Ferrari 250 TR 61 Spyder Fantuzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ferrari 250 TR 61 Spyder Fantuzzi
1961 Ferrari 250 TR 61 Spyder Fantuzzi 34 left 2.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Ferrari
Produzione dal 1960 al 1961
Altre caratteristiche
Altro
Stile Medardo Fantuzzi
Stessa famiglia Ferrari 250 Testa Rossa
1961 Ferrari 250 TR 61 Spyder Fantuzzi rear.jpg

La 250 TR 61 Spyder Fantuzzi è una autovettura da competizione costruita dalla Ferrari dal 1960 al 1961.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il Motore

Derivava dalla Testa Rossa, da cui la sigla "TR" nel nome. Fu carrozzata dalla Carrozzeria Fantuzzi di Medardo Fantuzzi di Modena.

Era a trazione posteriore con motore anteriore, ed è stata prodotta per gareggiare alla 24 Ore di Le Mans. Il propulsore era della stessa cilindrata di quello montato sulle 250, ma erogava più potenza.

La sua caratteristica distintiva era nell'avere doppia presa d'aria anteriore di forma ovoidale, simile alla quasi contemporanea 156 F1 (e ripreso una cinquantina d'anni dopo, dalla F430). Per questa peculiarità la prima fu soprannominata sharknose, letteralmente naso di squalo.

Il suo design aerodinamico fu controverso e di successo nelle competizioni, ma la Ferrari lo cambiò quasi immediatamente per le serie di vetture che seguirono. Altri corpi vettura più convenzionali furono progettati da Pininfarina e dalla Carrozzeria Touring.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]