Kaitlin Cooper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kaitlin Cooper
Kaitlin Cooper.png
Kaitlin Cooper nell'episodio Sorelle
UniversoThe O.C.
Lingua orig.Inglese
AutoreJosh Schwartz
1ª app. inOrange County
Ultima app. inNella fine, il principio
Interpretata da
Voci italiane
SpecieUmana
SessoFemmina
Data di nascita1992[1]
Professionestudentessa

Kaitlin Cooper è un personaggio della serie televisiva The O.C. Come Trey Atwood, il personaggio è stato interpretato nel corso delle serie da due attrici diverse, tramite un recasting: Shailene Woodley nella prima stagione, e Willa Holland dalla terza in poi.

Personaggio[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della serie appare come una bambina viziata e egocentrica, amante dell'equitazione. Lei e la madre Julie, che con affetto la chiama sempre "scricciolo", sono sempre state molto legate, infatti durante il divorzio dei suoi genitori dovuto alla bancarotta del padre Jimmy, ha praticamente preso le parti della madre, e questo ha arrecato danno nel suo rapporto con la sorella maggiore Marissa che invece è sempre stata dalla parte del padre, inoltre dopo il divorzio lei e Jimmy si sono molto allontanati, passando sempre meno tempo insieme, e anche se Kaitlin ha cercato di non darlo a vedere la mancanza di una figura paterna affidabile l'ha fatta soffrire molto.

Kaitlin è la classica adolescente trasgressiva e amante del divertimento, le piace mettersi nei guai specialmente per attirare l'attenzione, sotto molti aspetti è simile alla madre madre e alla sorella, infatti è livorosa, intrigante e smaliziata. Non ha peli sulla lingua, le piace mettere in difficoltà gli altri, usando anche manipolazioni, il suo carattere ostile comunque è soltanto un mezzo di difesa, infatti nel profondo è una ragazza di buon cuore e altruista, sempre pronta ad aiutare i suoi amici. Le piace mettersi in competizione, ed è disposta a tutto pur di ottenere quello che vuole. È una ragazza prodigio, infatti è molto intelligente benché non si applichi molto nello studio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Kaitlin Cooper è la sorella minore di Marissa, e la più piccola delle figlie di Jimmy e Julie Cooper. Appare occasionalmente durante la prima stagione. Il suo più grande interesse è l'equitazione e possiede un pony di nome China. Diversamente dalla sorella maggiore è più maliziosa e vanitosa, ha una piccola cotta per Luke Ward prima fidanzato con la sorella Marissa, poi amante di Julie. Dopo i primi episodi la sua vita viene sconvolta da problemi familiari, la bancarotta del padre e il successivo divorzio dei suoi genitori. Poco dopo il matrimonio della madre con Caleb Nichol, Kaitlin viene mandata in un collegio, che poi si scoprirà essere a Montecito, California.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda stagione Kaitlin non fa nessuna apparizione, ma viene ogni tanto nominata dalla madre Julie Cooper.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Kaitlin rimane in collegio fino alla fine del primo semestre. Torna nella contea di Orange quando scopre che sua madre e sua sorella sono andate a vivere in uno squallido prefabbricato. I primi a cui si rivolge sono i suoi ex-vicini di casa, la famiglia Cohen. Il primo incontro lo fa proprio con Ryan che non la riconosce. Proprio lui dopo averla fatta riconciliare con Julie Cooper e Marissa scopre che pur di tornare ad O.C. la ragazza ha rubato dei soldi ad un suo ex-fidanzato del collegio per pagarsi il viaggio. Dopo una discussione con Marissa, Kaitlin dà i soldi a Ryan, che li restituisce al ragazzino. La presenza di Kaitlin creerà non pochi problemi, addirittura darà della marijuana a Seth. Quando incontra l'amico di Marissa il surfista Johnny Harper, sia per spirito di competizione nei confronti della sorella che per attrazione comincia a frequentarlo. La loro amicizia suscita la gelosia di Marissa inoltre Kaitlin riesce a insinuare il dubbio in Ryan sulla sua relazione con Marissa facendogli notare che lei prova dei sentimenti per Johnny. Sebbene Kaitlin dia l'impressione di voler solo danneggiare Marissa, in realtà cercherà di aiutarla a prendere coscienza dei sentimenti che prova per Johnny. Purtroppo la cosa prende una piega inaspettata, infatti esortata da Kaitlin, Marissa decide di far chiarezza con i suoi sentimenti, e sceglie di stare con Ryan, e questo distrugge emotivamente Johnny che va a trovare Kaitlin, con l'apparente intento di voler semplicemente passare una tranquilla serata con lei sulla spiaggia, ma lui inizia a bere troppo e si arrampica sulla scogliera. Kaitlin spaventata telefona a Ryan e Marissa chiedendo loro di raggiungerli, ma Johnny scivola e cade davanti ai suoi occhi, morendo. Dopo questo tragico evento Kaitlin decide di tornare a Montecito, lei e Marissa si lascieranno comunque in buoni rapporti, e in effetti sarà proprio Kaitlin a far capire a Marissa che lei amava Johnny. Tornata al collegio, però, qualche tempo dopo viene messa nei guai da un suo coetaneo, che per un rifiuto l'accusa di aver commesso un furto. A questo punto Marissa accorre in suo aiuto e riesce a non compromettere la posizione della sorella. Quando Kaitlin scopre che sua madre vive nella lussuosa villa di Neil Roberts torna a Orange County per rimanervi per sempre. Assiste al diploma di Marissa, che però morirà successivamente in un incidente stradale.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Kaitlin a causa della morte prematura della sorella viene trascurata da Julie Cooper troppo presa dallo sconforto. Fa amicizia con i fratelli Brad e Eric Ward. I tre si concedono alcune bravate, e durante una di queste la ragazza scopre Neil Roberts in compagnia della sua ex-moglie. La ragazza comincia a ricattare il futuro patrigno chiedendogli regali in cambio del suo silenzio. Tuttavia, Neil non sottostà ai ricatti di Kaitlin, e decide di parlarne con Julie Cooper, che però ha già capito tutto. I due, complice un trasferimento per lavoro riguardo Neil, si lasciano ma le donne continuano a vivere ancora in casa Roberts, ospitando anche Taylor Townsend con la quale stringe amicizia. Nel frattempo alla Harbor Kaitlin comincia ad avere un comportamento difficile dando non pochi problemi alla madre: prima ruba dei vestiti destinati alla beneficenza per rivenderli, poi si fa fare insieme ai fratelli Ward dei documenti falsi. Julie Cooper comincia allora a controllarla scrupolosamente con scarso successo. Anche se madre e figlia hanno un rapporto non troppo burrascoso, sono vittime dei propri errori: la prima si rifugia nei rapporti con gli uomini, la seconda in comportamenti ribelli. Kaitlin vede di buon occhio la relazione della madre con Gordon Bullit, uomo d'affari che si dimostra una persona generosa e gentile. Nel frattempo si lega a un suo compagno di scuola, Will Tut, un ragazzo studioso e riservato. Kaitlin comincia grazie a lui a credere nelle sue capacità intellettuali e prende per la prima volta ottimi voti. La storia tra i due però finisce presto, infatti Kaitlin comprende che sono troppo diversi e che alla lunga lei finirebbe solo col ferirlo, quindi fingendosi ostile con lui lo mette nella posizione di chiudere la loro relazione, e questo è segno di come da questa storia Kaitlin ne sia uscita maturata. Quando Gordon Bullit si rifà vivo nella vita della madre Kaitlin comincia a pensare a lui come a un buon patrigno, tuttavia Julie Cooper preferisce Frank Atwood, il padre di Ryan. Delusa da questa scelta si mette in competizione con Taylor e Ryan i quali vorrebbero che Frank e Julie stessero insieme, ma Kaitlin fa di tutto per far sì che sua madre stia con Bullit, ma poi comprendendo che lei ama solo Frank decide di sostenere la loro storia. Però fa di tutto per diffamarlo e farsi odiare da lui, in modo da formare la sua famiglia ideale, ma in realtà quello che la spinge a comportarsi così è la paura che tutti gli uomini che Julie frequenta alla fine la lasceranno, infatti lei vorrebbe solo più stabilità nel contesto familiare. Ryan a questo punto interviene, assicurandole che qualsiasi cosa accada potrà trovare in lui un vero fratello. Durante il terremoto che colpisce la contea di Orange, Kaitlin accetta definitivamente la relazione della madre con Frank che le salva. Sei mesi dopo però anche questa relazione di Julie sembra finire. Troviamo Kaitlin sostenere la madre incinta di sei mesi. Nonostante la donna stia per sposare Gordon Bullit, niente sembra più come prima e la ragazza è sempre più confusa. Dispiaciuta per la madre va allora a trovare Frank, e gli chiede del perché abbia abbandonato la donna che ha messo incinta. L'uomo le risponde che amava sul serio Julie Cooper, ma l'idea di un nuovo figlio in arrivo l'aveva messo in crisi. Proprio le parole di una delusa Kaitlin convincono il padre di Ryan a tentare di riunirsi a lei, ma Julie Cooper decide di non legarsi a nessuno dei due uomini e di crescere i suoi figli da sola. Kaitlin, ormai consapevole delle sue qualità, le dice che qualsiasi cosa accada le sarà vicina, e si troverà un lavoro part-time per sostenerla economicamente. La troviamo infine nel 2012 ottima studentessa e sorella avendo un rapporto molto stretto con Ryan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nella terza stagione (3x12 Sorelle), ambientata nel 2006, Ryan afferma che Kaitlin ha 14 anni
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione