Gastrite ipertrofica gigante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Gastrite ipertrofica gigante
Malattia rara
Codici di esenzione
SSN italiano RI0020
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 535.2
ICD-10 (EN) Xyy.z
Sinonimi
malattia di Ménétrier
Eponimi
Pierre Eugène Ménétrier

Per gastrite ipertrofica gigante , conosciuta anche con il nome di malattia di Ménétrier, in campo medico, si intende un insieme di manifestazioni che interessano la mucosa gastrica con marcata ipertrofia della stessa.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

La malattia è più diffusa negli uomini, l'età in cui vi è una maggiore incidenza è quella che rientra fra le terza e la quinta decade.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome lo si deve alla prima persona che ha evidenziato i sintomi, il medico francese Pierre Eugène Ménétrier (1859-1935).

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra i sintomi e i segni clinici ritroviamo dolore, nausea, diarrea, ipoalbuminemia, atrofia delle ghiandole.

Diagnosi differenziale[modifica | modifica wikitesto]

Molte sono le sindromi da cui bisogna differenziare la gastrite durante gli esami diagnostici:

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattamento è ad ampio spettro, si somministrano farmaci come gli anticolinergici e i corticosteroidi, ma si utilizzano anche interventi chirurgici come la vagotomia e la piloroplastica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dai SM, Han XH, Li ZS., Hypertrophic gastritis in early stages of primary Sjögren's syndrome. in Arthritis Rheum., vol. 15, agosto 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Research Laboratories Merck, The Merck Manual quinta edizione, Milano, Springer-Verlag, 2008, ISBN 978-88-470-0707-9.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina