marissa va a trovarlo in ospedale dove riesce a chiarirsi, mostrando il suo pentimento, e la ragazza lo perdona. Nella sua ultima scena della prima stagione, Luke dice scherzosamente a Ryan che qualcuno l'avrebbe accolto con la frase "Benvenuto a Portland, stronzetto", un riferimento al suo saluto a Ryan dopo averlo picchiato ("Benvenuto ad O.C., stronzetto" - "Welcome to O.C., bitch").

Stagione 2[modifica | modifica wikitesto]

Vediamo Luke nel primo episodio dove lui e il padre Carson con il quale si è trasferito a Portland, ospitano Seth Cohen, fuggito da Newport dopo la partenza di Ryan. Luke e Seth in questo periodo hanno legato di più, infatti escono spesso anche con delle ragazze. Quando Ryan va da Seth, riesce a convincerlo a tornare a casa insieme a lui.

Verrà in seguito citato più volte anche nelle stagioni 3 e 4, in quest'ultima compare nei flashback di Seth ai tempi delle elementari.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione