Diverticolo di Zenker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diverticolo di Zenker
ZenkerSchraeg.gif
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 530.6
ICD-10 (EN) K22.5

Il diverticolo di Zenker (dal nome del patologo tedesco Friedrich Albert von Zenker) è un diverticolo acquisito del faringe.

È un diverticolo da pulsione, causato da incoordinazione della peristalsi dello sfintere esofageo superiore, con erniazione di mucosa e sottomucosa.
È quindi anatomicamente faringeo ma funzionalmente esofageo.

Si localizza in una porzione muscolare di minor resistenza, il triangolo di Killian, lungo la linea mediana. Si proietta posteriormente, nello spazio prevertebrale, e può raggiungere il terzo inferiore dell'esofago.

Causa disfagia, difficoltà respiratorie, rigurgito, alitosi. Può essere trattato chirurgicamente.

Altri diverticoli esofagei[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • F. A. Zenker and Hugo Wilhelm von Ziemssen. Krankheiten des Oesophagus. Leipzig, 1867.
  • W. I. De Courcy Wheeler: Cases of pharyngotomy. London and Dublin, 1887.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]