Epatopatia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per epatopatia (o malattia epatica) si intende qualunque patologia che comprometta la funzionalità del tessuto epatico.

Non vi sono particolari sintomatologie, per cui è difficile diagnosticare una malattia epatica agli stadi iniziali. Un segnale potrebbe essere se sotto una luce naturale (debole e bianca), la cute e gli occhi assumono una colorazione giallastra: l'ittero è spesso dovuto a disturbi del pancreas e delle vie biliari.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

L'epatopatia può essere acuta, cronica, oppure può da acuta diventare cronica.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause principali di epatopatia sono:

Complicazioni[modifica | modifica sorgente]

Le epatopatie possono avere conseguenze su tutti i principali sistemi del corpo umano, in particolare:

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina