Nemico pubblico (film 1998)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nemico pubblico
Nemico pubblico 1998.png
Will Smith e Gene Hackman in una scena del film
Titolo originale Enemy of the State
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1998
Durata 131 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere azione, drammatico, thriller
Regia Tony Scott
Sceneggiatura David Marconi
Fotografia Daniel Mindel
Montaggio Chris Lebenzon
Musiche Harry Gregson-Williams, Trevor Rabin, Steve Jablonsky
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Nemico pubblico (Enemy of the State) è un film del 1998 diretto da Tony Scott.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robert Clayton Dean, un brillante avvocato di Washington DC, si ritrova, suo malgrado e del tutto accidentalmente, in possesso di un nastro, che contiene una registrazione video nella quale si vede il capo della NSA, Thomas Brian Reynolds, che uccide un membro del Partito Repubblicano, inscenandone il suicidio.

Braccato dagli agenti della potente ed invisibile organizzazione del controspionaggio statunitense, Robert dovrà scappare dalla sua casa e dalla sua vita. L'unico uomo in grado di aiutarlo pare essere un misterioso individuo, Brill, ex agente della NSA.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Mel Gibson e Tom Cruise furono presi in considerazione per il ruolo di protagonista, poi assegnato a Will Smith. Anche George Clooney fu tenuto in conto per un ruolo nel film. Sean Connery fu preso in considerazine per il ruolo di Edward "Brill" Lyle, ruolo che poi sarà dato a Gene Hackman.

Riferimenti a La conversazione[modifica | modifica wikitesto]

La scelta di Gene Hackman crea un collegamento diretto con il film del 1974 La conversazione diretto da Francis Ford Coppola. Nel film, Hackman recita il ruolo del protagonista, Harry Caul, un uomo che annulla la sua vita per la dedizione al lavoro di intercettatore e esperto di comunicazioni e spionaggio. Il film è stato uno dei primi racconti sul tema della paranoia, la violazione della privacy e la pervasività della sorveglianza negli Stati Uniti. In Nemico pubblico possiamo trovare diverse citazioni:

  • La sequenza in cui Robert incontra Rachel in piazza per discutere dell'accaduto è costruita esattamente riprendendo la scena iniziale (e fondamentale) del film di Coppola.
  • Il "rifugio" di Edward "Brill" Lyle è identico al luogo in cui Harry Caul lavora: un ex magazzino industriale in cui vengono stipati materiali per l'intercettazione. In entrambi i film, gli uffici sono perimetrati non da muri, ma da recinti di ferro.
  • Durante l'assalto al complesso industriale, uno degli agenti dell'NSA veste un impermeabile trasparente: altra citazione al film di Coppola.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista, per scagionarsi dagli attacchi, utilizza una console TurboExpress della NEC ed una relativa cartuccia di quest'ultima. Il titolo dell'album Enemy of the state della band pop - punk statunitense Blink -182, uscito nel '99, è una chiara parodia del titolo del film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema