Seattle Sounders Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seattle Sounders FC
Calcio Football pictogram.svg
Seattle-Sounders-FC-Logo.jpg
Rave Green
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Verde e Blu con striscetta bianca.png verde e blu
Inno The Last Sound
Grammatrain
Dati societari
Città Seattle
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato Major League Soccer
Fondazione 2007
Proprietario Stati Uniti Joe Roth
Stati Uniti Adrian Hanauer
Stati Uniti Paul Allen
Stati Uniti Drew Carey
Presidente Stati Uniti Peter McLoughlin
Allenatore Stati Uniti Sigi Schmid
Stadio CenturyLink Field
(38,500 espandibile a 67,000 posti)
Sito web www.soundersfc.com/
Palmarès
Trofei nazionali 3 U.S. Open Cup
Si invita a seguire il modello di voce

I Seattle Sounders FC (conosciuti anche come Sounders FC) sono una società calcistica professionistica statunitense con sede a Seattle, Washington. Fondati nel 2007, dal 2009 militano nella Major League Soccer diventando la 15ª franchigia della lega. Sono il terzo team di Seattle a chiamarsi così, dopo i Seattle Sounders della NASL e i Seattle Sounders della USL First Division.[1]

Il proprietario di maggioranza è il produttore di Hollywood Joe Roth, e i proprietari di minoranza sono Adrian Hanauer, Paul Allen e Drew Carey. Il due volte campione della MLS Cup Sigi Schmid è l'allenatore. Giocano le loro partite casalinghe al CenturyLink Field. Seattle concorre con i clubs MLS Portland e Vancouver per la Cascadia Cup.

I Sounders FC hanno giocato la loro partita inaugurale il 19 marzo 2009, vincendo 3-0 contro i New York Red Bulls. Seattle ha fatto registrare il tutto esaurito in ogni partita di regular season, la presenza media al CenturyLink Field è un record per la MLS e guida la lega per numero di biglietti venduti. Il club si è qualificato per il playoff in ognuna delle tre stagioni. Nel 2009 diventa il secondo expansion team nella storia della MLS a vincere la U.S. Open Cup, nel 2010 diventa la prima squadra MLS a ripetere la vittoria nella Open Cup. I Sounders FC hanno vinto la loro terza Open Cup consecutiva nel 2011, battendo in finale i Chicago Fire 2-0. Nella stagione 2012 arriva la quarta finale consecutiva in di U.S. Open Cup, ma questa volta vengono battuti 3-2 ai rigori dallo Sporting Kansas City dopo l' 1 a 1 dei centoventi minuti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Seattle è stata sempre considerata una possibile location per una franchigia della MLS. Nel 1994, mentre gli Stati Uniti si preparavano ad ospitare la Coppa del Mondo, più di 30 città erano state individuate come possibili mete per un team MLS e Seattle era una di queste. Nonostante la grande passione della città, l'assenza di uno stadio adibito al solo calcio fu l'inconveniente per la creazione di una franchigia. Inoltre si sarebbe dovuta garantire alla federazione un numero minimo di 10.000 abbonati e all'ultima data disponibile per presentare le offerte alla MLS, il 3 giugno 1994, gli organizzatori avevavo garantito solo un totale di 1.300 abbonati. Numeri dovuti alla concorrenza, nella zona, di un altro expansion team dell'American Professional Soccer League (APSL).

Il 14 giugno del 1994, fu annunciato che Seattle non era tra le prime sette città che si erano garantite una franchigia nella Major League Soccer, ma ne sarebbero state annunciate altre cinque entro la fine dell'anno, per questo, per migliorare le proprie possibilità, gli organizzatori iniziarono a lavorare con l'Università di Washington per garantirsi l'uso del Husky Stadium come stadio provvisorio mentre se ne sarebbe costruito uno specifico per il calcio. Nel novembre 1994, l'inizio della stagione MLS fu rimandato al 1996, l'assenza nell'area di impianto adeguato in erba, contemporanea alla presenza dei nuovi Seattle Sounders dell'APSL sventarono il tentativo di Seattle.

Nel 1996 Paul Allen, il proprietario dei Seattle Seahawks franchigia della NFL, cominciò a lavorare con le autorità cittadine per costruire un nuovo stadio per la sua squadre e un'eventuale team di espansione nella MLS che potesse fare da coinquilino convinse le autorità ad appoggiare lo sforzo. Molti degli elettori appoggiarono il referendum per costruire il Seahawks Stadium (ora CenturyLink Field) in quanto sognavano potesse diventare un luogo per il calcio professionistico.

Nel 2002, Seattle fu nuovamente indicata come possibile expansion team, quando la MLS, a dieci squadre, annuncio l'espansione verso nuovi mercati. Nel 2004, il commissioner della MLS Don Garber dichiarò che Seattle fu "molto vicina" a ricevere il titolo di expansion team ottenuto da Salt Lake City. Adrian Hanauer, l'allora proprietario dei Seattle Sounders della USL First Division (ex Sounders dell'APSL), fu costretto a declinare anche nel 2006 ed annuncio che non avrebbe potuto garantire un'expansion team, senza l'ausilio di altri investitori disposti a coprire i crescenti costi della franchigia, circa $10 milioni.

Arriva l'espansione MLS[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007, Hanauer collaborò con il produttore di Hollywood Joe Roth per presentare un'altra offerta per l'expansion team a Seattle, di circa $100000 milioni. Paul Allen, la cui compagnia "First & Goal" gestiva Qwest Field (ora CenturyLink Field), si unì alla cordata nello stesso anno, rendendo l'offerta di Seattle ancora più competitiva. Durante la prima settimana di novembre dello stesso anno, cominciarono a circolare voci su un imminente annuncio di un'espansione a Seattle, nel gruppo di proprietari entrò un quanto membro: il personaggio televisivo Drew Carey. In una conferenza stampa del 13 novembre 2007, fu annunciato l'assegnazione dell'espansione MLS a Seattle. Questo segna il ritorno al più alto livello del calcio statunitense per la città dello Stato di Washington dopo lo scioglimento della NASL. L'annuncio segnò la fine dei Seattle Sounders della USL che avrebbero giocato la loro ultima stagione nel 2008.

Nome, simbolo e colori[modifica | modifica sorgente]

Seattle Sounders FC è stato annunciato come nome del club il 7 aprile 2008, assieme al logo, ai colori e al badge in una presentazione tenuta allo Space Needle. Il design del badge, simile ad uno scudo araldico, è basato su due livelli e rappresenta la partnership tra la proprietà, la comunità, i calciatori e i tifosi. Il logo include lo Space Needle, universalmente riconosciuto come un punto di riferimento della città di Seattle. I colori ufficiali sono il blu, che rappresenta le acque dello Stretto di Puget; il verde, che ricorda le foreste del Nord-Ovest del Pacifico; e il grigio scuro, che rappresenta la Catena delle Cascate.[2]

I tifosi hanno avuto la possibilità di scegliere il nome attraverso un sondaggio online, durato dal 27 marzo al 31 marzo 2008. Inizialmente, il sondaggio ha incluso soltanto tre nomi: Seattle FC, Seattle Republic e Seattle Alliance, con Seattle Sounders lasciato da parte per fornire un "nuovo inizio".[3] Nonostante la rosa dei nomi sia stata scelta da gruppi di tifosi, comitati interni alla società e suggerimenti, la mancata possibilità di votare per un proseguimento della tradizione con il nome Seattle Sounders è stata una decisione impopolare.[4] Come risposta alle proteste dei tifosi, è stata inserita una quarta alternativa, lasciando la porta aperta per dei suggerimenti.[5] Durante il periodo della votazione, il commissioner della MLS, Don Garber, ha riconosciuto che Sounders è il nome preferito dai tifosi e lo ha fatto inserire nella votazione.[6]

Dei 14 500 voti ricevuti per il nuovo nome, il 49% è andato ai Sounders.[7] Dopo l'annuncio del nome, Hanauer ha riconosciuto l'importanza di proseguire con la tradizione: "Le squadre che hanno giocato ai massimi livelli nella nostra città si sono sempre chiamate Sounders. Inizialmente nella NASL e poi nella USL First Division, ora abbiamo l'opportunità di creare una separata e distinta identità nella MLS."[8]

La proprietà ha rivelato le prime maglie dei Sounders il 28 maggio 2008 e, nello stesso momento, la Microsoft e l'Xbox 360 sono state annunciate come sponsor per oltre cinque anni, in cambio di venti milioni di dollari.[9] Come parte dell'accordo, i marchi di Xbox 360 Live e Xbox compariranno sulle divise.[10]

Divise[modifica | modifica sorgente]

  • Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2009–2010
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2011–2012
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2013–2014
  • Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2009–2010
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2011–2012
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2013–2014
  • Terza
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2010–2011
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2012–2013
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2014–2015

Stagioni[modifica | modifica sorgente]

In corsivo le competizioni in corso o non ancora iniziate, aggiornamenti al 20 agosto 2014

Anno Punti / Record MLS Regular Season
Overall
MLS Regular Season
Conference
MLS Cup Playoffs Lamar Hunt
U.S. Open Cup
CONCACAF
Champions League
Allenatore Capitano MVP
2009 47 / 12–11–7 4º, Overall 3º, Western Conference Semifinale Di Conference Campioni (1ª) Non qualificati (2009-2010) Stati Uniti Sigi Schmid Stati Uniti Kasey Keller Stati Uniti Kasey Keller
2010 48 / 14–6–10 6º, Overall 4º, Western Conference Semifinale Di Conference Campioni (2ª) Fase A Gironi (2010-2011) Cuba Osvaldo Alonso
2011 63 / 18–9–7 2º, Overall 2º, Western Conference Semifinale Di Conference Campioni (3ª) Quarti Di Finale (2011-2012)
2012 56 / 15–11–8 7º, Overall 3º, Western Conference Finale Di Conference Finale Semifinale (2012-2013) Argentina Mauro Rosales
2013 52 / 15–7–12 6º, Overall 4º, Western Conference Semifinale Di Conference Terzo Turno Non qualificati (2013-2014)
2014 41 / 13–2–7 3º, Overall 2º, Western Conference Finale Non qualificati (2014-2015) Stati Uniti Brad Evans

      Stagione con la migliore media punti.

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi CenturyLink Field.

I Seattle Sounders FC giocano le loro gare casalinghe al CenturyLink Field, che ospita anche le partite dei Seattle Seahawks.[11] Il proprietario di minoranza del club Paul Allen ha un diritto di utilizzo dello stadio per 30 anni per questo i Sounders FC possono usare lo stadio senza pagare nessun affitto. Durante l'utilizzo dei Sounders FC il campo prende il nome di "The Xbox Pitch at CenturyLink Field", come da accordo con Microsoft.

Il CenturyLink Field può ospitare 67.000 posti a sedere ed è stato costruito per ospitare sia calcio che football americano. Per le partite dei Sounders FC, i posti a sedere per la stagione 2009 furono limitati a 24,500, così da ricreare un'atmosfera più "intima".[12] Per ovviare alla grande richiesta, il numero di posti è stato aumentato di anno in anno, fino ad arrivare alla stagione 2012 a 38,500.

Attualmente il campo di gioco è in erba sintetica, ma ne è stato installato uno in erba naturale per le amichevoli internazionali contro il Chelsea il 28 luglio 2009, contro il FC Barcellona il 5 agosto 2009 e contro il Manchester United il 20 luglio 2011.

I Seattle Sounders FC hanno poi creato un sito internet per identificare i posti allo stadio, in modo da garantire ai possessori dei biglietti di capire la loro posizione, in base alle loro esigenze.[13]

Le strutture d'allenamento e gli uffici sono allo Starfire Sports Complex vicino Tukwila. Più piccolo del CenturyLink Field, lo Starfire è anche utilizzato per le partite di U.S. Open Cup, per ricreare un'atmosfera consona a partite con squadre di livello inferiore.

Media spettatori[modifica | modifica sorgente]

Anno MLS Regular Season MLS Cup Playoffs
2009 30,943 35,807
2010 36,173 35,521
2011 38,496 36,021
2012 43,143 39,758
2013 44,038 35,355
2014 43.137

Organico 2014[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale, sono aggiornati al 14 agosto 2014.[14]

N. Ruolo Giocatore
1 Stati Uniti P Marcus Hahnemann
2 Stati Uniti A Clint Dempsey (Vice-Capitano)
3 Stati Uniti C Brad Evans (Capitano)
4 Stati Uniti D Jalil Anibaba
5 Australia C Andy Rose
6 Cuba C Osvaldo Alonso
7 Stati Uniti A Tristan Bowen
8 Messico C Gonzalo Pineda
9 Nigeria A Obafemi Martins
10 Guatemala C Marco Pappa
11 Stati Uniti C Aaron Kovar
12 Costa Rica D Leonardo González
13 Stati Uniti A Sean Okoli
14 Stati Uniti D Chad Marshall
N. Ruolo Giocatore 600px Verde e Blu con striscetta bianca.png
15 Stati Uniti D Dylan Remick
17 Stati Uniti D DeAndre Yedlin
18 Mali D Djimi Traoré
19 Stati Uniti A Chad Barrett
20 Stati Uniti D Zach Scott
23 Stati Uniti A Cam Weaver
24 Svizzera P Stefan Frei
25 Stati Uniti C Aaron Long
27 Stati Uniti C Lamar Neagle
29 Stati Uniti P Josh Ford
31 Giamaica D Damion Lowe
33 Stati Uniti A Kenny Cooper
42 Uganda C Michael Azira
77 Martinica A Kévin Parsemain

In prestito[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
22 Stati Uniti A Eriq Zavaleta (in prestito al Chivas USA fino al 26.10.2014)
Stati Uniti D Jimmy Ockford (in prestito ai New York Cosmos fino al 01.11.2014)

Staff tecnico[modifica | modifica sorgente]

Ruolo Staff
Allenatore Stati UnitiSigi Schmid
Allenatori in seconda Stati UnitiBrian Schmetzer, Saint Vincent e GrenadineEzra Hendrickson
Preparatore portieri Stati UnitiTom Dutra
Fitness Coach Stati UnitiDavid Tenney
Allenatore in seconda e Osservatore Stati UnitiKurt Schmid
Direttore Tecnico Stati UnitiChris Henderson
Direttore della Prima Squadra Stati UnitiGrant Clark
Capo Preparatore atletico Stati UnitiRandy Noteboom
Preparatore atletico Stati UnitiAung Aye
Assistente Preparatore atletico Stati UnitiChris Cornish
Medico sociale Stati UnitiDr. Michael Morris
Chiropratici Stati UnitiDr. Lew Estabrook, Stati UnitiDr. Damon Farrington
Direttore settore giovanile Stati UnitiDarren Sawatzky

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2009, 2010, 2011
  • Trofei minori:
    • Cascadia Cup (1): 2011; (2) come Seattle Sounders 2006, 2007
    • Heritage Cup (3): 2010, 2011, 2013
    • MLS Reserve Division - Western Conference (1): 2011

Altri piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Secondo posto (1): 2011
  • MLS Western Conference:
Secondo posto (Playoffs) (1): 2012
Secondo posto (Regular Season) (1): 2011
Terzo posto (Regular Season) (1): 2009, 2012
Secondo posto (1): 2012

Record[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 20 agosto 2014.

Record MLS Regular Season[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior vittoria:
4–0, Columbus Crew, Columbus Crew Stadium, 18 settembre 2010;
6–2, Columbus Crew, CenturyLink Field, 27 agosto 2011;
4–0, Los Angeles Galaxy, CenturyLink Field, 5 agosto 2012;
6–2, Chivas USA, The Home Depot Center, 25 agosto 2012;
4–0, San Jose Earthquakes, CenturyLink Field, 11 maggio 2013;
4–0, Real Salt Lake, CenturyLink Field, 31 maggio 2014;
  • Peggior sconfitta:
0–5, New England Revolution, Gillette Stadium, 11 maggio 2014;
  • Record di partite giocate:
160, Cuba Osvaldo Alonso (2009–);
  • Record di gol segnati:
47, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
  • Record di gol segnati in una singola stagione:
14, Stati Uniti Eddie Johnson (2012);
  • Record di gol segnati in una singola partita:
3, Svizzera Blaise Nkufo (4–0, Columbus Crew, Columbus Crew Stadium, 18 settembre 2010);
3, Stati Uniti Lamar Neagle (6–2, Columbus Crew, CenturyLink Field, 27 agosto 2011);
3, Stati Uniti David Estrada (3–1, Toronto FC, CenturyLink Field, 17 marzo 2012);
3, Colombia Fredy Montero (6–2, Chivas USA, The Home Depot Center, 25 agosto 2012);
3, Stati Uniti Clint Dempsey (4–4, Portland Timbers, Providence Park, 5 aprile 2014);
  • Record di assist:
34, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
34, Argentina Mauro Rosales (2011–2013);
  • Record Regular Season: Giocate 184 - Vittorie 87 - Pareggi 46 - Sconfitte 51

Record CONCACAF Champions League[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior vittoria:
4–1, Guatemala Comunicaciones, CenturyLink Field, 16 agosto 2011;
  • Peggior sconfitta:
1–6, Messico Santos Laguna, Estadio Corona, 14 marzo 2012;
  • Record di gol segnati:
6, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
  • Record Champions League: Giocate 26 - Vittorie 12 - Pareggi 3 - Sconfitte 11


Record MLS Cup Playoffs[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior vittoria:
2–0, Real Salt Lake, CenturyLink Field, 3 novembre 2011;
2–0, Colorado Rapids, CenturyLink Field, 30 ottobre 2013;
  • Peggior sconfitta:
0–3, Real Salt Lake, Rio Tinto Stadium, 29 ottobre 2011;
0–3, Los Angeles Galaxy, The Home Depot Center, 11 novembre 2012;
  • Record di partite giocate:
13, Cuba Osvaldo Alonso (2009–);
  • Record di gol segnati:
3, Stati Uniti Eddie Johnson (2012–2013);
  • Record Playoff: Giocate 13 - Vittorie 4 - Pareggi 2 - Sconfitte 7

Record Lamar Hunt U.S. Open Cup[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior vittoria:
6–0, Chicago Fire, Starfire Sports Complex, 13 agosto 2014;
  • Peggior sconfitta:
1(2)–1(3), Sporting Kansas City, Livestrong Sporting Park, 8 agosto 2012;
0–1, Tampa Bay Rowdies, Al Lang Stadium, 29 maggio 2013;
  • Record di gol segnati:
7, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
7, Stati Uniti Nate Jaqua (2009–2011);
  • Record U.S. Open Cup: Giocate 24 - Vittorie 22 - Pareggi 0 - Sconfitte 2

Record Complessivo[modifica | modifica sorgente]

  • Record di partite giocate:
207, Cuba Osvaldo Alonso (2009–);
  • Record di gol segnati:
60, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
  • Record di assist:
43, Colombia Fredy Montero (2009–2012);
  • Record complessivo: Giocate 247 - Vittorie 125 - Pareggi 51 - Sconfitte 71

Struttura societaria[modifica | modifica sorgente]

Ruolo Staff
Proprietario di maggioranza Stati UnitiJoe Roth
Proprietario e direttore generale Stati Uniti Adrian Hanauer
Proprietari di minoranza Stati UnitiPaul Allen, Stati UnitiDrew Carey
Presidente Stati UnitiPeter McLoughlin
Voce dei Sounders FC InghilterraRoss Fletcher, Stati UnitiKasey Keller

Sponsorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

Sponsor ufficiali
Fornitori tecnici


Tifosi[modifica | modifica sorgente]

La Seattle FC Alliance è stata creata su richiesta dell'azionista di minoranza Drew Carey. Basata su un'associazione dei tifosi del Barcellona, i suoi membri hanno il diritto di votare il General Manager della società e altre decisioni del club. Gli abbonati sono automaticamente membri, ma possono farne parte anche i non abbonati, dietro pagamento. Essere membri garantisce alcuni vantaggi, come l'invito a meeting annuali.

  • Nel 2010 nasce il gruppo con la denominazione "Eastside supportes"
  • Emerald City supportes (ECS)
  • Furia Imortal gorilla fc
  • Nord end faithful (nef)


Rivalità storiche[modifica | modifica sorgente]

I principali rivali dei Seattle Sounders sono i Portland Timbers, rivalità dovuta alla vicinanza delle due città. Il primo scontro tra le due squadre si è disputato nel 1975 e ha visto vincitori i Sounders. Alla stagione 2011 gli scontri diretti vedono in vantaggio i Sounders con 41 vittorie, contro le 26 dei Timbers e 8 pareggi. I due club, insieme ai Vancouver Whitecaps, concorrono annualmente per la Cascadia Cup. Inoltre i Seattle Sounders concorrono annualmente con un'altra franchigia MLS, i San Jose Earthquakes, per l'Heritage Cup.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) MLS announces expansion in Seattle, MLS.net. URL consultato il 04-01-2009.
  2. ^ (EN) Seattle Sounders FC colors, Soundersfc.com. URL consultato il 04-01-2009.
  3. ^ (EN) NW Briefs: List narrows for Seattle Major League Soccer team names, The Seattle Times. URL consultato il 04-01-2009.
  4. ^ (EN) Soccer team names? No gooaaaallll, cry fans, Seattle Post-Intelligencer. URL consultato il 04-01-2009.
  5. ^ (EN) Sounders name isn't dead yet, Seattle Post-Intelligencer. URL consultato il 04-01-2009.
  6. ^ LA Galaxy - Colorado Rapids, post-partita del 29 marzo 2008.
  7. ^ (EN) Seattle Sounders FC Selected as Team Name, Soundersfc.com. URL consultato il 04-01-2009.
  8. ^ (EN) Seattle Sounders FC Wins Out in Name Contest, Soundersfc.com. URL consultato il 04-01-2009.
  9. ^ (EN) Soccer's Sounders Get a Microsoft Kick, Wall Street Journal. URL consultato il 04-01-2009.
  10. ^ (EN) Sounders FC Announce Sponsorship with Microsoft and Xbox 360, Soundersfc.com. URL consultato il 04-01-2009.
  11. ^ (EN) MLS awards Seattle expanison team for 2009, MLS.net. URL consultato il 04-01-2009.
  12. ^ (EN) [http://www.mlsnet.com/news/mls_news.jsp? ymd=20071113&content_id=129187&vkey=pr_mls&fext=.jsp MLS awards Seattle expansion team for 2009], MLS.net. URL consultato il 04-01-2009.
  13. ^ (EN) Sounders FC expected to sign star, Seattle PI. URL consultato il 04-01-2009.
  14. ^ (EN) soundersfc.com, First Team Roster. URL consultato il 03-01-2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio