Humpty Dumpty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Impenetrabilità! »
(Humpty Dumpty)
Humpty Dumpty e Alice, da Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò. Illustrazione classica di John Tenniel.

Humpty Dumpty, talvolta tradotto Unto Dunto, è un personaggio di una filastrocca di Mamma Oca, rappresentato come un grosso uovo antropomorfizzato seduto sulla cima di un muretto. Fu utilizzato anche da Lewis Carroll, che gli fece incontrare Alice in uno dei capitoli più celebri di Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò, molto caro, oltre che ai bambini, agli studiosi di semantica e linguistica.

Origini[modifica | modifica sorgente]

La filastrocca inglese di cui è protagonista Humpty Dumpty recita:

Humpty Dumpty sat on a wall
Humpty Dumpty had a great fall
all the king's horses and all the king's men
Couldn't put Humpty together again.

Traduzione letterale italiana:

Humpty Dumpty sedeva su un muro.
Humpty Dumpty fece una bella caduta.
e tutti i cavalli e tutti gli uomini del Re
non poterono mettere Humpty di nuovo insieme.

oppure:

Humpty Dumpty sul muro sedeva.
Humpty Dumpty dal muro cadeva.
Tutti i cavalli e i soldati del Re,
non riusciranno a rimetterlo in pié.

o ancora:

Humpty Dumpty sedeva sul muro
Humpty Dumpty cascò sul duro,
Tutti i fanti che accorsero tosto
Non seppero alzarlo e rimetterlo a posto.

Esistono numerose teorie sull'origine del personaggio della filastrocca:

  • Secondo l'ufficio del turismo della East Anglia, Humpty Dumpty fu un potente cannone all'epoca della Guerra Civile Inglese. Era montato sulla cima della torre della chiesa di St Mary's at the Wall di Colchester e difese la città durante l'assedio del 1648. La torre fu colpita e Humpty Dumpty fece il suo "capitombolo" rovinando al suolo. L'esercito del re cercò invano di ripararlo.
  • Secondo altre fonti, Humpty Dumpty sarebbe il re Riccardo III d'Inghilterra, che secondo la tradizione (per esempio secondo quanto riportato da Shakespeare nel Riccardo III) era gobbo (in realtà le fonti storiche non sembrano confermare questo fatto). Pare inoltre che il suo cavallo si chiamasse "Wall". Durante la battaglia di Bosworth Field, la quale segnò la fine del suo regno e della dinastia York, Riccardo cadde da cavallo, facendosi molto male.
  • "Humpty Dumpty" potrebbe essere anche un'espressione colloquiale medioevale per indicare una persona bassa e goffa. Martin Gardner, in The Annotated Mother Goose, suggerisce che da questa espressione fosse stato tratto un indovinello. La filastrocca di Humpty Dumpty, in effetti, stranamente non cita mai il fatto (tuttavia ben noto) che Humpty sia un uovo, informazione che potrebbe essere la "soluzione" dell'indovinello. Anche L. Frank Baum cita la filastrocca intendendola come indovinello in Mother Goose in Prose.

Humpty Dumpty di Carroll[modifica | modifica sorgente]

Humpty Dumpty prima di cadere dal muro

Il personaggio di Humpty Dumpty in Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò è protagonista di uno dei dialoghi più celebri dell'intero romanzo, e vi compaiono alcune invenzioni linguistiche in seguito entrate nell'uso soprattutto, ma non solo, nelle culture di lingua inglese. È in questo dialogo, per esempio, che compare il concetto carrolliano di non compleanno (questo concetto ricorre nell'episodio del Tea Party). Inoltre, Humpty Dumpty rivela ad Alice il suo approccio all'uso delle parole, che non ha mancato di affascinare chi si occupa di semantica e di linguistica: "quando io uso una parola [...] essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi. [...] Con impenetrabilità intendevo dire che di quel soggetto ne abbiamo avuto abbastanza e tanto varrebbe che tu mi dicessi cosa vuoi fare dopo". All'osservazione di Alice che le parole possono avere tanti significati, Humpy Dumpty replica "quando faccio fare a una parola un simile lavoro [...] la pago sempre di più".

L'abitudine di Humpty Dumpty di "comandare" le parole per dar loro il significato che preferisce evidentemente potrebbe creare qualche difficoltà di comunicazione fra i due. Alla luce di questa considerazione, anche la battuta precedente di Alice ("non so che cosa intendiate per «gloria»") può essere letta in una nuova luce e definisce in sostanza il problema di fondo della semantica (risponde Humpty: "è naturale che tu non lo sappia... finché non te lo dico io.").

Affascinata dalla dimestichezza di Humpty Dumpty con le parole, Alice gli chiede di spiegarle il significato della misteriosa poesia Jabberwocky. Nella spiegazione che segue, Humpty Dumpty introduce un altro concetto (in seguito entrato nell'uso corrente in lingua inglese), quello di parola portmanteau, ovvero una parola composta da due parole fuse assieme (come momrats nel Jabberwocky, ma anche per esempio smog nella "lingua reale"; vedi anche parola macedonia).

Riferimenti a Humpty Dumpty[modifica | modifica sorgente]

  • La filastrocca di Humpty Dumpty è uno dei numerosi temi ricorrenti all'interno del romanzo Finnegans Wake di James Joyce.
  • Il premio Nobel Friedrich von Hayek lo impiega, citando Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll, a proposito della confusione semantica in cui cadono i giuristi positivisti nella definizione di legge. (Legge, legislazione e libertà, Saggiatore, Milano, 1989, 243; or. ing. The mirage of social justice, 1967).
  • È un personaggio della storia del videogioco LittleBigPlanet che aiuta il giocatore con utili consigli da seduto sopra un muretto. Se aperto, regalerà 100 punti in bolle punteggio.
  • Humpty Dumpty LSD è il titolo della seconda raccolta, pubblicata nel 2002, dei Butthole Surfers, un gruppo alternative rock americano.
  • Il primo flipper mai realizzato (prodotto da Gottlieb nel 1947) fu chiamato Humpty Dumpty.
  • Si ritiene che si riferisca al personaggio di Humpty Dumpty la frase I am the eggman ("io sono l'uomo uovo") del brano I Am the Walrus dei Beatles, dall'album Magical Mystery Tour. Nello stesso brano, sempre nel ritornello, John Lennon emette dei versi, goo goo g'joob, che sarebbero le parole di Humpty Dumpty quando cadde e si ruppe la testa.
  • Nel Brano Squonk dei Genesis è presente il verso "All the king's Horses and all the king's man could never put a smile on that face".
  • La Ferrero utilizzò il personaggio di Humpty Dumpty per uno spot pubblicitario trasmesso nel Regno Unito nei primi anni ottanta.
  • La canzone The Humpty Dumpty Love Song dei Travis, dall'album The Invisible Band, parafrasa il terzo e quarto verso della filastrocca di Humpty Dumpty in questo modo: "All of the king's horses and all of the king's men, Couldn't put my heart back together again" ("Tutti i cavalli e tutti gli uomini del Re, non basterebbero a rimettere di nuovo insieme i pezzi del mio cuore")
  • Humpty Dumpty, è anche un criminale avversario di Batman. Monta e smonta tutto ciò che vede, finito in manicomio dopo aver smontato e cercato di rimontare la sua amata nonnina.
  • Nel libro Città di vetro di Paul Auster (contenuto nella raccolta Trilogia di New York), l'Humpty Dumpty viene definito da uno dei personaggi quale profeta della strada dell'uomo per la ricostruzione del Paradiso Terrestre.
  • Nel telefilm Dr. House MD il titolo originale americano della puntata 2x03 è "Humpty Dumpty" (in Italia "Sensi di colpa"). Inoltre, sempre nello stesso telefilm la filastrocca viene citata dallo stesso House nell'episodio 3x06, intitolato "C'est la vie" nella versione italiana.
  • Nel telefilm Star Trek: Enterprise, nella puntata Punto di Non Ritorno Trip Tucker cita il terzo verso della filatrocca ad Hoshi Sato, quando lei ha appena subito il suo primo teletrasporto e afferma di non essere sicura di essere tornata intera. Nella versione italiana, Tucker cita il secondo verso.
  • Nel film Pull My Daisy, narrato da Jack Kerouac, viene cantata questa filastrocca.
  • Il terzo verso della filastrocca è citato nella canzone Don't Pray On Me dei Bad Religion.
  • Chick Corea ha composto il brano Humpty Dumpty inserito nell'album The Mad Hatter del 1978, tutto il disco (i brani e la copertina) sono un chiaro riferimento al mondo incantato di Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.
  • Nel libro The big over easy di Jasper FForde la Nursery Crime Division investiga sulla morte di Humpty Dumpty caduto dal muro
  • Appare in una breve scena del lungometraggio d'animazione Pagemaster - L'avventura meravigliosa, nella quale Humpty Dumpty cade appunto da un muretto.
  • È il nome di uno dei personaggi del manga giapponese Project Arms
  • Nella canzone Pudding Time della band americana Primus viene riportata per intero la filastrocca.
  • Nel quarto capitolo della saga di Twilight (Breaking Dawn) viene citato mentre Edward e Jacob cercano di salvare Bella dopo aver partorito.
  • Nella terza puntata della prima stagione della serie tv Six Feet Under, Nate paragona ad Humpty Dumpty un operaio morto fatto a pezzi da un impastatore gigante.
  • Nella serie animata Grimmy, Humpty Dumpty appare in alcuni episodi con il nome di Testaduovo.
  • Nella quinta stagione di Dexter, serie televisiva prodotta da Showtime, nella nona puntata Dexter si paragona ad Humpty Dumpty a causa dalla sua frattura interiore dopo la morte della moglie Rita, mentre parla con Jordan Chase.
  • Nel film Nemico pubblico (Enemy Of The State - 1998) viene usata la frase "We need two techs with full electronic capabilities... two humpty-dumpties", col significato di "sacrificabili" o "usa e getta", nel senso che la loro missione poteva comportare il loro sacrificio.
  • Nell'episodio 3x01 del telefilm Castle, quando vede il detective Ryan cercare di far tenere in piedi un uovo, la detective Beckett gli chiede se non stesse riproducendo la scena della morte di Humpty Dumpty. Il personaggio viene citato anche altre volte nel corso della puntata.
  • Nel film Collateral' (Collateral - 2004) il personaggio di Felix, rivolgendosi a Max che ha perso la lista degli informatori, dice: "Sorry? 'Sorry' does not put Humpty Dumpty back together again."
  • Humpty Dumpty è anche un personaggio del manga e anime Pandora Hearts, in particolare è il chain di Elliot Nightray.
  • Nell'episodio La fuggitiva (titolo originale The Runaway) del telefilm Terra Nova il personaggio di Jim dice alla moglie, mentre quest'ultima gli cura le ferite, che lo fa sentire come Humpty Dumpty.
  • Ne Il gatto con gli stivali, Humpty è uno dei personaggi principali, amico d'infanzia del protagonista.
  • Nel romanzo Incompreso di Florence Montgomery è citata la filastrocca di Humpty Dumpty.
  • Il riferimento alla filastrocca appare nel titolo del libro e film Tutti gli uomini del presidente a proposito dello scandalo Watergate.
  • Nel videogame Bayonetta nei primi minuti di gioco viene citato durante il funerale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]