DeAndre Yedlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
DeAndre Yedlin
DeAndre Yedlin MLS AllStar 2013.jpg
DeAndre Yedlin nel 2013
Dati biografici
Nome DeAndre Roselle Yedlin
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 173 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Seattle Sounders Seattle Sounders
Carriera
Giovanili
2004–2006
2006–2008
2008–2010
2010–2011
2011–2012
Flag of None.svg Emerald City FC
Flag of None.svg Northwest Nationals
Flag of None.svg Crossfire Premier
Seattle Sounders Seattle Sounders
Flag of None.svg Akron Zips
Squadre di club1
2012 600px Verde e Blu.png Seattle Sounders U-23 16 (1)
2013- Seattle Sounders Seattle Sounders 53 (1)
Nazionale
2013
2014-
Stati Uniti Stati Uniti U-20
Stati Uniti Stati Uniti
4 (0)
7 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 settembre 2014

DeAndre Roselle Yedlin (Seattle, 9 luglio 1993) è un calciatore statunitense, difensore dei Seattle Sounders. Acquistato il 13 agosto 2014 dal Tottenham Hotspur raggiungerà i londinesi a gennaio o giugno 2015.

Caratteristiche Tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un terzino destro dotato di ottime doti atletiche che permettono al calciatore di spingere con grande pericolosità sulla sua fascia di competenza. Possiede anche delle discrete qualità in fase di copertura.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nelle giovanili dell'Emerald City, per poi passare nell'accademy dei Seattle Sounders, dove compie tutta la trafila delle giovanili. Fa il suo esordio il 3 marzo 2013 contro i Montreal Impact e nel resto della stagione conquista un posto da titolare, totalizzando 33 presenze e due gol.

Il 13 agosto 2014 viene acquistato dal Tottenham, ma viene lasciato per un altro anno in prestito ai Seattle Sounders.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Le giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013 partecipa al Campionato mondiale di calcio Under-20 2013, dove raccoglie 3 presenze.

Nazionale Maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la Nazionale statunitense, il 1º febbraio 2014, nell'amichevole giocata contro la Corea del Sud. Viene convocato per i mondiali brasiliani del 2014[3], debuttando il 23 giugno 2014 contro il Portogallo, match finito 2 a 2.[4][5] Alla fine della competizione raccoglie 3 presenze.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 settembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013 Stati Uniti Seattle Sounders FC MLS 31 1 OC 0 0 CCL 4 1 PO 2 1 37 3
2014 MLS 22 0 OC 3 0 - - - - - - 25 0
Totale carriera 53 1 3 0 4 1 2 1 62 3

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Stati Uniti Stati Uniti
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
01/02/2014 Carson Stati Uniti Stati Uniti 1 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole -
02/04/2014 Glendale Stati Uniti Stati Uniti 2 – 2 Messico Messico Amichevole -
27/05/2014 San Francisco Stati Uniti Stati Uniti 2 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Amichevole -
01/06/2014 Harrison Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
22/06/2014 Manaus Stati Uniti Stati Uniti 2 – 2 Portogallo Portogallo Mondiali 2014 - 1º turno -
26/06/2014 Recife Stati Uniti Stati Uniti 0 – 1 Germania Germania Mondiali 2014 - 1º turno -
01/07/2014 Salvador Belgio Belgio 2 – 1 dts Stati Uniti Stati Uniti Mondiali 2014 - Ottavi -
Totale Presenze 7 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Sounders FC: 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Born in USA: Yedlin, la saetta di Seattle corre da Inter e Roma, calciomercato.com, 2 luglio 2014.
  2. ^ http://www.tottenhamhotspur.com/news/yedlin-move-agreed-130814/
  3. ^ Usa, la lista dei 23 convocati: Klinsmann fa fuori Donovan! C’è l’ex Roma Bradley, gazzetta.it, 2 luglio 2014.
  4. ^ Mondiali 2014, Usa-Portogallo 2-2, gazzetta.it, 23 giugno 2014. URL consultato il 23 giugno 2014.
  5. ^ Il Portogallo si salva allo scadere, rsi.ch, 23 giugno 2014. URL consultato il 23 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]