Ferrari 365 P Pininfarina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ferrari 365 P Pininfarina Berlinetta Speciale
Ferrari - Pininfarina 356 P concept car (1).jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Pininfarina
Tipo principale Concept car
Produzione dal 1966 al 1967
Esemplari prodotti 2
Altre caratteristiche
Altro
Stile Aldo Brovarone
Ferrari - Pininfarina 356 P concept car (8).jpg

La Ferrari 365 P Pininfarina Berlinetta Speciale è una concept car realizzata nel 1966 dalla Pininfarina su disegno di Aldo Brovarone.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

La sua caratteristica principale era quella di avere una configurazione coupé con tre posti anteriori di cui quello centrale destinato al guidatore. Questa soluzione è stata ripresa anni dopo anche dalla McLaren F1.

Parte della meccanica era mutuata dalla Ferrari 365 P2, vettura da competizione degli stessi anni.[1]

Il prototipo fu presentato al Salone dell'automobile di Parigi del 1966 come dream car e, l'anno successivo, ne fu realizzato un secondo esemplare, commissionato da Gianni Agnelli. Molti dei suoi tratti esterni si ritroveranno nelle successive Ferrari Dino 206 GT e 246.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ferrari 365 P, su supercars.net, 16 aprile 2016. URL consultato il 30 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili