A Lyga 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Lyga 2010
NFKA A Lyga 2010
Competizione A Lyga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 21ª
Organizzatore LFF
Date dal 20 marzo 2010
al 14 novembre 2010
Luogo Lituania Lituania
Partecipanti 11[1]
Risultati
Vincitore Ekranas
(5º titolo)
Retrocessioni Atletas Kaunas
Vėtra
Statistiche
Miglior marcatore Povilas Lukšys (16)
Incontri disputati 182
Gol segnati 370 (2,03 per incontro)
Distribuzione geografica ALyga2010.jpg
Distribuzione geografica delle squadre della A Lyga 2010
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009 2011 Right arrow.svg

La A Lyga 2010 è 21ª edizione della massima categoria del calcio lituano. Ebbe inizio il 20 marzo e si è conclusa il 14 novembre 2010. L'Ekranas era campione in carica e si confermò anche nel 2010 vincendo il suo 3º titolo consecutivo, il sesto in totale[2].

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Visto lo scarso numero di squadre nella stagione precedente (solo 8) la federazione decise di bloccare le retrocessioni ed accogliere la promozione di tre squadre: FK Klaipėda, FK Mažeikiai e lo Žalgiris Vilnius.

Si registra il cambio di nome dell'LKKA ir Teledema in FK Atletas Kaunas.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 11 squadre partecipanti si sfidano in tre tornate per un totale di 30 giornate.

La squadra campione di Lituania ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2011-2012, partendo dal secondo turno preliminare. Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2011-2012, partendo rispettivamente dal secondo e dal primo turno preliminare.

Mentre il campionato viene disputato nell'arco dell'intero anno solare (2010), la Coppa Nazionale si dipana fra 2010 e 2011. Il vincitore della Coppa 2010-2011 è ammesso alla UEFA Europa League 2011-2012, partendo dal secondo turno preliminare.

Con il ritiro del Vetra fu retrocessa solo la squadra ultima classificata.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Lituania 1. Ekranas 63 27 20 3 4 64 19 +45
Coppauefa.png 2. Sūduva 56 27 16 8 3 56 16 +40
3. Žalgiris Vilnius 56 27 16 8 3 47 16 +31
Coppauefa.png 4. Tauras 47 27 14 5 8 41 27 +14
5. Šiauliai 41 27 11 8 8 37 28 +9
Coppauefa.png 6. Banga Gargždai 39 27 10 9 8 34 30 +4
7. Kruoja 35 27 8 11 8 41 45 -4
8. Klaipėda 15 27 3 6 18 19 74 -55
9. Mažeikiai 12 27 2 6 19 17 59 -42
1downarrow red.svg 10. Atletas Kaunas 0 27 0 6 21 14 56 -42
The death.svg 11. Vėtra 21 16 8 6 2 30 13 +17

*Atletas 6 punti di penalità per irregolarità nel processo di ottenimento della licenza per la partecipazione al campionato.

  • Vetra 6 punti di penalità per irregolarità nel processo di ottenimento della licenza per la partecipazione al campionato. Ulteriori 3 punti di penalità per debiti nei confronti dell'ex giocatore Almir Sulejmanovič. Dopo 16 incontri disputati, il Vetra fu espulso dal campionato e tutti i suoi risultati annullati per problemi finanziari.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow blue.svg 16 Lituania Povilas Lukšys Sūduva
15 Lettonia Vits Rimkus Ekranas
12 Lituania Dominykas Galkevičius Ekranas
11 Lituania Artūras Jeršovas Žalgiris Vilnius
10 Lituania Andrius Urbšys Ventspils
9 Lituania Aurelijus Staponka Banga Gargždai

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 10, dopo il ritiro del Vėtra.
  2. ^ Uno vinto come campionato della RSS Lituana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]